Come cambiare la lingua di Windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Windows è uno dei sistemi operativi più usati al mondo, grazie alla sua versatilità è possibile utilizzarlo per moltissime cose e personalizzarlo nella maniera che più ci aggrada, cambiando anche la lingua ed utilizzandone un'altra. La guida di oggi vuole indirizzarvi su un metodo alternativo nel cambiare la lingua predefinita in Windows 7, ma la versione in vostro possesso è la versione Home Premium, Professional o addirittura la Starter. Per queste versioni, la funzionalità inclusa, non è in alcun modo presente ma potete farlo comunque utilizzando un tool scaricabile e utilizzabile gratuitamente di nome Vistalizator. Allo stato attuale, solo la versione Ultimate di Windows 7 permette di manipolare la lingua di sistema, traducendola in ben 35 lingue differenti scaricabili tramite il canale Windows Update. Vediamo quindi come fare attraverso pochi e semplici passaggi.

27

Occorrente

  • Vistalizator dal sito ufficile
37

Per prima cosa procuriamoci l'ultima versione di Vistalizator da questo link: http://www. Froggie. Sk/download. Htm. Il tool è semplice da utilizzare e soprattutto portable quindi, non serve alcun processo d'installazione ed è possibile utilizzarlo comodamente da penna USB. Una volta scaricato, possiamo subito iniziare a beneficiare del suo utilizzo, semplicemente con un doppio clic sull'icona del software. Nella finestra di dialogo che comparirà, verrà automaticamente rilevata la versione attualmente installata di Windows 7 e la lingua predefinita del sistema che si sta utilizzando.

47

Lasciando Vistalizator ancora in esecuzione e in primo piano, andiamo su http://www. Froggie. Sk/7lp32rtm. Html, dall'elenco scegliamo il file della lingua desiderata e scarichiamolo sul desktop. Una volta che il processo di download è terminato, facciamo doppio click sul file appena scaricato in modo che il pacchetto della lingua, venga estratto automaticamente.

Continua la lettura
57

Posizioniamoci sulla Finestra di dialogo di Vistalizator e clicchiamo su "Add Languages" e diamo il percorso della directory della lingua appena estratta. Il file di nostro interesse avrà estenzione. CAB, comune negli ambienti Windows. Una volta confermato cliccando su OK, possiamo tranquillamente riavviare il PC.

67

Al successivo avvio, il nostro sistema operativo sarà tradotto nella lingua da noi scelta. È bene precisare che questa è una pratica che è al di fuori del regolare uso di Windows. Ricordo, infatti, che la stessa Microsoft non consente di modificare la lingua della propria versione di Windows e, se non correttamente eseguita, può causare instabilità da parte del sistema operativo stesso. Inoltre, una volta cambiata la lingua alcune applicazioni, precedentemente installate, potranno non funzionare correttamente.
Cambiare lingua predefinita a Windows 7 non è certo un'operazione complicata, attraverso pochi passaggi sarà possibile avere la lingua che si preferisce e che più si adatta alle proprie esigenze. Seguendo i consigli di questa guida sarà facile eseguire le operazioni necessario. Non mi resta quindi che augurare buon lavoro.
Alla prossima.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificare che ogni applicazione funzioni correttamente dopo il suo uso

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come modificare la stampante predefinita

Siete stanchi di dover impostare manualmente la stampante sulla quale lanciare i documenti? Probabilmente dovete prendere in considerazione di modificare la stampante predefinita. Il procedimento da seguire è abbastanza facile. Esso vi permetterà di...
Windows

Come rinominare, eliminare e impostare come predefinita una stampante

E’ possibile installare sul nostro personal computer una o più stampanti. Il collegamento, di solito, si effettua grazie ad un dischetto o compact disc fornito con la stampante, che contiene il software e i driver necessari. Nel caso in cui il software...
Windows

Come Scaricare Le Mappe Con Gmapcatcher

GMapCatcher è un comodo tool gratuito che consente di consultare in modalità offline le mappe dei principali servizi come: Google Maps, OpenStreetMap, Yahoo, OpenCycleMap, Virtual Earth, Google Map Maker, CloudeMade, InformationFreeWay, con visualizzazione...
Internet

Come cancellare Senza Categoria su WordPress

Wordpress, come tutte le piattaforme di blogging, permette di creare, modificare o cancellare le categorie, grazie alle quali riusciamo ad ordinare i nostri post e a rendere maggiormente "accessibile", ovvero più facile da utilizzare, il nostro blog....
Elettronica

Come fare lo screenshot su Windows 10

Windows 10 è la più recente versione del famoso sistema operativo di Microsoft. È il successore dei precedenti Windows 7 e 8. Chi possedeva in licenza queste due versioni, poteva aggiornarsi gratuitamente alla versione 10. Il nuovo nato di casa Microsoft...
Windows

Come creare puntatori del mouse

Se siete stanchi dei soliti puntatori e volete dare un'aria nuova a quella insulsa freccetta che gira per il vostro schermo, niente paura! Questa guida è ciò che fa al caso vostro: in poche mosse, infatti, vedremo insieme come creare un cursore per...
Software

Come installare e configurare Amule

eMule che tutti conosciamo, si mantiene ancora ai primi posti come mezzo di diffusione di file, come: musica, film, documenti e tanto altro. Sono passati ormai molti anni dalla sua creazione, e da allora eMule si è sviluppato con diverse versioni sempre...
Software

Come installare e configurare Advanced Systemcare

Ogni computer per il suo corretto funzionamento ha bisogno di piccoli programmini che ottimizzano le funzionalità e permettono l'eliminazione di file ed errori che ne causerebbero rallentamenti vari e/o problemi da altra natura al sistema. Nella rete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.