Come cancellare le icone dal desktop

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'impiego del personal computer fa ormai parte integrante della quotidianità di molte persone. Grazie a questo straordinario dispositivo possiamo occuparci di moltissime cose. Ognuno dei programmi presenti nel sistema operativo ci torna utile in svariati ambiti. Quando accendiamo il nostro PC, la prima schermata che vediamo è quella relativa al desktop. In pratica è come se avessimo una scrivania digitale su cui poggiano tutti gli strumenti che utilizziamo di solito. Un po' come una scrivania tradizionale, anche il desktop ha bisogno di restare in ordine. La presenza di troppe icone potrebbe ingombrare in termini di prestazioni della RAM. Il PC si troverebbe così leggermente rallentato rispetto al normale. Se poi organizziamo con criterio il desktop del nostro PC, aumenteremo notevolmente la nostra produttività. Avremo difatti tutto quanto a portata di mano. Talvolta ci capita di installare tanti programmi, quindi dovremmo fare pulizia in qualche modo. Vediamo allora, con l'aiuto del seguente tutorial, come si fa a cancellare le icone dal desktop. In questo modo potremo ritrovare più facilmente i collegamenti ai programmi che utilizziamo con maggior frequenza.

26

Occorrente

  • PC
  • Icone dei vari programmi utilizzati
36

Trascinare le icone nel cestino

Quando lavoriamo al PC con un desktop pieno di icone, il più delle volte perdiamo tempo nel cercare il programma che ci serve. Oltre ad una mera questione estetica, si tratta dunque di un discorso legato alla praticità. Riducendo i tempi di ricerca del collegamento da aprire, potremo iniziare un lavoro con largo anticipo. Per questo motivo la prima cosa da fare per cancellare le icone dal desktop è trascinarle nel cestino. Facciamo un solo click con il tasto sinistro del mouse sull'icona da eliminare. Tenendo premuto il tasto, trasciniamo l'icona nel cestino. Ripetiamo la medesima procedura con tutte le icone che intendiamo eliminare dal desktop. Non dobbimo farci alcun problema nel ridurre il numero di collegamenti sul desktop, poiché la loro cancellazione non implica una disinstallazione del programma ad essi corrispondente. Ritroveremo i software nel menù del sistema operativo e li apriremo con un click sulla relativa voce presente in elenco. Per reperirli non dovremo fare altro che cliccare su Start. Andremo poi a ricercare l'applicativo dall'elenco che appare.

46

Effettuare una pulitura del desktop dal menù delle proprietà

Qualora sul nostro desktop dovessero esserci troppi collegamenti, trascinarli tutti uno ad uno richiederebbe troppo tempo. Possiamo quindi optare per una soluzione alternativa. Facciamo click con il tasto destro del mouse in un punto qualsiasi del desktop. Dal menù che ci appare, scegliamo la voce "Proprietà", cliccando con il tasto sinistro. Se abbiamo bisogno di cancellare le icone dal desktop in maniera rapida, apriamo la scheda "Desktop" dalla finestra "Proprietà - Schermo". Ora scegliamo il comando "Personalizza desktop". Sceglieremo dapprima la voce "Oggetti desktop", poi "Pulitura desktop". Quest'ultima opzione si trova sotto la scheda "Generale". Avviandola, daremo l'ok per una pulitura guidata del desktop. Durante il processo di sfoltimento delle icone, vedremo il desktop che si alleggerisce graficamente e anche in termini in KB. Ovviamente non dovremo interrompere la procedura in nessun modo, altrimenti alcune icone rimarranno ancora lì.

Continua la lettura
56

Avviare la pulitura dall'impostazione della disposizione delle icone

Un ulteriore modo per avviare una pulitura guidata, utile a cancellare le icone dal desktop, è cliccare con il tasto destro del mouse. Scegliamo quindi l'opzione "Disponi icone per". Da qui potremo portarci su "Avvia pulitura guidata desktop". Dalla schermata che appare potremo ricavare una serie di utili informazioni sulle icone inutilizzate e sul loro destino. Quando saremo pronti per pulire il desktop, faremo click su "Avanti". Nel momento in cui diamo l'input al computer per avviare una procedura come quella appena illustrata, ricordiamoci di una cosa. In pratica vengono selezionati tutti i collegamenti rimasti inutilizzati negli ultimi 60 giorni. Se ci sono delle icone che intendiamo mantenere, facciamo click su di esse. In questo modo riusciremo deselezionarle e a risparmiare loro la rimozione. Proseguiamo poi con un click su "Avanti". Ora ci viene permesso di controllare quali icone verranno eliminate. Al termine della procedura, clicchiamo su Fine.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eliminare le icone inutilizzate da oltre 60 giorni, anche per un fatto puramente visivo. Avere troppi collegamenti sul desktop porta aperdere tempo nel cercare quella relativa al programma più usato.
  • Raggruppare le icone utilizzate con minor frequenza in un'apposita cartellina da tenere sul desktop.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come eliminare lo sfondo blu dalle icone desktop

Se si è infastiditi dal colore dello fondo delle icone sul desktop, allora è bene sapere che si può modificarlo o eliminarlo. Il più delle volte, dopo aver cambiato il tema o lo sfondo del desktop, i colori delle icone o quant'altro che sia legato...
Windows

Come ordinare le icone del desktop con un click

Quando si crea o salva un nuovo file è fortissima la tentazione di rimandare, e pensare di organizzare le cartelle in seguito, finirete per dimenticarvene e poi ritrovarvi disperatamente in ricerca di quel file. Inevitabilmente vi ritroverete un giorno...
Windows

Come ripristinare le icone di sistema sul desktop

In genere, su tutti i sistemi operativi Windows, sono presenti varie icone di default ed altri collegamenti ai programmi preferiti, che agevolano il richiamo delle operazioni che si eseguono. A volte può succedere che inavvertitamente le icone di sistema...
Windows

Come eliminare lo sfondo blu dalle icone del desktop

Spesso capita che le icone del desktop appaiano con uno sfondo blu che nessuno ha mai impostato. Questo problema che riguarda Windows XP oltre che essere brutto esteticamente, è anche molto fastidioso alla vista. Niente paura, per ripristinare le icone...
Windows

Come raggruppare icone sul desktop

Il computer è ormai diventato un oggetto di uso comune del quale difficilmente si riesce a fare a meno. Chi utilizza spesso il computer può talvolta ritrovarsi con una moltitudine di programmi e informazioni da dover organizzare. Molte persone tendono...
Windows

Come salvare e ripristinare la posizione delle icone sul desktop

Al giorno d'oggi oramai la tecnologia rappresenta un elemento importantissimo nelle nostre vite. Tutti noi infatti non possiamo fare a meno di utilizzare almeno una volta al giorno uno smartphone oppure un computer. Quest'ultimo è senza dubbio anche...
Windows

Come organizzare le icone sul desktop

Se è importante l'ordine sulla propria scrivania, il proprio ufficio o in generale tra i propri documenti, allora è molto importante anche avere un computer ben organizzato. Infatti spesso si tralascia l'importanza dell'ordine sul desktop, andando a...
Windows

Come avere le icone trasparenti sul desktop su Windows XP

Spesso può capitare, soprattutto su Windows XP, che le icone perdano il loro effetto trasparenza e presentino un'inguardabile cornice violacea o di colore blu, che rovina e non poco la visualizzazione del desktop. Questa guida serve per capire com'è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.