Come chattare con Facebook e msn con un solo programma di Ubuntu

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Facebook e Messenger, anche conosciuto come MSN, sono due delle più famose piattaforme di messaggistica online; con esse si possono condividere testi, immagini, emocticon ed emoji, documenti e file multimediali come musica e video.
Per utilizzare questi due servizi si può ricorrere a diversi metodi: si può ad esempio chattare su facebook tramite web browser e scaricare sul computer il programma di Skype, il quale ha soppiantato negli ultimi anni il servizio MSN (si può accedere a Skype tramite le vecchie credenziali di messenger), oppure si può installare un programma che li supporti entrambi. Quest'ultima opzione è quella di cui ci occuperemo in questa guida, che vi insegnerà come chattare con facebook e msn con un solo programma di Ubuntu (uno dei più famosi sistemi operativi che rientrano nella categoria delle varie distribuzioni di linux).

26

Occorrente

  • Un pc con installato Ubuntu
  • Una connessione internet
36

Il programma che andremo ad installare si chiama Empathy. Esso permette il collegamento, anche simultaneo, di numerose piattaforme di messaggistica come AIM, Facebook, GTalk, MSN, Yahoo! E Jabber; è quindi un software molto versatile ed estremamente utile per tutti gli utenti interessati, specialmente quelli che mirano ad avere un sistema operativo senza troppi "fronzoli" e a coloro che, possedendo un computer datato, non possono permettersi di installare molti software per problemi di memoria.

46

Per installare Empathy si possono usare tre metodi diversi: si può scaricare l'installer sottoforma di file. Deb, installare da Ubuntu Software Center o tramite linea di comando dal terminale.
Il file di installazione si può scaricare da qui: basterà poi cliccarci sopra come per aprirlo, inserire la nostra password di amministratore e aspettare che finisca di installarsi.
Nel caso in cui il file non venisse aperto, basterà cliccare con il tasto destro su di esso e spuntare l'opzione "Consentire l'esecuzione del file come programma"; si può poi procedere come prima indicato.

Continua la lettura
56

Il secondo metodo, probabilmente più semplice per chi è alle prime armi con questo sistema operativo, è installare il software direttamente da Ubuntu Software Center. Per fare questo basterà aprire il software center (presente nella barra laterale del desktop sottoforma di icona di una borsa della spesa), digitare "empathy" nella barra di ricerca, cliccare sul bottone "Installa" del programma in esame, inserire la propria password di amministratore e aspettare che compaia nella barra laterale (senza chiudere il software center).
Questa procedura potrebbe non funzionare se il sistema non fosse completamente aggiornato.

66

Il terzo metodo, più veloce ma consigliato solo agli utenti più esperti, è l'installazione da terminale. Per procedere con questo metodo bisogna aprire il terminale e inserire, in ordine, le seguenti parole:
sudo add-apt-repository ppa: telepathy/ppa
sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade
sudo apt-get install empathy
Dopo aver inserito la prima riga vi verrà chiesta la password di amministratore: inseritela e premete invio; dopodichè non vi verrà più chiesta per tutta la sessione del terminale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come Funziona L'Ubuntu Software Center

Ubuntu Software Center non è altro che un programma per la gestione dei pacchetti software compilati per la distribuzione Ubuntu. Il suo sviluppo è iniziato nel 2009, allo scopo di offrire un'alternativa più performante rispetto al tradizionale gestore...
Linux

Come disinstallare Ubuntu

Se avete la necessità di Disinstallare Ubuntu, la guida che segue farà al caso vostro. Se desiderate, infatti, tornare ad utilizzare una versione del sistema operativo Windows o un altro sistema operativo, avete due possibilità: se avete installato...
Linux

Come Modificare Il Bootloader Con Ubuntu

Il termine "bootloader", in informatica, indica il programma che permette l'avvio del sistema operativo su cui si basa il funzionamento del personal computer. Non capita spesso di doverlo modificare, perché è un'operazione molto delicata da compiere....
Linux

Come installare Kdenlive su Ubuntu

Non è facile utilizzare al meglio Ubuntu, il sistema operativo basato su Linux. Bisogna conoscerlo al meglio per sfruttarne fino in fondo le potenzialità. Non è semplice nemmeno trovare il giusto programma in grado di fornire tutti gli aiuti necessari...
Linux

Installare temi di icone su Ubuntu

Al momento i due principali sistemi operativi che possiamo trovare installati di default sono Windows e IOS dell'Apple, ma oltre a questi due (che forse sono quelli più conosciuti) ne possiamo scaricare e installare altri sul nostro computer, uno di...
Linux

Come compilare un programma in C++ da terminale

Da qualche anno la programmazione non è più un tabù. Ormai tutti, per lavoro oppure per passione, disegnano e realizzano nuovi software per le utenze. Si tratta di programmi semplici o complessi appartenenti alla vita comune, di tutti i giorni. Con...
Linux

Come aprire i programmi con un semplice gesto con Ubuntu

Per aprire i programmi installati su un sistema operativo si possono seguire vari procedimenti. Si va dal semplice clic sull'icona del programma ad una combinazione di tasti. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette...
Linux

Emulare il Gameboy Advance su Ubuntu

Avete Ubuntu nel vostro computer o volete installare questo sistema operativo senza voler per forza rinunciare a giocare a tutti quei vecchi videogiochi usciti per il Gameboy Advance negli anni passati tramite l'utilizzo di un programma chiamato emulatore....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.