Come cambiare sfondo ad una foto con GIMP

Tramite: O2O 21/06/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

GIMP è l'acronimo di GNU Image Manipulation Program. Si tratta di un programma open source distribuito gratuitamente per eseguire particolari attività, quali il fotoritocco, il ridimensionamento della grafica, la creazione di loghi, la scansione delle foto, la creazione di GIF animate, la composizione e la creazione di immagini. Tutto ciò è reso possibile attraverso degli strumenti di base, come filtri, script e molti altri più avanzati. Tutto sommato, si tratta fondamentalmente di un'ottima alternativa a Adobe Photoshop e Illustrator. Nella seguente guida vedremo in particolare come cambiare sfondo ad una foto con GIMP.

25

Selezionare il soggetto a cui cambiare sfondo

Per prima cosa, apri l'immagine alla quale vorrai cambiare lo sfondo. La potrai trovare attraverso il menu' principale del programma, da cui poterla selezionare. Traccia ora il perimetro sull'immagine che avrai aperto in precedenza, dopodiché provvedi a circondare il soggetto a cui vorrai cambiare lo sfondo. Per soggetto, s'intende la persona o la figura che è al centro dell'immagine. Per fare in modo di circondarlo, trascina con il mouse le linee che ne evidenzieranno i bordi. Premendo il tasto "Invio", potrai concluderla, mentre con "Esc", potrai annullarla in qualsiasi momento.

35

Modificare lo sfondo

Apri adesso il riquadro dell'immagine che ti servirà come nuovo sfondo. Clicca poi dal menù a sinistra sul simbolo della leva, che corrisponde alla voce "Clona" e premi il tasto "Ctrl". Ti apparirà al centro dello schermo il puntatore del mouse con il simbolo della leva, che dovrai trascinare sull'immagine a cui intendi cambiare lo sfondo. Per attribuire quindi lo sfondo definitivo, comincia a colorare tutto intorno all'immagine in questione e, come potrai notare, ti apparirà in pochi secondi il nuovo sfondo. Ricordati, una volta terminata l'operazione, di salvare le modifiche per non perdere il lavoro fatto finora.

Continua la lettura
45

Abbinare l'immagine allo sfondo

Adesso, dovrai cliccare con il mouse dal menu' a sinistra direttamente sul simbolo del pennello e selezionare dunque quello che sarà il colore del nuovo sfondo. Subito dopo che avrai colorato lo sfondo, ti rimarrà da trovare un'altra immagine da abbinare allo sfondo. Dal menu' principale del programma Gimp, vai alla voce "Apri" e successivamente, da una cartella che contenga immagini, scegli quella che più ti aggrada come sfondo. Cliccaci sopra. Ricordati di ripetere l'operazione fatta in precedenza, ovvero di tracciare bene i bordi del soggetto a cui intendi cambiare lo sfondo e sempre con la stessa modalità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come applicare una texture su Gimp

Da quando il digitale risulta applicabile anche alla fotografia, possiamo sbizzarrirci come meglio crediamo con le immagini. Il fotoritocco ci permette di fare delle vere e proprie magie, talvolta anche qualche miracolo. Questo perché abbiamo una vasta...
Software

Come realizzare una scritta circolare con GIMP

Gimp è un programma molto usato per modificare e creare immagini digitali. Con Gimp è possibile creare loghi di ogni genere, fotomontaggi e convertire i vari tipi di formati. Gimp è completamente gratuito, per questo motivo molte persone lo usano come...
Software

Come cambiare dimensioni alle foto

Modificare le dimensioni o la risoluzione di un'immagine digitale è possibile. Per compiere tali operazioni, non è necessario scaricare un programma di fotoritocco professionale. È infatti possibile sfruttare il semplicissimo Paint, presente in tutte...
Software

Come abbronzare la pelle con Gimp

Ogni giorno vengono scattate molte fotografie in tutto il mondo, però non tutti gli scatti sono perfetti. Di fatti, alcuni accentuano maggiormente un difetto che si vuole celare. Per queste necessità, esistono molti software che consentono di migliorare...
Software

Come sbiadire le foto

Se hai bisogno di sbiadire una tua foto ed utilizzarla, ad esempio, come sfondo per il tuo sito web oppure, ancora, vuoi fare in modo che sullo schermo appaia un fotogramma "patinato" simile alla plastica, la guida che segue è proprio ciò che fa per...
Software

Come sostituire lo sfondo di una fotografia con Photoshop

Avete la necessità di sostituire lo sfondo di una foto e non sapete come fare? Una mano ve la può dare un programma di fotoritocco, tra i quali, senza ombra di dubbio, il più celebre è Adobe Photoshop. Si tratta di un software, creato dalla Adobe...
Software

Come realizzare degli effetti su testo con Gimp

In questo tutorial vi spiegheremo come realizzare degli effetti su testo con GIMP. Esso è un software libero per il trattamento, ed anche per la trasformazione ed il foto ritocco di immagini digitali. La sua struttura tipica è quella divisa in tre pannelli...
Software

Come eliminare oggetti e persone indesiderate da foto senza Photoshop

Quella del fotoritocco è un'arte praticata da molta gente che deve sistemare le immagini personali. Spesso andiamo ad intervenire su una foto per togliere qualche elemento che spezza l'armonia dell'immagine. Supponiamo di trovarci in vacanza al mare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.