Come Calcolare Il Tempo Totale Di Riproduzione Di Playlist Audio

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Coloro che amano ascoltare la musica da computer, spesso organizzano le cosiddette "Playlist". Si tratta di elenchi all'interno dei quali vengono aggiunti i brani preferiti. Dopo aver creato una playlist multimediale, potrebbe essere utile poter calcolare automaticamente il numero totale dei minuti di riproduzione dei vari file immagazzinati, per migliorarne la gestione e l'organizzazione. Ecco come calcolare il tempo totale di riproduzione di playlist audio.

25

Ci sono molto software che consentono di calcolare il tempo di riproduzione delle playlist di file audio. Una di queste si chiama "PlayTime". Si tratta di un'applicazione gratuita che è stata sviluppata in modo tale che possa essere eseguita su sistemi operativi Windows sia a 32 che a 64 bit. Playtime, senza il bisogno di effettuare nessun tipo di installazione, consente di calcolare automaticamente il tempo di riproduzione totale di tutti i file audio e video contenuti all'interno del proprio computer, migliorando così la gestione dei contenuti multimediali archiviati negli hard disk interni, o esterni.

35

Il software PlayTime si può scaricare direttamente da internet, collegandosi a questa pagina web. Basta fare click sul collegamento zip, e il pacchetto verrà salvato all'interno di una cartella desiderata. Di seguito, si deve aprire il file zippato, usando Winrar e Winzip, e si otterrà un file con estensione. Exe. Come si diceva, non c'è bisogno di fare alcuna operazione di installazione perché, facendo doppio click sul file. Exe, il programma PlayTime verrà avviato direttamente. Apparirà una finestra di dialogo, sulla cui barra dei comandi sono disponibili diverse opzioni per l'importazione e la gestione delle playlist da calcolare.

Continua la lettura
45

Per procedere fattivamente con l'operazione di calcolo del tempo di riproduzione dei vari elementi multimediali, non si dovrà fare altro che trascinare il file d'interesse all'interno della finestra di "PlayTime". In alternativa, si può usare il menu a tendina che compare premendo la voce "File" e selezionare "Add files" o "Add folder", per aggiungere file singoli, o intere cartelle, del proprio pc. In modo rapido ed automatico, per ciascun file audio e video verranno visualizzati il nome, la durata, le dimensioni e il formato. Per finire, l'elenco della playlist multimediale, sul quale è stato effettuato il calcolo del tempo di riproduzione, potrà essere salvato sul computer sotto forma di file "CSV", scegliendo questa opzione sempre dal menu a tendina di "File".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come modificare la velocità di riproduzione di un file MP3

La modifica della velocità di un brano musicale mp3, così come un altro tipo di file audio, può essere utile per diversi motivi. È possibile, per esempio, imparare il testo di una canzone, cosa che sarebbe molto difficile se il testo viene riprodotto...
Windows

Come creare playlist su ipod

L'ipod è sicuramente uno degli oggetti tecnologici più usati; attraverso di esso puoi avere sempre a portata di mano la tua musica preferita. Ce ne sono diversi, da quelli più semplici ed economici a quelli più costosi e con diverse funzioni come...
Windows

Come creare una playlist musicale su itunes per l'ipod

I moderni lettori di musica digitale consentono di immagazzinare centinaia di tracce audio da portare sempre con noi in qualunque posto ci troviamo. L'iPod è diventato un amico inseparabile delle nostre orecchie: ci tiene in compagnia per tutto il tragitto...
Windows

Come eliminare l'audio superfluo da un filmato con doppio audio

A volte capita che mentre stiamo guardando un film, che il video sia discreto ma, l'audio sia interferito da una sovrapposizione audio. In particolare, potresti constatare la presenza di più tracce audio che si sovrappongono durante la visualizzazione...
Windows

Come visualizzare sul pc il testo di un brano musicale in riproduzione

I programmi di riproduzione per computer sono molti, ma di solito danno solo la possibilità di vedere un video o di ascoltare un file musicale. Se si volesse conoscere il testo della canzone, per cantare assieme al proprio cantante preferito, si potrebbe...
Windows

Come rallentare un file audio

L'operazione che più viene utilizzata nella trasformazione di una traccia audio è quella dello "slowdown", vale a dire il rallentamento della velocità di riproduzione della traccia audio. Può, ad esempio, tornare utile nel caso di canzoni riprodotte...
Windows

come ascoltare file audio con lycos sonique 1.90

Oggigiorno, qualsiasi computer è fornito di scheda audio, altoparlante e lettore CD-Rom, in modo da consentire l'ascolto di qualsiasi genere musicale. I software multimediali sono tanti, anche gratuiti. Uno di questi è "Lycos Sonique" che è l'ideale...
Windows

Come salvare le canzoni di un CD audio sul PC con iTunes

Se ti stai chiedendo se puoi salvare le canzoni presenti su uno dei tuoi CD audio sul PC con iTunes la risposta è si. ITunes è il lettore multimediale di Apple che permette, tra le tante altre cose, di aggiungere i brani musicali di un CD audio nella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.