Come cambiare i DNS su Mac

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avere le impostazioni DNS appropriate è essenziale affinché un Mac possa accedere correttamente ai domini Internet, sia che si tratti di un sito Web come http://osxdaily.com/ o di un server remoto. Il DNS, che sta per Domain Name Server, traduce essenzialmente gli indirizzi IP numerici nei domini leggibili con cui la maggior parte degli utenti di Internet ha familiarità, e quindi senza server DNS funzionanti si incontrano spesso errori di ricerca DNS o accesso più lento del previsto. Mentre la maggior parte dei provider di server Internet offre i propri server DNS e la maggior parte dei Mac utilizza DNS da DHCP o un router wi-fi, gli utenti Mac a volte desiderano modificare le impostazioni DNS in server personalizzati, magari per prestazioni migliori o per la risoluzione dei problemi. Questo è facilmente realizzabile in MacOS e Mac OS X, come vedremo in questa procedura dettagliata. Nella maggior parte dei casi, il DNS fornito da ISP è lento e occasionalmente si riduce completamente. Ecco dunque come cambiare i DSN su Mac.

27

Occorrente

  • Server DSN
  • Computer
  • Connessione Internet
37

Scegliere la scheda DNS

Vai al menu Apple e seleziona "Preferenze di Sistema". Scegli il pannello di controllo "Rete", seleziona la tua interfaccia di rete dal lato sinistro ("Wi-Fi" o "Ethernet" per esempio), quindi fai clic sul pulsante "Avanzate" nell'angolo in basso a destra della finestra Rete. Scegli la scheda "DNS" nella parte superiore dello schermo. Per aggiungere un nuovo server DNS, fare clic sul pulsante più. Per modificare un server DNS esistente, fare clic due volte sull'indirizzo IP DNS che si desidera modificare. Per rimuovere un server DNS, selezionare un indirizzo IP del server DNS e quindi fare clic sul pulsante meno o premere il tasto Canc.

47

Spostare i server

Al termine delle modifiche alle impostazioni DNS, fare clic sul pulsante "OK". Ora fai clic su "Applica" affinché le modifiche al DNS abbiano effetto; chiudi normalmente le Preferenze di Sistema. I server DNS più in alto saranno accessibili per primi. Si consiglia di mettere i server più utilizzati in cima alla lista per ottenere i migliori risultati.

Continua la lettura
57

Ravviare le applicazioni

Gli utenti Mac possono cancellare le cache DNS in OS X. Inoltre, potrebbe essere necessario chiudere e riavviare alcune applicazioni per le modifiche DNS da trasferire su di esse.
Gli utenti Mac avanzati possono anche regolare il DNS dalla riga di comando in Mac OS X , anche se questo approccio è ovviamente un po' più tecnico rispetto alla semplice modifica delle impostazioni tramite il pannello delle preferenze di rete.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di mettere i server più utilizzati in cima alla lista per ottenere i migliori risultati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come cambiare lo sfondo della scrivania su un computer Mac

Il computer Mac è senza subbio uno dei più funzionali, efficaci ed efficienti strumenti tecnologici, un valido alleato per la propria vita quotidiana. A tal proposito, in questa semplice ed intuitiva guida, descriverò la procedura da effettuare per...
Mac

Come cambiare il Mac Adress

Il network a cui si collega il pc è molto complesso ed è fatto di una serie di passaggi che permettono una connessione stabile. Tra tutti i codici che vengono scambiati durante una connessione vi è l'indirizzo MAC. Questo è un codice univoco che viene...
Mac

Come cambiare l'icona di un programma su Mac

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di Mac. Come avrete compreso attraverso la lettura del titolo che accompagna la guida stessa, ora andremo, in quattro passaggi, a spiegarvi Come cambiare l'icona di un programma su Mac. Cominciamo...
Mac

Come cambiare sfondo sul Mac

Il Mac è uno dei computer più apprezzati nel panorama dell'elettronica per le sue funzionalità, per l'alto livello qualitativo della grafica e per la velocità di esecuzione del sistema operativo. Può capitare però che un utente inesperto si trovi...
Mac

Come cambiare la lingua su Mac

Di solito un computer Mac viene impostato nella lingua dello Stato di acquisto, ma la stessa può essere cambiata ogni volta che se ne presenta la necessità, come per esempio, per spedire email, per usare la tastiera o per una applicazione in particolare....
Mac

Come cambiare la lingua della tastiera su Mac

I dispositivi Mac contengono una lunga serie di funzioni interessanti. Una di queste riguarda l'opportunità di modificare la lingua della vostra keyboard, adattandola perfettamente alle vostre esigenze personali. Nella guida seguente, vi mostriamo come...
Mac

Come cambiare il font sul tuo Mac

Cambiare il font di sistema sul Mac non è, di base, un'impresa semplicissima. Apple ha installato come font di default, da OS X 10.10 Yosemite, l'Helvetica Neue (che sostituisce il precedente apprezzatissimo Lucida Grande). Esattamente come nel recente...
Mac

Come cambiare le batterie alla tastiera dell'iMac

Quando si acquista un iMac, insieme allo schermo scelto si possono ricevere la tastiera, il mouse ed il trackpad. Tutti i dispositivi sono wireless, quindi nessuno di questi ha fili che li collegano al computer ma utilizzano la connessione bluetooth (accertarsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.