Come cancellare Senza Categoria su WordPress

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Wordpress, come tutte le piattaforme di blogging, permette di creare, modificare o cancellare le categorie, grazie alle quali riusciamo ad ordinare i nostri post e a rendere maggiormente "accessibile", ovvero più facile da utilizzare, il nostro blog. Ecco una semplice guida su come cancellare senza categoria su WORDPRESS.

26

A cosa serve questa categoria

Appena installato, Wordpress fornisce di default una categoria, che è appunto la categoria oggetto di questo post: "Senza categoria". La categoria "Senza categoria", come è facilmente intuibile, serve a Wordpress per andare a catalogare tutti quei post che non vengono categorizzati dall'utente ed è anche la categoria all'interno della quale viene inserito il "post di benvenuto" di Wordpress, "Ciao mondo".

36

Non è possibile cancellare ''senza categoria''

Il motivo per cui non è possibile cancellare "Senza categoria" è che, così facendo, Wordpress non può catalogare i post non categorizzati; pertanto, la prima cosa da fare è creare una nuova categoria che andrà a sostituire "Senza categoria" e che sarà dunque scelta come categoria predefinita dove andranno catalogati tutti i post per cui non viene esplicitamente impostata una categoria. Andate nuovamente su Articoli > Categorie; se ora posizionate il cursore su "Senza categoria" (nell'elenco delle categorie sulla destra) vedrete che è apparsa l'opzione "Cancella"; cliccatela e confermate che volete cancellare "Senza categoria" ed il gioco è fatto!
Ovviamente, se ora andate col cursore su "Mia categoria" noterete che non è possibile cancellarla in quanto è diventata la nuova categoria predefinita di Wordpress.

Continua la lettura
46

Non è impossibile cancellare ''senza categoria''

Prima ho detto che Wordpress permette di creare, modificare o cancellare le categorie, tuttavia, se andiamo, tramite la barra laterale del pannello di controllo di Wordpress, su Articoli > Categorie ci accorgiamo che non è possibile cancellare "Senza categoria".
È dunque impossibile cancellarla? Assolutamente no! Per far questo, bisogna andare in Articoli > Categorie ed aggiungere una nuova categoria, che, a titolo esemplificativo, chiameremo "Mia categoria" (è sufficiente scrivere solamente il nome della categoria e poi cliccare su "Aggiungi una nuova categoria"). Fatto questo, bisogna "dire" a Wordpress di cambiare la sua categoria predefinita.

56

Andate su impostazioni

Andate quindi su Impostazioni > Scrittura; subito dopo "Dimensioni box scrittura" e "Formattazione" troverete la voce "Categoria predefinita articoli"; attraverso il menù a discesa, selezionate la nuova categoria creata ("Mia categoria" nel nostro caso) e cliccate su "Salva le modifiche" in fondo alla pagina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come cancellare un Blog su WordPress.com

Al giorno d'oggi la condivisione multimediale è arrivata alla portata di tutti, grazie alla creazione dei blog. Questi sono una sorta di "diari" virtuali, in cui è possibile inserire in modo cronologico i propri pensieri, passioni, foto, video, o sviluppare...
Internet

10 trucchi per usare WordPress

WordPress è un CMS open source, ovvero un Content Management System totalmente gratuito, che permette la creazione di siti web e blog senza l'utilizzo del linguaggio di programmazione HTML. Ha un'interfaccia grafica molto intuitiva e facile da utilizzare,...
Internet

Come creare un widget personalizzato per WordPress

Creare un widget personalizzato per WordPress è come costruire un plugin. L'unica differenza è che questo può essere codificato in maniera più semplice ed immediata. Tutto quello che dovremmo fare per creare un widget personalizzato è avere un unico...
Internet

Come trasferire WordPress su un nuovo server

In questa guida vedremo come trasferire WordPress su un nuovo server e portare il nostro sito da un hosting all’altro senza modificare il dominio. Per riuscire a fare la migrazione in maniera indolore senza perdere nessun dato basta seguire i passaggi...
Internet

10 suggerimenti per aumentare la sicurezza di WordPress

WordPress è sicuramente uno dei software gestionali più utilizzati e diffusi nel mondo del web per quanto riguarda appunto la creazione e gestione di pagine web e blog personali. Grazie a questa piattaforma è possibile, non solo creare una pagina che...
Internet

Come creare un tema di WordPress adatto per iPhone

WordPress è una piattaforma per creare siti e blog, grazie ad internet. Per poter scaricare WordPress, è necessario semplicemente una connessione e bisogna crearsi un account, inserire un'email e inserire una password. Attraverso WordPress è possibile...
Internet

Come Importare documenti con Post Office Plugin per WordPress

Wordpress è la piattaforma più usata per poter pubblicare un sito in pochi semplici passi. Ha svariate modalità d'azione, come quella di cambiare l'aspetto del blog scegliendo tra moltissimi temi gratuiti oppure a pagamento. Una delle caratteristiche...
Internet

Come installare WordPress in un dominio Tophost

L'ottimale qualità del servizio offerto ed i costi contenuti hanno reso "Tophost" uno dei fornitori di hosting maggiormente impiegati nella Penisola italiana. Sfortunatamente, però, il "Pannello di controllo" dello spazio web acquistato non propone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.