Come catturare uno screenshot sui sistemi Linux

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, di voler scattare una fotografia del desktop del nostro computer ma di non sapere come fare ad eseguire questa operazione.
ub">Sopratutto se siamo alle prime armi con il mondo dei computer, per poter riuscire ad effettuare uno screenshot, potremo provare a cercare su internet delle guide che, in base al sistema operativo da noi utilizzato, ci mostreranno tutti i passaggi che dovremo eseguire.
Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a catturare correttamente il nostro desktop sui computer che utilizzano uno dei sistemi operativi Linux.

26

Occorrente

  • Computer con uno dei sistemi operativi Linux
36

Cattura schermata

Uno dei modi più semplici per ottenere uno screenshot su un computer con sistema operativo Ubuntu, è quello di utilizzare il comando: "Cattura schermata".
Per riuscirci dovremo semplicemente recarci su "Applicazioni", poi cliccare su "Accessori" e infine scegliere la voce "Cattura schermata".
A questo punto si aprirà una nuova finestra che ci permetterà di scegliere se ottenere una cattura dell'intero desktop, oppure della finestra corrente, o ancora se preferiamo selezionare noi l'area da catturare.
Potremo inoltre indicare il tempo di ritardo, in modo da scattare la foto in base alle proprie esigenze.
A questo punto per ottenere lo screenshot dovremo semplicemente cliccare su "Cattura schermata".

46

ImageMagick

Utilizzando il Terminale presente su tutti i sistemi operativi appartenenti alla famiglia Linux, potremo sfruttare il comando ImageMagick per ottenere degli ottimi screenshot. La prima operazione da compiere è quindi quella di aprire il Terminale e digitare il comando: "import MyScreenshot. Png". A questo punto dovremo cliccare su un punto del desktop e trascinare la finestra fino a selezionare la parte dello schermo che intendiamo fotografare. Per riuscire a vedere il risultato del nostro screenshot, sempre utilizzando il Terminale, dovremo digitare: "f-spot MyScreenshot. Png".

Continua la lettura
56

Scrot

Infine, un ultimo modo per ottenere una cattura del desktop su uno dei sistemi operativi Linux, è quello di utilizzare il comando scrot sempre dal Terminale. Scrot non è preinstallato sui sistemi operativi Linux per cui, la prima operazione da svolgere, consiste proprio nel installare tale applicativo. Per riuscirci dovremo aprire il Terminale e digitare il comando: "sudo aptitude install scrot". Una volta terminata l'installazione, per riuscire a scattare una fotografica del nostro desktop, dovremo digitare: "scrot MyScreenshot. Png"Se desideriamo realizzare uno screenshot ed aprirlo istantaneamente su GIMP dovremo digitare su Terminale: "scrot -q 85 -d 5 screenshot.png && gimp screenshot. Png &".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come istallare giochi per PC Windows su Ubuntu Linux

Tra i sistemi operativi di maggiore rilievo disponibili per il computer, uno dei più conosciuti ed utilizzati è senza dubbio Linux. Si tratta di un sistema operativo piuttosto semplice da utilizzare e che può supportare anche diversi programmi di Windows....
Linux

I vantaggi di Linux

Linux è una famiglia di sistemi operativi che con le loro distribuzioni rappresentano un'ottima alternativa a Windows o Mac. Linux è stato originariamente sviluppato come un sistema operativo libero per personal computer. Uno dei suoi vantaggi è la...
Linux

Come trasferire file da remoto su Linux

Prima di andare al punto preciso della guida ovvero al trasferimento dei file bisogna dire che Linux è un insieme dei sistemi operativi che hanno la possibilità o la priorità di usare il nucleo Kernel Linux. Molte società come Google, Oracle ecc pubblicano...
Linux

Come installare Linux da chiavetta USB

Linux è il nome di una famiglia di sistemi operativi che condividono il medesimo kernel, chiamato appunto Linux. Ognuno di essi, assieme alle varie versioni in cui viene rilasciato, prende il nome di distribuzione, e tutti hanno due importanti caratteristiche...
Linux

Linux: come scegliere quale installare

Linux rappresenta un sistema operativo realizzato ben 26 anni fa e lo si riconosce per l'icona del pinguino Tux deciso fin dall'inizio come mascotte. A scegliere questo nome fu Linus, l'amministratore del server che caricò per la prima volta il sistema...
Linux

Come installare un programma su Linux

Ormai esistono diversi sistemi operativi, tutti progettati per le esigenze degli utenti. Per la maggior parte la gente preferisce utilizzare ancora Windows come SO, ma per i più esigenti che richiedono caratteristiche specifiche il più quotato e utilizzato...
Linux

10 differenze tra Linux e Windows

Chi di voi non conosce Windows? Il sistema operativo di casa Microsoft, senza dubbio, è il più diffuso a livello globale, insieme a un altro colosso, iOS di Apple. Ma come spesso accade, nel piccolo spazio lasciato dai due giganti dell'informatica,...
Linux

Come terminare un processo in Linux

Linux e i sistemi operativi UNIX non vengono distribuiti come Windows della utility Task Manager (o Gestione delle Attività) per terminare i processi indesiderati o in stallo. Per non riavviare quindi il personal computer ogni volta che ci si presenta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.