Playlist: come scoprire la durata totale

Tramite: O2O 24/02/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Coloro che amano ascoltare la musica da computer, spesso organizzano le cosiddette "Playlist". Si tratta di elenchi all'interno dei quali vengono aggiunti i brani preferiti. Dopo aver creato una playlist multimediale, potrebbe essere utile poter calcolare automaticamente il numero totale dei minuti di riproduzione dei vari file immagazzinati, per migliorarne la gestione e l'organizzazione. Ecco come scoprire la durata totale di riproduzione di playlist audio.

25

Ci sono molto software che consentono di calcolare il tempo di riproduzione delle playlist di file audio. Una di queste si chiama "PlayTime". Si tratta di un'applicazione gratuita che è stata sviluppata in modo tale che possa essere eseguita su sistemi operativi Windows sia a 32 che a 64 bit. Playtime, senza il bisogno di effettuare nessun tipo di installazione, consente di calcolare automaticamente il tempo di riproduzione totale di tutti i file audio e video contenuti all'interno del proprio computer, migliorando così la gestione dei contenuti multimediali archiviati negli hard disk interni, o esterni.

35

Il software PlayTime si può scaricare direttamente da internet, collegandosi a questa pagina web. Basta fare click sul collegamento zip, e il pacchetto verrà salvato all'interno di una cartella desiderata. Di seguito, si deve aprire il file zippato, usando Winrar e Winzip, e si otterrà un file con estensione. Exe. Come si diceva, non c'è bisogno di fare alcuna operazione di installazione perché, facendo doppio click sul file. Exe, il programma PlayTime verrà avviato direttamente. Apparirà una finestra di dialogo, sulla cui barra dei comandi sono disponibili diverse opzioni per l'importazione e la gestione delle playlist da calcolare.

Continua la lettura
45

Per procedere fattivamente con l'operazione di calcolo del tempo di riproduzione dei vari elementi multimediali, non si dovrà fare altro che trascinare il file d'interesse all'interno della finestra di "PlayTime". In alternativa, si può usare il menu a tendina che compare premendo la voce "File" e selezionare "Add files" o "Add folder", per aggiungere file singoli, o intere cartelle, del proprio pc. In modo rapido ed automatico, per ciascun file audio e video verranno visualizzati il nome, la durata, le dimensioni e il formato. Per finire, l'elenco della playlist multimediale, sul quale è stato effettuato il calcolo del tempo di riproduzione, potrà essere salvato sul computer sotto forma di file "CSV", scegliendo questa opzione sempre dal menu a tendina di "File".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare una bella playlist nel proprio lettore

Oggigiorno la moderna tecnologia mette in campo una serie innumerevoli di strumenti che in un certo qual modo facilitano e rendono più piacevoli alcuni momenti della nostra vita quotidiana. Basti pensare all'evoluzione alla quale abbiamo assistito del...
Windows

Come creare una playlist musicale su itunes per l'ipod

I moderni lettori di musica digitale consentono di immagazzinare centinaia di tracce audio da portare sempre con noi in qualunque posto ci troviamo. L'iPod è diventato un amico inseparabile delle nostre orecchie: ci tiene in compagnia per tutto il tragitto...
Windows

Come impostare la durata dell'audio in Powerpoint

Capita molto spesso che in una presentazione Powerpoint sia opportuno, oppure addirittura necessario, impostare un effetto sonoro o una musica di sottofondo affinché venga enfatizzato l'avvicendarsi delle slides. Ecco che il software allega allora automaticamente...
Windows

Come scoprire da quanto tempo è acceso il tuo computer

Le prestazioni di un personal computer sono determinate, anche, dal tempo totale nel quale il dispositivo resta in funzione. In gergo informatico, tale lasso di tempo viene denominato "uptime" del sistema. È buona norma avere cura di questo parametro,...
Windows

Come scoprire da quanto tempo è acceso il PC con Windows 7 e Vista

Può capitare che per un qualsiasi motivo dovrete scoprire la data e il tempo esatto in cui il vostro PC sia stato acceso. Per riuscire nell'impresa abbiamo due strade da seguire, la prima sarà più difficile ma troverete le informazioni di un lasso...
Windows

Come scoprire la presenza di dispositivi wireless in Windows 7

I sistemi operativi installati sui computer molto spesso nascondono delle funzioni che difficilmente si conoscono, ma che potrebbero risultare molto interessanti per un numero elevato di utilizzatori. Per tutti gli utilizzatori del sistema operativo Windows...
Windows

Come scoprire cosa rallenta il pc

Lavorare con il pc ormai è un'esigenza a cui molte persone non possono rinunciare. Avere una macchina che funzioni al massimo delle prestazioni e che non si blocchi nei momenti più critici è fondamentale per poter svolgere al meglio il proprio lavoro....
Windows

Come Scoprire le Caratteristiche del proprio PC Windows

Ogni computer possiede delle caratteristiche e delle specifiche ben definite. In molti spesso si chiedono come bisogna procedere per individuare tutte le singole caratteristiche del proprio pc Windows, anche perché si tratta di un sistema operativo abbastanza...