Come bloccare qualcuno su Google+

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Google+ è un social network nato nel 2011 ed è ancora in fase di sviluppo. Le sue caratteristiche sono differenti da quelli già esistenti e presenta alcune funzionalità in più. Messo a confronto con gli altri è molto simile a Facebook mentre per quanto riguarda la chat è differente da Twitter. Entrando nel dettaglio, per quanto riguarda le sue caratteristiche è sicuramente possibile notare che vi è la possibilità di effettuare conversazioni video di gruppo e moltissime chat. Vi è la possibilità di scegliere le cerchie di amici e ovviamente anche quella di bloccare gli indesiderati. Vediamo allora come bloccare qualcuno su Google+.

24

Analizzare le caratteristiche

A differenza di altri programmi simili, Google+ permette di controllare più dettagliatamente la privacy dando la possibilità di dividere i propri amici in categorie ben distinte così da poter gestire separatamente ogni gruppo e poi decidere successivamente cosa si vuole o non si vuole condividere e con chi. Una caratteristica molto interessante e aggiunta a questo nuovo programma è la possibilità di leggere notizie che riguardano gli argomenti che più interessano e di conseguenza poter vedere immagini e video attinenti. Una volta letti gli argomenti che interessano, possono anche essere condivisi con la propria cerchia di amici. Una volta analizzate le caratteristiche si può avanzare con la procedura per bloccare i contatti non voluti.

34

Blocco dell'utente

Il procedimento per bloccare i contatti è molto semplice: è sufficiente recarsi sulla pagina del profilo di una persona e cliccare sul tasto con scritto blocca. A questo punto verrà chiesto se si vuole confermare l'operazione e una volta data la conferma la persona verrà bloccata. Per poter vedere le persone che sono state bloccate è necessario andare sul menù principale e cliccare sul tasto "persone" e in seguito su quello con scritto "le tue cerchie". Fatto ciò comparirà il tasto "azioni" e di conseguenza sarà possibile visualizzare tutti i contatti bloccati.

Continua la lettura
44

Le conseguenze

Questa scelta, ovviamente, porta a delle conseguenze: la persona bloccata viene rimossa dalle proprie cerchie e può vedere solo i contenuti condivisi con il pubblico e non con determinati gruppi a cui non fa più parte. Non gli viene più concessa la possibilità di commentare i contenuti postati e voi contemporaneamente non potete più vedere i suoi commenti, restando comunque all'interno delle sue cerchie. Il contatto bloccato inoltre non può menzionare il vostro contatto nei post oppure nei commenti. Bisogna precisare che il contatto bloccato non riceve nessun avviso di ciò che è avvenuto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

5 motivi per bloccare qualcuno su Twitter

Twitter è sicuramente una delle piattaforme più utilizzate per potersi tenere sempre aggiornati circa i propri interessi. Tramite i celebri hashtag che ormai sono diventati la chiave di volta di tantissimi altri social network, infatti, sarà facilissimo...
Internet

Come bloccare i pop up con Google Chrome

Sapevate che Google Chrome è in assoluto il browser internet più utilizzato? Sembra infatti che la metà degli internauti lo preferisca a concorrenti come Firefox, Internet Explorer o Safari. Google Chrome piace perché è ampiamente personalizzabile,...
Internet

Come bloccare siti porno su Google Chrome

I contenuti pornografici sono una realtà estremamente diffusa nel web, al punto che è facile incappare in siti porno anche in maniera involontaria a causa di link e banner pubblicitari che rimandano ad essi. Il modo migliore per proteggere i minori...
Internet

5 motivi per bloccare qualcuno su Instagram

La società, ormai da tempo, ha deciso di cavalcare l'onda della rivoluzione tecnologica ed un chiaro esempio di questo progresso è rappresentato dal cambiamento nel nostro modo di comunicare ed instaurare relazioni con gli altri, attraverso l'uso dei...
Internet

Bloccare le pubblicità su internet con Google Chrome

Internet è quasi del tutto gratuita. È sufficiente un collegamento flat da casa che costa al massimo 40 euro e si apre un mondo intero. Naturalmente i professionisti che pubblicano i propri prodotti e servizi lasciandocene fruire senza pagare nulla...
Internet

Come scoprire se qualcuno ha letto la tua posta su Gmail

Hai il dubbio che qualcuno, durante la tua assenza, abbia utilizzato il tuo computer e letto la tua posta sul tuo account di Gmail, oppure lo abbia fatto da un'altra postazione pc rubandoti o indovinando casualmente la tua password? Nella seguente guida...
Internet

Come bloccare la cancellazione della cronologia

La cronologia memorizza i siti web visitati in un determinato periodo. Con un semplice click si può riprendere una pagina d'interesse, senza ricercarla nel browser. Tuttavia, in un computer condiviso, altri utenti potrebbero cancellare volutamente la...
Internet

Come bloccare un utente su Facebook e come scoprire se sei stato bloccato

Facebook è senza dubbio il social network più utilizzato a livello mondiale, inutile negare che ormai, fa parte della nostra vita quotidiana. Quante volte però, ci è capitato di incappare in persone insistenti ed indesiderate? Facebook, per questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.