Come calcolare il valore della resistenza di un led tramite un programmino flash

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Siete appassionati di elettronica? Dovete misurare il valore della resistenza da applicare ad un led? Dovreste allora armarvi di carta e penna e fare i vari calcoli, e questo spesso può portare ad errori di calcolo. Esiste però un metodo più semplice e veloce per calcolare il valore della resistenza, ed è quello di usare un programmino in Flash che ci evita di fare decine di calcoli e quindi ci facilita l'operazione. In questa guida vedremo come ottenere questo software e come utilizzarlo.

27

Occorrente

  • Internet
  • PC
  • Flash Player installato
37

Il primo passo sarà quello di recarci sul sito Web sul quale è caricato questo strumento in Flash, infatti non dovremmo nemmeno preoccuparci di scaricarlo e installarlo, ma si avvierà automaticamente sulla pagina Web. Colleghiamoci quindi ad Internet e andiamo sulla pagina sgart.it Una volta caricata quest'ultima dal browser, vi comparirà una finestra come quella indicata nell'immagine di questo passo. Osservando il programma, ci accorgiamo che sono presenti diversi parametri, quali: il valore di tensione, il valore di corrente, la resistenza, il colore del led e il pulsante, con il segno uguale, che indica se utilizziamo una corrente continua oppure corrente alternata.

47

Tutti i parametri indicati nel passo 1 sono importanti, ma il parametro più importante è sicuramente la scelta dell'utilizzo di corrente continua o corrente alternata. Il segno uguale sta ad indicare che stiamo utilizzando una corrente continua mentre, se clicchiamo sul segno uguale, comparirà il simbolo di un' onda, che sta ad indicare che utilizzeremo una corrente alternata. Facciamo quindi molta attenzione a scegliere questo parametro fondamentale!

Continua la lettura
57

Procediamo quindi a calcolare il valore della resistenza. Per fare ciò, dobbiamo innanzitutto inserire i vari parametri. Iniziamo con lo scrivere il valore di tensione nell'apposito campo, misurato in volt (V). Inseriamo in seguito il valore della corrente in milliampere (mA), e scegliamo il colore del led utilizzato, parametro anch'esso importante perché ogni colore ha bisogno di una resistenza diversa. Verificato infine corrente continua o alternata, in base ai valori inseriti il programma ci mostrerà un campo resistenza con il suo valore, che sarà il risultato che noi volevamo.

67

Esiste anche un'altra variante di questo programma. Cliccando sull'ipertesto (per intenderci è la scritta evidenziata in rosso) che ci rimanda alla seconda versione del calcolo della resistenza, ci viene fuori un'altro strumento simile al precedente ma che calcola la resistenza da applicare al led con formule diverse. Non resta che farne di questo programma uno strumento da applicare nel campo dell'elettronica in modo da facilitarne lo studio delle resistenze.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se possibile aprire il link con Google Chrome che integra già il flash player, altrimenti bisogna scaricarlo e installarlo se non lo possedete

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come calcolare la tensione ai capi di una resistenza

L'elettronica rappresenta una materia scolastica abbastanza stimolante, attraverso cui sarà possibile sviluppare molteplici prodotti (come gli orologi, gli Smartphone ed i Personal Computer). Attualmente, ciascun apparecchio elettronico possiede al proprio...
Elettronica

Come far spegnere gradualmente un led

I LED (diodi ad emissione di luce) sono componenti elettronici ormai fondamentali, utilizzati in qualsiasi ambito, come l'illuminazione ambientale, spie, display, e tanto altro.Spegnere gradualmente un LED è relativamente semplice, in quanto è necessario...
Elettronica

Come costruire un circuito LED

Da qualche decennio a questa parte, con il continuo sviluppo tecnologico tutt'ora in atto, risulta più semplice costruire con le proprie mani dei circuiti elettrici, come quello a LED (Light Emitting Diode). All'interno di questa guida, vi spiegherò...
Elettronica

Misura di una resistenza: il ponte di Wheatstone

La resistenza elettrica è una particolare caratteristica di un corpo di opporsi al passaggio della corrente elettrica se sottoposto ad una tensione elettrica. Questa tendenza di un corpo ad opporsi al passaggio di corrente è legata al tipo di materiale...
Elettronica

Come realizzare un lampeggiante a LED

La maggior parte delle volte che abbiamo bisogno di un particolare oggetto, preferiamo acquistarlo già pronto all'utilizzo, in questo modo, però, non potremo ottenere esattamente quello che desideravamo, ma dovremo accontentarci di quello che troveremo...
Elettronica

Come accendere un led con Arduino

Accendere un led con Arduino è la base per iniziare a utilizzare la scheda ed è un passaggio fondamentale per chi non ha grosse conoscenze in elettronica. Inoltre, Arduino è un hardware programmabile nonché piattaforma hardware per la prototipizzazione...
Elettronica

Fotografia: Come Usare Il Flash

Il flash è uno strumento fondamentale per realizzare una fotografia, perché riesce a definire i soggetti dello scatto superando anche la nitidezza data dall'occhio umano. Il suo uso può richiedere dei calcoli e delle analisi anche particolarmente complesse...
Elettronica

Come scegliere le lampade a led

Da anni le vecchie lampadine a incandescenza sono state sostituite con le lampade fluorescenti o a led, a basso consumo energetico. Oltre ai moderni elettrodomestici, è opportuno arredare la casa con altro per constatare l'effettivo risparmio sulla bolletta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.