Come cancellare le password salvate su Mozilla Firefox

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La navigazione sul web tramite il personal computer richiede di scaricare ed installare un determinato browser. La maggioranza degli utenti adopera Internet Explorer o Google Chrome. Qualcuno invece preferisce utilizzare Safari o Mozilla Firefox, comunque ideali per navigare efficacemente su Internet. A prescindere dal browser impiegato, è sempre necessario rimuovere i cookie periodicamente. In questo modo lo si renderà perfettamente funzionante e veloce nel caricamento dei siti web. Alcuni utenti hanno l'abitudine di salvare qualsiasi loro chiave d'accesso, per non doverla specificare ad ogni ingresso nell'account personale. Tale abitudine potrebbe rivelarsi errata, in quanto le password diventano più vulnerabili. Gli hacker hanno infatti la possibilità di rubare con maggiore facilità i dati sensibili e le informazioni relative ad eventuali carte di pagamento salvate online. Ma cosa fare qualora si desideri eliminare le chiavi d'accesso di cui si esegue il salvataggio? Nel presente tutorial di informatica vedremo nello specifico come cancellare le password salvate su Mozilla Firefox.

26

Occorrente

  • PC
  • Mozilla Firefox installato
  • Connessione alla rete
  • Foglio su cui annotare le password
36

Avviare il browser e cercare le password memorizzate

Per cancellare le password salvate su Mozilla Firefox dobbiamo anzitutto aprire il nostro browser. Da qui avremo libero accesso ad un particolare menù, dal quale potremo modificare alcune impostazioni legate alla sicurezza della navigazione. Memorizzare tutte le password di accesso è una pessima scelta. In questo modo Firefox diviene vulnerabile ed apertamente esposto a possibili attacchi da parte degli hacker. Per scongiurare tutto ciò dovremo quindi impedire al browser di memorizzare le nostre password. Una volta avviato Mozilla Firefox tramite doppio click con il tasto sinistro del mouse, visualizzeremo un'apposita schermata. Osserviamo attentamente la barra degli strumenti che si trova in alto. Accanto alla barra dedicata alla digitazione dell'URL, troveremo un pulsantino. Lo riconosciamo perché rappresenta tre barre orizzontali e racchiude una serie di opzioni relative all'impostazione del browser. Cliccando su di esso, visualizzeremo un elenco. Vediamo come procedere.

46

Aprire il menù delle impostazioni

Quando clicchiamo sul pulsantino ? di Mozilla Firefox, ci appaiono diversi comandi. A noi interessa la voce "Opzioni", quindi andiamo a cliccare su di essa. A questo punto verrà inizializzata una nuova schermata che contiene alcune particolari sezioni. Ricerchiamo la scheda "Privacy e sicurezza", che si trova sul lato sinistro. Da qui dovremo portarci sulla voce "Accessi salvati". Non appena ci cliccheremo sopra, Firefox ci mostrerà tutti gli account memorizzati. Si tratta di indirizzi email o username con i quali accediamo a tanti siti di nostro interesse. Prima di cancellare le password salvate su Mozilla Firefox, visualizziamole. Per fare ciò, clicchiamo sul'opzione "Mostra password". Infine confermiamo con un click su "Sì". Annotiamo le password su un foglio che poi custodiremo in un luogo sicuro, lontano da occhi indiscreti. Quando le avremo copiate tutte, potremo procedere con la cancellazione dal browser.

Continua la lettura
56

Eliminare gli accessi salvati

Per cancellare le password salvate su Mozilla Firefox da qualunque sistema operativo, dobbiamo restare nella scheda "Privacy e sicurezza". Quando prendiamo visione degli accessi salvati, possiamo cancellarli secondo due modalità. Per selezionare soltanto alcune password, clicchiamo su ciascuna di esse. La cancellazione verrà resa possibile da un click sul tastino "Rimuovi". Pigiandolo, cancelleremo gli accessi uno ad uno. Se invece vogliamo fare piazza pulita e quindi cancellare tutte le password, scegliamo direttamente il pulsante "Rimuovi tutti". Apriremo una finestrella che ci domanderà se confermiamo la nostra scelta. Clicchiamo su "Sì" e avremo eliminato ogni traccia delle parole chiave utilizzate per accedere ai vari siti. Da adsso in poi quando ci viene richiesto di salvare le credenziali d'accesso, rispondiamo sempre di no. Sarà meglio avere a portata di mano il foglietto con username e password ad esso associata, piuttosto che esporre il nostro computer a continue insidie.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando si esegue l'accesso ad un sito, Firefox richiede il salvataggio delle credenziali. Per evitare ciò, scegliere l'opzione "Mai per questo sito".
  • Eseguire un controllo del browser tramite l'antivirus per accertarsi che non vi siano anomalie o eventuali presenze di virus e spyware.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come vedere le password salvate su Chrome

Con la nuova funzionalità di Google Chrome di salvare le credenziali d'accesso ai nostri siti preferiti, tra cui anche le password, ogni volta che devi accedere ad un account da un dispositivo che sia diverso dal Pc, ti ritrovi sempre nello stesso problema....
Sicurezza

Come cancellare le traccie della navigazione web

Quando si naviga sul web si lasciano inevitabilmente numerose tracce che vengono memorizzate nel browser e nel computer. Per gestire consapevolmente dati e informazioni personali e per proteggere la privacy, è necessario conoscere alcune nozioni di base...
Sicurezza

Come cancellare l'user ID

Internet è un ambiente che ci permette di svolgere le attività più disparate. Grazie ad esso abbiamo modo di comunicare con parenti e amici tramite social network, servizi di instant messaging e posta elettronica. Ma c'è di più. Abbiamo libero accesso...
Sicurezza

Come bloccare l'accesso a determinati siti con firefox

Se avete dei figli piccoli e vorreste bloccare alcuni siti pericolosi per essi, o per qualsiasi altro motivo, all'interno di questa guida, vi insegnerò come inserire un blocco per impedire l'accesso a determinati siti sul browser Mozilla Firefox. Ciò,...
Sicurezza

Come creare una cartella protetta da password con il blocco note

Quando si è in famiglia e si ha a disposizione un solo pc, si è soliti condividerlo con tutti.Ma talvolta può essere necessario nascondere alcuni file o cartelle di file, in maniera tale da mantenere una certa privacy anche nei confronti dei propri...
Sicurezza

Come creare un disco per reimpostare la password di accesso

Sempre più persone, data l'importanza di dati ed informazioni personali, decidono di impostare una password per l'accesso al sistema operativo e quindi all'utilizzo del proprio computer. Talvolta però capita che la password di Windows viene digitata...
Sicurezza

Come scoprire le password coperte da asterischi

Da qualche anno a questa parte, tutto è coperto da password segrete. Ciò, avviene essenzialmente per garantire la propria riservatezza su siti internet, social network o servizi online. Generalmente, solo i più esperti conservano le proprie password...
Sicurezza

Come inserire la password a una cartella

La privacy è molto importante, e spesso nelle cartelle del proprio computer sono presenti dei file prettamente personali, che non si desidera farli vedere dalle altre persone. Se il computer viene utilizzato da una sola persona, difficilmente possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.