Come catturare immagini da video

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesso può capitare di guardare un video e voler catturare delle immagini da esso per poterle poi salvare sul proprio computer. Questo processo potrebbe sembrare piuttosto complicato ma in realtà non lo è affatto. Quello che occorre è semplicemente seguire alcuni pratici accorgimenti. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come catturare delle immagini da un video.

26

Schiacciare un tasto

I metodi per poterlo fare sono due. Con il primo metodo dobbiamo cercare il nostro file video da cui intendiamo estrapolare l'immagine ed avviarne la riproduzione. Lo possiamo riprodurre con qualsiasi player installato sul nostro computer, quindi basterà cliccarci sopra due volte e verrà aperto di default con il nostro programma predefinito per i video. Avviata la riproduzione, andiamo al fotogramma interessato, mettiamo in pausa la riproduzione e con il video a tutto schermo schiacciamo sulla tastiera del pc il tasto "STAMP".

36

Salvare l'immagine

Questo tasto copierà negli appunti di Windows l'immagine del nostro schermo al momento della pressione. Ora non ci resta che aprire un qualsiasi programma per la gestione delle immagini e selezionare "Incolla". Verrà incollata l'immagine da noi richiesta, salviamo ora l'immagine ed il gioco è fatto.

Continua la lettura
46

Installare un programma

Il secondo metodo prevede invece l'installazione di un programma sul computer che si chiama VLC. È un programma gratuito, leggero scaricabile direttamente dal sito internet. Installato il programma sul computer, clicchiamo sull'icona a forma di cono per aprirlo e dal menù in alto a sinistra clicchiamo su ''Media'' e poi ancora su ''Apri''. Nella finestra che si aprirà cerchiamo e selezioniamo il video da cui vogliamo catturare l'immagine. Analogamente all'altro metodo, ora cerchiamo l'immagine interessata e mettiamo in pausa il player. Clicchiamo ora, sempre dai menù in alto di VLC su ''Video'' e poi su ''Schermata''. Il programma in questo modo salva automaticamente l'immagine nella cartella immagini di Windows.

56

Fare lo screen

Se si volessero catturare immagini dal video direttamente da uno smartphone basta mettere in pausa il video ed effettuare lo screen. Per Android si può procedere in due modi differenti: o pigiando il tasto centrale e quello laterale contemporaneamente o passare con la mano in verticale sullo schermo. Per chi possiede un iPhone la procedura è identica alla prima descritta: tenere premuto contemporaneamente tasto ''Home'' e tasto di accensione. Gli screen si troveranno nella cartella ''Screenshot'' presente in ''Galleria''.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come catturare un'immagine e trasferirla in Paint

Quando vi trovate a passare il tempo al PC, molto spesso vi capita di vedere delle immagini particolarmente belle. Generalmente si ricorre a Google per reperire una foto da trasformare in sfondo per il desktop. Ma vi è mai successo di trovare un'immagine...
Windows

Come esportare immagini ridimensionate da Picasa

Picasa è un software grafico nato nel 2002, creato dalla azienda Lifescape. Questo potente programma permette di modificare foto digitali e video. Picasa viene acquisito nel 2004 da Google e lanciato con licenza gratuita. Con Picasa abbiamo molte funzioni...
Windows

Come stampare colori e immagini di sfondo

Chi ha un minimo esperienza per quanto riguarda i programmi di video editing, avrà avuto modo di constatare che talvolta, quando si invia il documento appena creato o modificato in stampa, il risultato su carta è diverso rispetto a quello invece visualizzato...
Windows

Come importare su Picasa 3 immagini salvate sul computer

Picasa è un programma che viene messo a disposizione da Google e che serve per organizzare i file di immagini e i file video che si hanno all'interno degli hard disk di un computer. Questo software ha la capacità di importare automaticamente tutte le...
Windows

Impostare come sfondo più immagini con Windows 7

Vi siete stufati di avere sempre le stesse immagini statiche di sfondo e vorreste rendere il vostro desktop più dinamico e meno monotono? Vi piacerebbe poterlo organizzare come se fosse una presentazione, facendo scorrere a rotazione le immagini che...
Windows

Come ridimensionare piu immagini in una sola volta

Al giorno d'oggi quasi tutte le fotocamere digitali presenti in commercio producono delle immagini di elevata qualità, con una definizione davvero ottima. Per questi motivi, dal punto di vista dell'ingombro su un computer o su un supporto di memorizzazione...
Windows

Come Comprimere Le Immagini Inserite In Un Documento Di Excel 2007

Quando ci troviamo a lavorare con Microsoft Excel e dobbiamo inserire delle immagini all'interno del nostro foglio elettronico, spesso notiamo che le dimensioni del file aumentano a dismisura in maniera inspiegabile. Un file "grafico" è un elemento piuttosto...
Windows

Come condividere immagini, documenti di testo e PDF

Condividere file online è un'operazione estremamente diffusa, che consiste essenzialmente nel pubblicare documenti (o immagini) sul web, per poi renderli disponibili al download di chiunque si voglia. Nel caso in si desideri condividere le proprie immagini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.