Come bloccare siti porno su Google Chrome

Tramite: O2O 09/11/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

I contenuti pornografici sono una realtà estremamente diffusa nel web, al punto che è facile incappare in siti porno anche in maniera involontaria a causa di link e banner pubblicitari che rimandano ad essi. Il modo migliore per proteggere i minori dall'accesso a siti porno e contenuti inadatti o potenzialmente pericolosi è il costante controllo da parte di un adulto, tuttavia non è sempre possibile monitorare di persona la navigazione. Fortunatamente sullo store di Google Chrome sono disponibili estensioni che consentono di configurare il browser per bloccare siti porno e contenuti nocivi. In questa guida scopriremo come installare e configurare Blocksi Web Filter e AdBlock Plus, due estensioni che permettono rispettivamente di bloccare i siti indesiderati durante la navigazione e bloccare i banner pubblicitari.

26

Occorrente

  • PC con qualunque sistema operativo
  • Connessione Internet
  • Google Chrome web browser
36

Accedere alla schermata di Chrome Web Service dedicata alle estensioni

Scaricare estensioni per Google Chrome è semplice, una volta effettuato l'accesso al Chrome Web Store. Possiamo farlo in due modi. Il primo è accedere alle impostazioni del browser e cliccare la voce Impostazioni dal menu a comparsa, poi la voce Estensioni dal menu verticale a sinistra e infine la voce "Prova altre estensioni" in fondo alla pagina. Il secondo è digitare semplicemente "Chrome Web Store Estensioni" nella barra di ricerca di Google e scegliere il primo risultato della lista. In entrambi i casi ci troveremo nella schermata principale del Chrome Web Store dedicata alle estensioni che è possibile installare nel browser.

46

Installare su Google Chrome Blocksi Web Filter

Per installare su Google Chrome Blocksi Web Filter digitiamone il nome nel campo di ricerca dello store e aggiungiamola al browser con il pulsante Aggiungi relativo al primo risultato della lista di estensioni disponibili. Confermiamo l'installazione se ci viene richiesto e avviamo l'applicazione in modalità STANDALONE. Effettuiamo la configurazione scegliendo il filtro da utilizzare tra Adults e Children (scegliamo Children) e inserendo una password (possiamo anche non utilizzarne alcuna). In questo modo l'estensione verrà automaticamente configurata per bloccare l'accesso a siti porno e contenuti inadatti ai minori. Se lo si desidera si può configurare manualmente l'estensione cliccando con il tasto destro del mouse sull'icona di Blocksi Web Filter accanto alla barra degli indirizzi del browser e poi sulla voce Opzioni del menu a comparsa. Nel pannello di controllo troviamo una lunga lista di categorie di siti organizzate in menu e sotto-menu, per ognuna delle quali è possibile impostare uno stato tra Allow, Block e Warning (permetti, blocca, segnala come nocivo). Possiamo inoltre inserire manualmente gli indirizzi dei siti ai quali desideriamo bloccare l'accesso, configurare la navigazione su YouTube scegliendo quali categorie di video rendere disponibili e attivare il Safe Search per i motori di ricerca come Google, Yahoo e Bing, che permette di non visualizzare materiale inadatto ai minori tra i risultati delle ricerche. Se vogliamo disinstallare l'applicazione è sufficiente cliccare con il tasto destro sulla sua icona a destra della barra degli indirizzi e poi sulla voce "Rimuovi da Chrome" nel menu a comparsa.

Continua la lettura
56

Installare AdBlock Plus

Per installare AdBlock Plus rechiamoci nuovamente nel Chrome Web Store come abbiamo visto in precedenza e cerchiamo l'estensione digitando il suo nome nel campo di ricerca. Aggiungiamola al browser cliccando sul pulsante apposito in corrispondenza del primo risultato della lista di estensioni che ci viene fornita e diamo le conferme del caso. AdBlock non necessita di configurazione, una volta installato risulta già attivo e pronto a bloccare le pubblicità nelle pagine web che visitiamo, in modo da evitarci di incappare in siti porno o indesiderati tramite i loro banner. Possiamo accedere alle opzioni avanzate cliccando sull'icona a destra della barra degli indirizzi del browser e poi sulla voce Opzioni del menu a comparsa. Nel modulo che si aprirà possiamo gestire i filtri, aggiungerne di personali e indicare una lista di siti sui quali disabilitare le funzioni di AdBlock. Se vogliamo disinstallare l'estensione è sufficiente cliccare con il tasto destro del mouse sulla sua icona e scegliere "Rimuovi da Chrome" nel menu a comparsa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Bloccare le pubblicità su internet con Google Chrome

Quando navighiamo in Internet ci imbattiamo in diverse tipologie di siti web. Alcuni riguardano lo streaming di film e serie tv, altri sono dei social network, altri ancora ci permettono di utilizzare il nostro account di posta elettronica. Ci basta avere...
Internet

Come bloccare un sito web su Chrome

Hai intenzione di bloccare determinati siti web (come Facebook e Instagram) sul computer di lavoro per evitare distrazioni che compromettano la tua produttività. Oppure vuoi evitare che le suddette pagine siano fruibili a bambini, o in generale minori,...
Internet

Come non visualizzare le pubblicità con Google Chrome

I browser sono dei particolarissimi programmi che si installano sui nostri computer e che permettono l'apertura delle varie pagine web presenti su internet,Google Chrome è uno dei più famosi e veloci browser che potremo installare molto facilmente e...
Internet

Come recuperare le password salvate su Google Chrome

Google Chrome è una piattaforma web tra le più utilizzate del momento. Ogni giorno, milioni di utenti, sparsi in tutto il mondo, utilizzano Chrome per la loro navigazione. All'interno di Google Chrome è anche possibile salvare le password. Qualora...
Internet

Come Modificare Le Funzioni Nascoste Di Google Chrome

Esistono ormai innumerevoli strumenti e programmi per navigare comodamente e velocemente sul web. Per farlo è necessario un Browser, ovvero un programma che consente la navigazione sul Web e la visualizzazione delle pagine dei siti Internet. I più diffusi...
Internet

Come gestire le schede aperte in Google Chrome organizzandole in appositi gruppi

Capita spessissimo durante la navigazione di aprire moltissime pagine sui più famosi motori di ricerca. Ciò per scovare più informazioni o semplicemente per leggere diversi siti e versioni. Per fortuna oggi c'è un modo più semplice per essere multitasking....
Internet

Come mostrare la barra dei preferiti su Google Chrome

Se passi molto tempo su internet, avrai notato che i siti che visiti sono tendenzialmente sempre gli stessi. Infatti, ad eccezione di quelli che vai a consultare quando hai delle specifiche esigenze, la tua cronologia riporta per la maggior parte sempre...
Internet

Come trasformare la voce in testo con Google Chrome

Il motore di ricerca Google Chrome a partire dalla versione 11, grazie allo sviluppo di un nuovo plugin consente di trasformare la voce in testo. Attraverso questa funzione, utile quando si desidera scrivere dei testi senza l'utilizzo della tastiera,...