Come cambiare l'estensione di qualsiasi file

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

A volte può capitare di scaricare video, file musicali, o di altro genere, e, nel momento in cui si vorrebbe andare ad aprirli, scoprire che hanno un'estensione diversa da quella si desiderava, o semplicemente da quelle riconosciute dai programmi che si hanno installati sul proprio pc. Ciò nonostante, non si deve semplicemente buttare via il file, considerandolo inutile: infatti, è possibile modificare l'estensione del file per poterlo così leggere con una delle applicazioni possedute. Ecco come cambiare l'estensione di qualsiasi file.

24

La prima operazione da compiere consiste nell'aprire una qualsiasi cartella di Windows, accedendo dal desktop alle Risorse del Computer. A questo punto, si deve premere il pulsante ALT, poiché così facendo si farà comparire la barra delle opzioni. Dalla barra, si deve selezionare la voce "Strumenti", e a seguire "Opzioni cartella". Su questa dicitura si deve fare click con il tasto sinistro del mouse. Compiuta questa azione, si aprirà una nuova finestra, attraverso la quale sarà possibile modificare numerose funzioni della cartella che si era selezionata in precedenza.

34

In questa nuova finestra che si è appena aperta, bisogna selezionare la scheda "Visualizzazione". In tale scheda sono presenti diverse opzioni, che contraddistinguono altrettante funzioni. Esse possono essere attivate o disattivate usando il classico simbolo di spunta da apporre nelle caselline corrispondenti. Tra le voci della lista, dovrebbe essercene una che dice "Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti". Se questa opzione appare attivata, ovvero compare al suo fianco il segno di spunta, deve essere deselezionato, facendo click sul quadratino e in tal modo togliendo il segno di spunta.

Continua la lettura
44

Ora si deve individuare la dicitura "Visualizza il percorso completo sulla barra del titolo (solo cartelle di windows)" e attivarla sempre seguendo la solita procedura, ovvero apponendovi accanto il segno di spunta. A questo punto, per completare l'azione, si deve fare click su "Applica alle cartelle" e quindi su "Sì". Per salvare il tutto, si deve completare la sequenza facendo click su "OK". Grazie a queste operazioni, i nomi di tutti i file presenti sul computer termineranno con la loro estensione. Per cambiarla, così, sarà sufficiente modificare il nome del file dopo il punto, sostituendolo con l'estensione desiderata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come scaricare winzip12

Il programma Winzip12 è un programma specifico che ti consentirà di ottimizzare l'utilizzo del tuo pc, di renderlo più veloce e più scorrevole. La sua installazione e il suo scaricamento è totalmente gratuita. Attraverso questo programma potrai rendere...
Internet

Come condividere una cartella in rete

Possiedi più computer all'interno della stessa abitazione e devi trasferire diversi file da un computer all'altro? Spesso per lavoro sorge la necessità di condividere determinate cartelle tra più computer. La soluzione migliore è quella di condividerle...
Windows

Come condividere cartelle tra Windows 7 e Ubuntu

Al giorno d'oggi le reti non sono più esclusivamente aziendali, sempre più utenti possiedono la loro piccola rete domestica, e prima o poi accadrà quasi sicuramente di dover accedere alle partizioni Linux (Ubuntu) da Windows e viceversa. È indispensabile...
Windows

Come colorare le cartelle in Windows

Quante volte ti sarà capitato di aver collegato il tuo hard disk esterno al computer e di aver trovato tutte le cartelle in disordine? Sicuramente avrai sprecato molto tempo prima di trovare la cartella che stavi cercando. In questo breve e semplice...
Windows

Come inserire nel desktop le cartelle del gruppo "Raccolte" di Windows 7

L'evoluzione tecnologica ci permette ormai, tramite un semplice personal computer, di archiviare ogni documentazione ci possa occorrere. Da quelle personali, a quelle relative agli studi o al lavoro Oppure, più semplicemente, quelle informative. Ogni...
Mac

Come visualizzare le cartelle nascoste sul Mac

Visualizzare i file nascosti sul Mac può essere utile in molte occasioni, come ad esempio quando vogliamo rimuovere in maniera approfondita un programma dal computer o quando vogliamo modificare un file il cui nome inizia con un punto. Il procedimento...
Windows

Come aggiungere cartelle alla barra di avvio di Windows 7

Windows è il sistema operativo più usato al mondo, grazie alla sua versatilità è possibile personalizzarlo come meglio si crede, per rendere le varie operazioni ancora più veloci, come aprire un programma o una cartella importante. Avere le cartelle...
Windows

Come trasformare cartelle in hard disk virtuali

Quando si hanno tanti dati memorizzati sul computer diventa piuttosto complicato riuscire a gestirli, suddividerli e, sopratutto, ritrovarli nel momento del bisogno. Per rimediare a questo problema bisognerebbe avere un hard disk per ciascun tipo di file,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.