Come bloccare il desktop di Windows con Screenblur

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

ScreenBlur è un programma a licenza gratuita sviluppato da InDeep Software per Windows.
Esso ci consente di bloccare il nostro desktop con una password, in modo da tenere alla larga eventuali curiosi o malintenzionati. La sua particolarità è che, a differenza della password di sblocco di windows, può essere attivato a monitor accesso, senza dover mandare il pc in stand-by.  

29

Occorrente

  • Computer, connessione internet
39

Il software è gratuito ed è considerato uno dei migliori per quando riguarda la protezione desktop:
Per poterlo utilizzare dobbiamo innanzitutto scaricarlo: apriamo il link di download e clicchiamo il riquadro verde di "Download" sulla destra.  

49

Nella finestra che si aprirà selezioniamo LO4D. Com UK: dopo 6 secondi si avvierà il download.
Ora possiamo scegliere se Aprire o Salvare l'archivio contenente il programma: il mio consiglio è di aprirlo con il vostro gestore di archivi e successivamente estrarlo sul computer.
Apriamo quindi l'archivio ed estraiamo in un percorso comodo (Desktop per esempio) la cartella ScreenBlur che troviamo all'interno.

Continua la lettura
59

Nella cartella, oltre a dei file di testo contenenti informazioni relative al software, si può notare l'eseguibile ScreenBlur. Exe, apriamolo e prepariamoci a proteggere il nostro desktop.
Al primo accesso il programma ci chiederà di selezionare una lingua, non essendo ancora supportato l'italiano scegliamo quella con cui ce la caviamo meglio (nel mio caso Inglese), in ogni caso non ci sarà molto da dover tradurre. Si può modificare anche lo stile dei caratteri ma è una sottigliezza di cui non ci preoccuperemo in questo momento.
Successivamente si potrà scegliere se effettuare una donazione in denaro agli sviluppatori oppure proseguire semplicemente premendo "Ok".

69

Siamo giunti finalmente all'interno del programma: nel campo "Enter new password" digitiamo la password con cui vorremo sbloccare il nostro desktop una volta attivato Screen Blur e premiamo "Set". La password potrà essere modificata in qualsiasi momento nel pannello "Settings".

79

Settata la password possiamo finalmente provare il programma: premiamo Lock screen e vedremo lo schermo ingrigirsi, apparentemente senza avere la possibilità di fare nulla. Non sarà presente infatti nessun campo in cui digitare una password di sblocco: basterà però digitarla da tastiera (senza dover premere invio alla fine) e lo schermo si sbloccherà, dandoci la possibilità di continuare quello che stavamo facendo.

89

Una volta chiusa la finestra di ScreenBlur l'applicazione rimarrà attiva in background e potremo attivarla semplicemente facendo doppio click sull'icona che sarà visibile in fondo alla barra di windows (clickare sul triangolino con la punta verso l'alto per mostrare le icone nascoste).
Clickando con il tasto destro invece sarà possibile o accedere alle impostazioni (Settings) o uscire dal programma (Quit).
Questo è tutto quello che c'è da sapere sul free software ScreenBlur!

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' importante scegliere una password e non dimenticarla, per evitare di non riuscire più a sbloccare il proprio schermo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come bloccare l'accesso ai siti porno

Molto frequentemente i visitatori di un sito internet sono dei bambini oppure dei minori. Pertanto, diventa fondamentale proteggerli da siti quei siti internet che presentano un elevato contenuto porno oppure inadeguato. Per questa ragione è necessario...
Sicurezza

Come bloccare i siti non adatti ai minori

Senza ombra di dubbio, quando si parla di internet non si può far altro che concordare sul fatto che si tratta di un grande sviluppo tecnologico e di un grande passaggio verso un mondo fatto di conoscenza. Sfortunatamente però, non bisogna dimenticare...
Sicurezza

Come impostare le eccezioni del Firewall di Windows e sbloccare i programmi

Per proteggere i nostri computer da eventuali "accessi" non desiderati noi tutti utilizziamo un firewall. Può accadere, però, che alcune volte il firewall di windows vada a bloccare alcuni programmi rendendone impossibile l'utilizzo. Bisognerà allora...
Sicurezza

Come riconoscere e bloccare chi si connette al nostro router

Avere una rete internet prima della protezione di una password presenta molti lati negativi, primo fra tutti è quello di condividere involontariamente il nostro accesso ad internet con più persone, e soprattutto dovremo rispondere in termini legali...
Sicurezza

Come bloccare un echeck con Paypal

Paypal è una forma di pagamento online molto comoda, utile, veloce e facile da usare sia per coloro che vogliono vendere beni o servizi, sia per quelli invece che vogliono acquistare detti prodotti. Tra le varie tipologie di pagamento, Paypal offre anche...
Sicurezza

Come configurare il firewall di Windows 7

Firewall significa muro di fuoco, è simile ad una dogana, un punto di passaggio obbligatorio tra due reti di computer, dove tutto ciò che transita deve essere scrupolosamente controllato prima del lasciapassare. Si tratta dunque di un dispositivo di...
Sicurezza

Come rimuovere manualmente dal sistema windows il virus W32.Blackmal.E@mm

La sicurezza nei nostri computer è fondamentale, ma questa spesso viene messa a repentaglio da dannosi virus che possono danneggiare per l'appunto il nostro Pc. In questa guida vedremo come poter rimuovere manualmente dal sistema windows il virus W32....
Sicurezza

Come configurare il firewall di windows

Internet è un particolarissimo servizio nato nel 1995 ma che grazie alle sue infinite possibilità si è subito diffuso in tutto il mondo. Internet è una rete virtuale in grado di collegare i computer presenti in ogni parte del mondo in questo modo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.