Come calcolare gli ampere

Tramite: O2O 04/11/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

L'Ampere rappresenta l'unità di misura della corrente elettrica ed indica il flusso di elettroni che sono presenti all'interno di in un circuito. Effettuare questo calcolo può risultare molto utile quando occorre collegare un elettrodomestico ad una qualsiasi delle prese di corrente di casa. Il calcolo degli ampere risulterà altresì anche molto utile per calcolare il fattore di potenza e l'ampiezza della corrente alternata, altri due elementi molto importanti che vengono espressi proprio in ampere. Le equazioni matematiche che vi descriveremo potranno dunque risultare molto utili quando non si disponesse di un amperometro e si fosse dunque nell'impossibilità di calcolare una potenza ampere in modo elettronico. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come calcolare gli ampere in modo semplice e veloce. Vediamo quali operazioni è necessario compiere.

27
Occorrente
  • Equazione matematica di conversione
  • Amperometro
37

Applicare la formula continua di conversione

Per il calcolo degli ampere sarà dunque necessario applicare una formula di conversione per la corrente continua. Tale calcolo è possibile realizzarlo dividendo la potenza espressa in Watt (W) per il valore della tensione espressa in Volt (V). Tale formula rispetterà l'equazione: L(A) = P(W) / V(V). In questo modo si calcolerà dunque, in ogni occasione, la corrente elettrica, rappresentata con L e misurata in ampere (A).

47

Considerare il fattore di potenza

Per le problematiche inerenti la corrente alternata (espressa in ampere), si dovrà invece sempre considerare il fattore di potenza, enunciato dalla sigla FP. Questo fattore è un valore compreso tra 0 e 1 e sta a rappresentare il rapporto che c'è tra la potenza reale che viene utilizzata per lo svolgimento di un lavoro e quella apparente, che è prodotta da un circuito in corrente alternata. Se ne evince che il fattore di potenza è uguale alla potenza reale P, misurata in Watt e che occorre dividere per la potenza apparente S, che a sua volta si misura in Voltampere. Ecco la formula relativa: (VA):FP = P / S.

Continua la lettura
57

Calcolare la corrente alternata monofase

Anche se si desiderasse calcolare la corrente alternata monofase, sarà necessario utilizzare il fattore di potenza. La corrente monofase, indicata con la lettera L, sarà anch'essa misurata in ampere (A). Il calcolo di quest'ultima entità sarà possibile effettuarlo dividendo la potenza reale (P) espressa in Watt (W) per il fattore di potenza (FP) moltiplicato per il valore efficace (RMS) del grado di tensione misurata in Volt (V). In questo caso, l'equazione che meglio descrive il processo di calcolo da utilizzare sarà la seguente: L(A) = P(W) / (FP x Vrms(V).

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Se per la misurazione degli ampere si volesse utilizzare un amperometro, occorrerà sempre utilizzare dei guanti isolanti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come calcolare la potenza elettrica consumata

Determinare quanta elettricità consumano gli elettrodomestici può aiutare a capire come risparmiare. È molto importante stimare la quantità di energia elettrica che un apparecchio utilizza e quanto sono i costi, in modo da poter decidere se investire...
Elettronica

Come calcolare la differenza di potenziale V

Quando si affrontano i problemi di fisica riguardanti il campo elettrico, ci si trova spesso a dover calcolare la differenza di potenziale tra due punti immersi nel campo elettrico. Tale grandezza venne scoperta da Alessandro Volta e viene spesso chiamata...
Elettronica

Come misurare la corrente elettrica

La corrente elettrica si misura in ampere, in elettrica si misura in milliampere, o identificata con sigla "mA". Per una misurazione dell'intensità della corrente si potrà usare lo strumento chiamato amperometro. Il suo nome deriva dall'unità di misura...
Elettronica

Come calcolare la potenza in un circuito

Così come nel caso in cui sia necessario progettare un piccolo circuito per un vostro prodotto, magari da mettere in vendita, che al puro scopo dell'apprendimento (se siete degli studenti tecnici o degli appassionati), l'elettronica è una delle basi...
Elettronica

Come calcolare il valore di una resistenza

All'interno della presente guida andremo a occuparci di circuiti elettrici. Entrando più nello specifico, parleremo di calcolo della resistenza. Come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo di questa guida, andremo a spiegare come andare...
Elettronica

Come calcolare la tensione in un circuito parallelo

I resistori che sono i componenti dei circuiti elettrici possono essere in serie o in parallelo. Quelli più utilizzati sono quest'ultimi, le prese elettriche per uso domestico sono sempre collegate in parallelo. Se si conoscono i principi e le formule...
Elettronica

Come realizzare un trasformatore 5v - 12v

Dovete far variare i parametri iniziali di ingresso, rispetto a quelli di uscita tenendo però costante la potenza? Niente paura, questa guida è tutto ciò di cui avete bisogno! Infatti, attraverso pochi e semplici passaggi, vi spigherò nella maniera...
Elettronica

Come calcolare e progettare un dipolo per ricezione e trasmissione radio

L'antenna a dipolo è una delle più semplici da realizzare ed è molto utile sia nella didattica che nella pratica. Si tratta di uno spezzone di cavo elettrico, di dimensione pari alla metà della lunghezza d'onda di interesse e al cui centro viene inserito...