Come cambiare la centralina alla lavatrice

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La lavatrice è sicuramente uno degli elettrodomestici più utilizzati dalle famiglie. È ormai quasi indispensabile per il lavaggio dei vestiti, delle tovaglie e di tante altre tipologie di tessuti. Una buona manutenzione e l'utilizzo di prodotti appositi, che proteggano la lavatrice soprattutto dal calcare, possono allungare la vita di questo elettrodomestico. Tuttavia col passare del tempo alcuni pezzi potrebbero rompersi o danneggiarsi e sarà necessaria la loro sostituzione. Vediamo in questa pratica guida come cambiare la centralina alla lavatrice.

26

Occorrente

  • Centralina nuova
  • Cacciavite a dado
36

La sostituzione della centralina è un'operazione piuttosto semplice e veloce. Per prima cosa scollegate il cavo di alimentazione e fate scorrere la macchina lontano dalla parete. Chiudete i rubinetti di approvvigionamento dell'acqua calda e dell'acqua fredda. Scollegate i raccordi per i tubi flessibili dal retro della lavatrice con una pinza a canale. Rimuovete le tre viti angolari di fissaggio del bordo posteriore e inferiore del pannello di controllo utilizzando un cacciavite. Ruotate il pannello in avanti per rilevare la centralina installata al centro dell'apertura.

46

Prendete nota dell'orientamento del filo di fissaggio e sganciate i due fili neri che coprono la parte posteriore della scheda di controllo dai clip di ancoraggio. Stando attenti a non scollegare nessun cavetto, svitate le viti che fissano la scheda madre con l'ausilio di un cacciavite a dado. Dovete ora posizionare il nuovo modulo di controllo sopra il vecchio. Premete a turno le linguette su ciascun connettore del cavo e trasferite i fili dalla vecchia unità al nuovo modulo di controllo. Assicuratevi di premere i connettori fino a sentire che le linguette di sicurezza si aggancino nella posizione corretta. Tirate il tubo sensore di pressione dell'acqua trasparente e disattivate la connessione in alto a sinistra della vecchia centralina.

Continua la lettura
56

Prendete adesso la nuova scheda elettronica, posizionatela nel suo alloggiamento e fissatela mediante le viti tolte in precedenza. Agganciate i due fili neri posti sotto i fermi sul bordo posteriore e superiore del modulo. Ruotate il pannello di controllo in posizione e fissatelo fermamente con le tre viti rimosse prima. Ricollegate i tubi dell'acqua calda e dell'acqua fredda. Fate scorrere la lavatrice contro il muro e collegate il cavo di alimentazione. Non vi resta che provarne il funzionamento utilizzando un semplice carico di biancheria e avviando il lavaggio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione a rimontare correttamente la lavatrice dopo la sostituzione
  • Come primo carico inserite vecchi indumenti di prova

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come comportarsi se la lavatrice segnala un livello basso dell'acqua

La lavatrice è un indispensabile elettrodomestico ormai presente in tutte le abitazioni, in formati e modelli di diversi tipi e funzionalità. Nonostante le norme di manutenzione, talvolta può capitare che qualcosa al suo interno si inceppi o non funzioni....
Elettronica

Come sostituire il cavo di alimentazione della lavatrice

In casa siamo spesso circondati da elettrodomestici, e quello che forse viene più utilizzato è la lavatrice. Grazie ad essa lavare i panni è diventato molto più semplice, ed è uno strumento di cui dobbiamo avere particolare cura. Spesso ci capita...
Elettronica

Come modificare il livello dell'acqua in una lavatrice

La lavatrice è uno fra gli elettrodomestici più importanti in ambito domestico ed è fondamentale che il suo funzionamento sia sempre efficiente, onde evitare i conseguenti disagi. Anche perché le sue caratteristiche di lavaggio possono influenzare...
Elettronica

Come cambiare ora sul Casio

Gli orologi Casio stanno sempre più prendendo piede nella moda di oggi. Ora, se si cerca un orologio, sopratutto tra i giovani, è sicuramente un Casio perché rende semplice la lettura dell'orario, data da un semplice numero digitale, e grazie alle...
Elettronica

Come cambiare la risoluzione dello schermo

A volte quando usiamo il nostro computer ci rendiamo conto che lo schermo non è sfruttato nella sua migliore potenzialità. Altre volte, invece, ad esempio, dopo aver collegato il pc ad un cavo HDMI, notiamo che la qualità del monitor del nostro computer...
Elettronica

Come cambiare l'antenna a un Nokia

Ecco una pratica guida, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di imparare per bene, come cambiare l'antenna a un Nokia, che abbiamo in casa e che magari è rotto e non utilizziamo più. Capita a tutti di avere un Nokia rotto, che non si ha più...
Elettronica

Come cambiare la guarnizione del frigorifero

In tempi di crisi non si butta via nulla e a tale proposito all'interno di questo guida cercheremo di descrivere le linee guida essenziali che vi porteranno a capire come cambiare la guarnizione del frigorifero. Se il problema è infatti solo la guarnizione,...
Elettronica

Come cambiare il codice PIN della Smart Card dei decoder Sky

Sky è una pay per view, presente in Italia da molti anni che offre agli abbonati la visione di canali tematici: sport, documentari, intrattenimento, news, cartoni e tanto altro. Ogni abbonato Sky ha la possibilità, grazie ad un codice PIN, di attivare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.