Come Calcolare L'Indirizzo Mac Di Multicast

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il MAC rappresenta il computer di casa Apple, molto più avanzato rispetto a tutti gli altri PC che si possono trovare in circolazione. Tra le sue tante funzioni è prevista anche quella di calcolare l'indirizzo MAC di Multicast, a partire dal relativo indirizzo IP. Tutto ciò costituisce un qualcosa che necessita di una particolare attenzione e di un buon tempo disponibile. Tra l'altro è anche necessario avere la capacità di destreggiarsi nel sistema numerico binario, decimale ed in quello esadecimale. In questa semplice ed esauriente guida, pertanto, andremo a vedere come è possibile calcolare l'indirizzo MAC di Multicast. Niente allarmismo, pertanto, perché seguendo i passi di questo tutorial sarete in grado di portare a termine l'obiettivo prefissato.

25

Occorrente

  • Saper convertire da base 10 a 2 e a 16
35

Nel momento della produzione di ciascuna scheda di rete viene assegnato un indirizzo MAC (il cui acronimo sta a significare Media Access Control) in maniera univoca, calcolato secondo un sistema di numerazione particolare definito esadecimale. Si tratta, in definitiva, di una lunghezza pari a 48 bit, ossia a 6 byte e ad ogni scheda di rete ne viene assegnato uno proprio. Per fare un esempio banale di ciò quello abbiamo scritto in precedenza, un possibile indirizzo MAC è il seguente: 00-23-AC-DE-2A-9B.

45

Gli indirizzi IP e MAC del destinatario sono essenziali per poter comunicare tra i vari computer. Di conseguenza devono essere, per forza di cose, conosciuti. Nel caso in cui un messaggio deve essere ricapitato a più di un PC contemporaneamente, il personale computer mittente dovrà necessariamente andare a specificare l'indirizzo MAC e l'IP del gruppo Multicast al quale appartengono tutti quanti i vari computer interessati su cui si ha l'intenzione far recapitare le informazioni in questione.

Continua la lettura
55

A partire dall'indirizzo IP del Multicast si può, inoltre, andare a calcolare e definire l'indirizzo MAC e quello IP del Multicast. Ciascun indirizzo inizia sempre con le solite cifre 01-00-5E, mentre tutto quanto il resto viene calcolato sempre attenendosi al medesimo schema che andremo successivamente a citare. Per prima cosa si deve partire con lo scrivere lo stesso indirizzo IP di Multicast in sistema binario, ed a tale numero devono essere eliminati necessariamente i primi 8 bit da sinistra ed il nono dovrà essere trasformato in uno zero. Un esempio pratico può essere il seguente: se siamo di fronte ad un indirizzo IP 239.255.0.1, questo in formato binario deve essere scritto nella forma 11101111.11111111.00000000.00000001. Escludendo i primi 8 bit di sinistra e modificando, a seguire, il nono in zero, diventa 01111111.00000000.00000001. A questo punto è possibile andare a convertire i 24 bit non esclusi in esadecimale: 7F.00.01. Per concludere si potrà giungere alla scoperta dell'indirizzo MAC di Multicast, corrispondente all'indirizzo IP sopra riportato 239.255.0.1, il quale è pertanto 01-00-5E-7F-00-01. Concludiamo questa guida affermando che nonostante l'argomento sia abbastanza ostico e tecnicamente complesso, si spera che le informazioni da noi fornite siano in grado di delucidarvi in merito a quanto richiesto, rendendo il tutto un qualcosa relativamente semplice ed elementare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Programmazione base con PIC

Il microcontrollore esegue il programma caricato nella sua Flash memoria. È' un codice eseguibile che consiste in un apparentemente e bizzarra sequenza di zero e uno. A seconda dell'architettura del microcontrollore, il codice binario è organizzato...
Programmazione

Come leggere un file Hex

Il programma di Intel Hex crea file in formato Hex, utilissimo per i programmatori. I file Hex sono scritti come valori esadecimali. Utilizzano 16 simboli, di cui, i primi 10 caratteri sono numeri che vanno da 0 a 9, mentre per gli ultimi 6 si utilizzano...
Mac

Come Utilizzare Digitalcolor Meter Sul Mac

Il Mac è un particolarissimo computer prodotto dalla Apple che a differenza degli altri computer, monta un sistema operativo proprietario chiamato Mac OS che risulta molto differente rispetto al famoso Windows. Per questo motivo se siamo abituati ad...
Windows

Come rinominare il cestino

Il cestino, è una delle principali funzioni e una delle più importanti funzioni che l' azienda informatica americana Windows, fondata da bill gates, ci offre nei loro grandiosi e meravigliosi dispositivi informatici, dai computer fissi ai computer...
Programmazione

Come comprendere il codice binario

La tecnologia moderna si basa su notazioni informatiche, simboli binari o bit. In qualsiasi elaboratore elettronico il codice binario consente diverse funzioni, come i calcoli aritmetici. Per comprendere il linguaggio tipico dei computer, ti serviranno...
Internet

Come creare testi 3d animati con Make 3D Text

Make 3D Text è un ottimo strumento online gratuito per realizzare velocemente, e in soli 5 passaggi, testi animati in formato gif da inserire in modo opportuno nella pagina web del proprio sito o blog. È appositamente studiato per creare immagini come...
Internet

Come personalizzare la pagina di login di Facebook con FB Refresh

FB Refresh è un'estensione di Google Chrome che permette di personalizzare la pagina di login di Facebook: attraverso di esso si possono cambiare lo sfondo della pagina, il colore delle textbox e delle label ed inoltre sono disponibili due versioni del...
Windows

Come inserire nel desktop le cartelle del gruppo "Raccolte" di Windows 7

L'evoluzione tecnologica ci permette ormai, tramite un semplice personal computer, di archiviare ogni documentazione ci possa occorrere. Da quelle personali, a quelle relative agli studi o al lavoro Oppure, più semplicemente, quelle informative. Ogni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.