Come bloccare i siti internet con Firefox

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Bloccare i siti internet sul proprio browser può risultare molto utile. Vari motivi, tutti validi, possono mettere di fronte a questa necessità. Si può ad esempio aumentare la sicurezza dei propri bambini, bloccando siti per adulti. Oppure si può interrompere l'accesso a siti pericolosi per il proprio computer. Insomma un'esigenza per tutti, che viene affrontata con un semplice componente per Mozilla Firefox. Anche gli altri browser posseggono funzioni simili, in ogni caso. Vediamo quindi come fare.

27

Occorrente

  • Mozilla Firefox
  • BlockSite
37

Qui vediamo la procedura per Mozilla Firefox. Prima di tutto lo scarichiamo dal sito ufficiale tramite il pulsante "Download gratuito". Questo effettuerà il download della versione più aggiornata. Dopo aver scaricato, lanciamo l'installazione eseguendo il file. Accettiamo i termini di servizio, installiamo la versione standard e avviamo Mozilla Firefox.

47

Il componente aggiuntivo che stiamo cercando si chiama BlockSite. Possiamo effettuare il download da questo link. Utilizziamo il bottone "Aggiungi a Firefox". Potrebbe apparire il messaggio che vi informa che Firefox ha impedito al sito l'installazione. In questo caso dovremo cliccare su "Permetti" per poter proseguire. Clicchiamo su "Installa" o comunque affermativamente anche a successive richieste di conferma. A questo punto, dovremo riavviare il PC e poi fornire le autorizzazioni necessarie.

Continua la lettura
57

Ora BlockSite è pronto per funzionare. Proviamolo scegliendo un sito qualunque. Quando il sito si apre, clicchiamo con il tasto destro in un punto qualunque della pagina. A questo punto scegliamo l'opzione "Block This Site". Il sito web andrà automaticamente in lista nera. Se proverete ad entrarvi, una pagina di blocco vi informerà che il sito è nella lista di BlockSite. Per questo, non partirà.

67

Per regolare le altre opzioni, andiamo in Strumenti e poi Componenti aggiuntivi. Le scelte possibili sono quelle essenziali. Possiamo inserire, cancellare o modificare dei siti inseriti nella black list. Possiamo poi abilitare anche un'opzione particolare. Essa trasforma i link presenti nelle pagine in elementi testuali non cliccabili. Si può anche impostare una password. Esiste un'ultima funzione utile, in fase di inserimento manuale di un sito nella black list. Si possono infatti usare i caratteri jolly per bloccare tutti i siti che hanno una certa parola. Fingiamo di voler bloccare ad esempio tutti i siti con la parola "casino" nell'indirizzo. Possiamo scrivere come carattere jolly proprio la parola "casino". In questo modo aumenteremo la nostra sicurezza.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come ingrandire, ridurre e bloccare lo zoom in Firefox

Per poter accedere al web, oltre ad essere in possesso di un computer e di una connessione ad internet, dovremo necessariamente installare sul nostro pc un browser, cioè un software in grado di visualizzare una pagina web a partire da un indirizzo. Esistono...
Internet

Come bloccare l'accesso alla barra degli strumenti di Mozilla Firefox

Se navigate con il browser Mozilla Firefox, se oltre a voi il vostro computer viene usato anche da altre persone (familiari, amici, colleghi di lavoro ecc), se ogni volta dovete usare stratagemmi vari per preservare la vostra privacy (cosa che con i...
Internet

Come bloccare siti porno su Google Chrome

I contenuti pornografici sono una realtà estremamente diffusa nel web, al punto che è facile incappare in siti porno anche in maniera involontaria a causa di link e banner pubblicitari che rimandano ad essi. Il modo migliore per proteggere i minori...
Internet

Come bloccare le pubblicità su internet

Chissà quante volte, navigando su internet, sarete stati disturbati o interrotti dalla pubblicità. Per ovviare a questo inconveniente esistono una serie di sistemi che permettono di impostare il browser in modo da bloccare gli attacchi pubblicitari,...
Internet

Bloccare le pubblicità su internet con Google Chrome

Quando navighiamo in Internet ci imbattiamo in diverse tipologie di siti web. Alcuni riguardano lo streaming di film e serie tv, altri sono dei social network, altri ancora ci permettono di utilizzare il nostro account di posta elettronica. Ci basta avere...
Internet

Come bloccare un sito internet

Con il pretesto di dover ricercare delle “informazioni veloci” per una ricerca scolastica, la vostra sorellina vi sequestra per ore intere il computer mettendosi navigare liberamente sul Web? Alla luce di ciò, invece di perder tempo in inutili lamentele,...
Internet

Come bloccare lo spam su Internet

Si definiscono come spam, nel gergo informatico, tutta quella serie di messaggi o annunci che sono indesiderati all'utente. Possiamo parlare di spam riferendoci a messaggi inaspettati o pubblicitari nella nostra casella di posta elettronica, o anche quando...
Internet

Come limitare l'accesso a determinati tipi di siti Internet

Questa guida parla di un ottimo programma, sia per l'ufficio che per uso domestico, che ci permette di limitare l'accesso a determinati tipi di siti (per categoria o per URL specifico) o, addirittura, di inibire l'uso totale di Internet in determinate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.