Come bloccare l'accesso ad un indirizzo IP su un server Linux

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Esistono vari sistemi operativi, tra i tanti troviamo anche Linux. Server sviluppato da Linux Torvards, e reso disponibile in modo gratuito. Utilizzato da utenti sviluppatori per computer e server della rete internet. Come tutti i sistemi la sicurezza va tutelata. Mettendo a punto delle impostazioni che non rendano i vostri dati vulnerabili. Se state utilizzando questo Server vi sarà capitato di aver avuto a che fare con dei indirizzi IP estranei in entrata. In questo caso è essenziale individuarli e bloccarli. A questo proposito esistono dei comandi di controllo come iptables. Questo tool va utilizzato per la gestione dei Nat e per il filtraggio. Inoltre permette di bloccare attacchi esterni provenienti da indirizzi IP non identificati. Nella guida vi indicherò come bloccare l'accesso ad un indirizzo IP su un Server Linux.

25

Per iniziare a questo punto è necessario esaminare la configurazione del vostro firewall in uso. A questo punto entrate in login e utilizzate i comandi necessari per alienare l'utente di root. I comandi da utilizzare sono: Imput- Output - Forward. Cominciate impostando il vostro sistema adoperando eliminando i punti esistenti con lo strumento: iptables - A INPUT -s IPADRESS -j DROP. Questa inizio procedura servirà a bloccare in maniera definitivo l'indirizzo IP.

35

Effettuate le procedure precedenti passate a salvaguardare il vostro sistema. Questa opzione servirà a impedire l'accesso nella vostra porta. Proseguite lanciando il seguente comando. Dove "IPPADRES" (l'indirizzo) impedirà l'accesso, e l'entrata da bloccare. Eseguite in questo modo: iptables -A INPUT -s IPADDRESS -p tcp --destination - port PORTA -j DROP. A questo proposito vi riporto una formula come bloccare la porta con i numero (31). Eseguendo i seguenti comandi: iptables -A INPUT -S 86. 23. 64.6 -p tcp --destination - port 31 -j DROP. Per concludere per ripristinare tutte le entrate basterà utilizzare il seguente comando (-D). Aggiungendo, sostituendo i relativi parametri dello schema. Come ho eseguito nelle precedenti. A questo punto avete eseguito il modo. Come bloccare l'accesso ad un indirizzo IP su un Sever Linux.

Continua la lettura
45

Proseguite individuando l'indirizzo IP da eliminare. Per esempio se l'indirizzo IP è: 86. 23. 64. 6. A questo punto dovete utilizzare il seguente strumento: iptables - A INPUT -s 86. 23. 64. 6 -j DROP. Qualora vorreste ripristinare l'accesso al Server Linux utilizzate il comando -D. Il comando per la procedura è la seguente: iptables - A INPUT -D IPPADRES -j DROP. Continuate inserendo alla formula scritta il numero IP in questa maniera: iptables - A INPUT-D 86. 23. 64. 6 -j DROP.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

5 tool di sicurezza da utilizzare su Kali Linux

Kali Linux è tanto importante per molti utenti che amano praticare informatica avanzata a causa della grande quantità di tool ed exploit utilizzabili su questo sistema operativo per compiere le azioni più disparate, anche se molti di questi tool poggiano...
Linux

Come trasformare un vecchio computer in un server Linux

Se abbiamo un vecchio computer e non sappiamo che uso farne, lo possiamo sfruttare per creare un server Linux che possa offrirci una serie di servizi come ad esempio la gestione di una rete locale o l'amministrazione di alcune periferiche come la stampante,...
Linux

Come configurare un server Vnc con Red Hat

VNC (la cui sigla sta per il nome Virtual Network Computing) è il nome di uno dei più famosi software che solitamente e principalmente viene sfruttato per potersi connettere ad una rete internet in remoto al computer utilizzato dall'operatore in rete....
Linux

Come usare Linux: Le basi

Linux, insieme a Windows, è uno dei due sistemi operativi più utilizzati su pc desktop, notebook e tablet. Rispetto agli altri due browser, Linux è considerato quello un po' più complicato da adoperare, per questo motivo è consigliabile l'uso soltanto...
Linux

I vantaggi di Linux

Linux è una famiglia di sistemi operativi che con le loro distribuzioni rappresentano un'ottima alternativa a Windows o Mac. Linux è stato originariamente sviluppato come un sistema operativo libero per personal computer. Uno dei suoi vantaggi è la...
Linux

Le migliori distro per netbook del 2013

Una distribuzione Linux (detta anche distribuzione GNU/Linux, gergalmente distro), è una distribuzione software che costituisce un sistema operativo basato sulla famiglia dei sistemi utilizzanti un kernel Linux, spesso corredato da elementi del progetto...
Linux

Come installare e configurare un server LAMP funzionante

Installare LAMP è la base per avere un server web configurato per bene. Non è difficile installarlo, ma è richiesta attenzione ed un minimo di conoscenza di comandi base UNIX. LAMP sta per Linux Apache,MySQL, PHP. In cui: Linux è una famiglia di sistemi...
Windows

Come utilizzare il file hosts

Ogni volta che desideriamo accedere a una qualunque risorsa presente sul web, il nostro browser si attiva per fornirci nel più breve tempo possibile una copia di quella risorsa sul nostro pc, smartphone o tablet. Può trattarsi della homepage di un sito,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.