Come cancellare tutte le tracce di un programma dal Mac

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

A differenza di quanto accade su un computer Windows (in cui è necessario installare un programma specifico), disinstallare un software su un computer di casa Apple, sia esso iMac, MacBook o Mac Pro, è un'operazione che non presenta grosse difficoltà. Infatti, basta andare nella cartella "Applicazioni", selezionare il programma che desideriamo cancellare e spostarlo nel cestino. Alle volte, però, il processo di disinstallazione esclude dei file residui e non più utili, i quali rimangono sul disco, occupando spazio che potrebbe essere utilizzato in maniera differente. Questa guida, vi aiuterà a capire come fare per rintracciare tutti i file obsoleti ed eliminare ogni traccia dei programmi che abbiamo disinstallato. Iniziamo!

26

Occorrente

  • Mac
  • Connessione internet
  • Programma "EasyFind"
36

Scaricare "EasyFind"

Anzitutto, per poter eliminare definitivamente questi file, sarà sufficiente effettuare una ricerca all'interno del disco. Per far questo, ci verrà in aiuto il programma "EasyFind", disponibile gratuitamente sul Mac App Store. Per prima cosa, quindi, apriamo il Mac App Store sul nostro Mac e scarichiamo tale programma. Sarà sufficiente inserire il nome del software nella barra di ricerca situata in alto a destra dello Store. Una volta scaricato correttamente il programma, lo troveremo nella nostra cartella delle applicazioni.

46

Cercare tutti i file relativi ad un programma disinstallato

Dopo aver avviato il programma, ci troveremo di fronte ad una schermata: questa sarà l'interfaccia principale del programma. Per cercare tutti i file relativi ad un programma che abbiamo precedentemente disinstallato, non dovremo far altro che scrivere il nome del programma all'interno della barra di ricerca e, successivamente, premere il tasto "Invio". Il programma scorrerà l'elenco di tutti i file del nostro disco alla ricerca dei file non più utili. In ogni caso, nella barra laterale, potremo sempre impostare dei criteri di ricerca più specifici, in maniera tale ottenere risultati più adatti alle nostre esigenze ed aspettative.

Continua la lettura
56

Selezionare la voce e premere sul pulsante Elimina

Una volta terminata la scansione del disco, che potrebbe richiedere alcuni minuti, "EasyFind" mostrerà nella finestra principale un elenco di file e di cartelle. Leggendolo, potremo individuare i file non più utili e quindi cancellarli. Per fare ciò, sarà sufficiente selezionare la voce e premere sul pulsante recante la dicitura "Elimina" che troverete nella parte superiore del programma. Arrivati a questo punto "EasyFind" si occuperà di eliminare tutto quello che avremo selezionato, permettendoci così di recuperare spazio utile su disco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come cancellare un disco rescrivibile su Mac

Già da tanti anni i documenti cartacei hanno subìto una notevole riduzione e tutto questo va a beneficio dell'ambiente. Ormai vengono adoperati i personal computer non soltanto in ambito domestico, ma anche a livello imprenditoriali. Tramite il PC si...
Mac

Come cambiare l'icona di un programma su Mac

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di Mac. Come avrete compreso attraverso la lettura del titolo che accompagna la guida stessa, ora andremo, in quattro passaggi, a spiegarvi Come cambiare l'icona di un programma su Mac. Cominciamo...
Mac

Come rimuovere Advanced Mac Cleaner

La maggior parte di noi si trova ad utilizzare un computer praticamente tutti i giorni. Il funzionamento dei vari programmi e la sicurezza in termini di navigazione in Internet dipendono anche dalla presenza di un buon antivirus e di uno strumento addetto...
Mac

Come cancellare la cache di Safari

Le versioni moderne del browser Web Safari per Mac OS X offrono una funzionalità nascosta che consente agli utenti di cancellare le cache Web dal browser senza dover scaricare tutta la cronologia di navigazione, i cookie, le ricerche o altri dati del...
Mac

Come cancellare video da iTunes

È possibile caricare video su iPad e iPhone in modo da poter portare con se i propri filmati preferiti o i film che si volgiono vedere. Ovviamente a un certo punto nasce la necessità di cancellare questi video e a volte nonostante vengano cancellati...
Mac

Come visualizzare le cartelle nascoste sul Mac

Visualizzare i file nascosti sul Mac può essere utile in molte occasioni, come ad esempio quando vogliamo rimuovere in maniera approfondita un programma dal computer o quando vogliamo modificare un file il cui nome inizia con un punto. Il procedimento...
Mac

Come pulire la tastiera di un iMac

Se hai un computer del tipo iMac e la tastiera si presenta particolarmente sporca e a tratti illeggibile, è necessario pulirla a fondo in modo da poter sfruttare al meglio le sue funzionalità. Il lavoro deve essere eseguito con una certa cautela e soprattutto...
Mac

Come velocizzare Mac OS X liberandolo dalla Cache inutile

Al giorno d'oggi il computer è uno strumento di cui non si può proprio fare a meno. Esso viene impiegato per le attività più disparate e si utilizza praticamente tutti i giorni, anche per molte ore. Talvolta può capitare che il nostro PC risulti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.