Come cambiare IP con Tor

Tramite: O2O 04/03/2020
Difficoltà: media
16
Introduzione

Tor è un sistema gratuito per la navigazione anonima che dà la possibilità di camuffare la propria identità in Rete. Cambiare IP con Tor può sembrare una cosa complicatissima. In realtà basta utilizzare un programma gratuito, denominato "Tor Browser", ed il gioco è fatto. È opportuno sapere che l'utilizzo della "Rete Tor" è demandato a dei browser preconfigurati. Questi ultimi, una volta scaricati sul proprio computer, smartphone o tablet permettono di navigare in maniera sicura. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come è possibile cambiare IP con Tor.

26
Occorrente
  • PC Windows
  • Mac
  • Smartphone o tablet Android
  • Connessione internet
  • App ufficiale
  • Sito WhatIsMyIPAdress
36

MacOS

Con questo dispositivo bisogna scaricare "Tor Browser" collegandosi al sito ufficiale di "Tor Project". Successivamente si deve cliccare prima su "Scarica Tor Browser" e poi sul logo di "Apple". A download completato bisogna aprire il pacchetto ".dmg" e trascinare l'icona di "Tor Browser" nella cartella "Applicazioni". Poi, si deve avviare il programma e rispondere " Apri" all'avviso che compare sullo schermo. In seguito si deve premere sul bottone "Connetti" per avviare la connessione. A questo punto si avvia automaticamente la versione modificata di "Firefox". Per la verifica del proprio indirizzo bisogna collegarsi sempre al sito "WhatIsMyIPAdress".

46

Windows

Se si utilizza un PC Windows e si vuole cambiare IP con Tor bisogna collegarsi sempre al sito ufficiale di Tor Project. Poi, bisogna cliccare prima sul pulsante "Scarica Tor Browser e successivamente sulla bandierina di Windows. A download completato si deve aprire il file .exe che si è ottenuto. Nella finestra che si apre bisogna premere sul pulsante "OK". A questo punto si deve scegliere la cartella da cui estrarre i file del browser. Ora bisogna premere su "Installa e Chiudi" per completare il setup. Inoltre, si deve avviare "Tor Browser" dalla cartella scelta e cliccare sul pulsante "Connetti". Dopo che la connessione alla rete Tor è stata eseguita si apre la versione modificata. A navigazione avviata bisogna collegarsi al sito "WhatIsMyIPAdress" per constatare l'avvenuto cambio di indirizzo.

Continua la lettura
56

Android

Se si naviga con uno smartphone oppure un tablet Android è indispensabile scaricare l'app ufficiale di "Tor Browser" dal "Play Store". Essa si può ottenere mediante ricerca diretta nello store in questione. Ad installazione completata, per avviare la sessione di navigazione protetta, bisogna lanciare l'app di "Tor Browser" e premere sul pulsante "Connetti". Una volta aperto il "Browser" non resta che utilizzarlo per verificare il proprio indirizzo IP (tramite ad esempio il sito WhatIsMyIPAdress) e navigare liberamente online. Per chiudere il browser bisogna premere sul pulsante con 3 punti. Esso è collocato in alto a destra; poi, si deve selezionare la voce "Esci". Bisogna sapere però che ad ogni nuova connessione viene assegnato un nuovo IP.

66
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come rendere anonimo l’indirizzo IP su Google Analytics

Google Analytics è un’applicazione creata da Google che permette di ricavare tutta una serie di statistiche su chi visita un sito web. In particolare, con questo servizio di Web Analytics è possibile determinare quanto stiano rendendo degli spazi...
Sicurezza

Come cambiare il nome alla rete Wireless

Dal momento in cui facciamo il contratto con un ISP, occorre immediatamente configurare il modem. A questo punto iniziamo ad inserire in modo corretto le nostre referenze. Qui abbiamo un nome casuale della rete wireless dato dall' ISP stesso e/o dalla...
Sicurezza

Come configurare il NAT statico

Volete sapere come configurare il NAT statico sul vostro PC o sul vostro smartphone? Questa è la guida che fa per voi! Ma prima, cerchiamo di capire cos'è.Il Network Address Translation (NAT) statico è una traduzione uno a uno nella quale ad un singolo...
Sicurezza

Come bloccare l'accesso ai siti porno

Molto frequentemente i visitatori di un sito internet sono dei bambini oppure dei minori. Pertanto, diventa fondamentale proteggerli da siti quei siti internet che presentano un elevato contenuto porno oppure inadeguato. Per questa ragione è necessario...
Sicurezza

Panda VPN: che cos è e come funziona

Tra le attività che vengono eseguite da numerose persone rientra quella di navigare sul web. Gli obiettivi di connettersi alla rete possono essere molteplici, tra cui la visione di DVD o l'acquisto di beni/servizi online. Grazie al Wi-Fi è possibile...
Sicurezza

Come collegare in modo sicure il proprio Samsung alla Rete WiFi di Casa

Usare internet in casa è essenziale e sicuramente non si può, al giorno d'oggi, rinunciare all'utilizzo di una connessione wifi domestica. Se avete un dispositivo mobile Samsung (uno smatphone o un tablet) e volete collegarlo in modo sicure alla rete...
Sicurezza

Come riconoscere e bloccare chi si connette al nostro router

Avere una rete internet prima della protezione di una password presenta molti lati negativi, primo fra tutti è quello di condividere involontariamente il nostro accesso ad internet con più persone, e soprattutto dovremo rispondere in termini legali...
Sicurezza

Come configurare l'SFTP con chiave tra due macchine UNIX / SunOS

Avete problemi nel configurare una comunicazione "sftp" (acronimo di Secure File Transfer Protocol) tra due macchine con sistema operativo Unix la prima e SunOS la seconda, e non sapete come risolvere la questione? Niente paura, la chiave della soluzione...