Come Chattare Con Microsoft Outlook 2010

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ormai le chata sono diventate il mezzo di comunicazione più diffuso del nuovo secolo. Tutti, chi più chi meno sono connessi tramite il web e si scambiano giorno dopo giorno milioni di messaggi con amici e parenti. Esistono diversi programmi con cui chattare e forse quello che è stato maggiormente usato ed è ancora ricordato da molti è Windows Live Messenger, il programma con cui scambiarsi messaggi istantanei. Ad oggi quasi tutti possediamo un account di Windows live messenger da cui tramite un indirizzo e-mail, possiamo chattare e visualizzare la nostra posta elettronica. In questa breve guida vedremo come chattare con Microsoft Outlook 2010, inviando messaggi instantanei e visualizzando i contatti connessi su Messenger. Vediamo quindi come fare con pochi semplici passaggi.

26

Occorrente

  • un computer
  • Software Outlook del pacchetto Office 2010
  • Windows live messenger
36

Accendiamo il nostro computer e avviamo il software Microsoft Outlook 2010, quindi, apriamo un messaggio di posta elettronica dalla posta in arrivo. Andiamo con il nostro mouse sul nome del mittente e nel box che apparirà clicchiamo sull'ultima icona a destra. Procediamo selezionando la voce "Add to Outlook Contact" dal menù a tendina.

46

Verrà visualizzata la scheda del nostro contatto che abbiamo precedentemente selezionato, compiliamola con i sui dati e scegliamo un'immagine o una foto da associare al mittente, quindi confermiamo. Procediamo col salvare le modifiche che abbiamo apportato, cliccando sul pulsante "Save & Close".

Continua la lettura
56

Da ora, ogni qual volta arriverà un'e-mail dal contatto scelto, verrà visualizzata la sua immagine, la sua scheda e ci verrà segnalato se è presente su Windows live messenger. Per spedirgli messaggi instantanei ci basterà andare sul nome del contatto e cliccare sulla seconda icona del box. Procedere nello stesso modo per tutti i contatti che ci interessano. Come vedi chattare anche con Outlook non è così difficile. Vista l'utilità di questo servizio, gli sviluppatori Microsoft hanno deciso di implementarla anche nel loro servizio di email. Un'altro utile strumento che si aggiunge alla famiglia e che certamente farà molto piacere a tutti quelli che la utilizzano. Quindi che aspettate, se anche voi siete possessori di un account Windows Live e avete una casella di posta elettronica Outlook e vi serve di contattare immediatamente un vostro amico, attivate la chat da qui e comunicate con lui. Non mi resta quindi che augurarvi buon lavoro e buon divertimento, ma soprattutto delle bellissime chiacchierate. Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare una nota in Microsoft Outlook 2010

Spesso usiamo il computer e i programmi che lo stesso ci propone senza conoscerne le reali possibilità: come conseguenza, rinunciamo all'opportunità di poter usufruire di numerose funzioni e potenzialità. Per esempio chi sa come creare una nota in...
Windows

Come gestire il Track Changes in Microsoft Word 2010

Questa semplice guida serve per apprendere e gestire l'attivazione o la disattivazione del Track Changes in Microsoft Word 2010 (o Revisioni nella versione inglese del programma) all'interno di un documento Microsoft Word 2010. Nel caso in cui la caratteristica...
Windows

Come installare Microsoft Office Outlook 2007 su Windows 7

A volte ci troviamo a dover gestire su un singolo PC la posta proveniente da diverse mail che ci appartengono, come quella per il lavoro, quella di Facebook e tutte le altre che possiamo aver aperto per usi particolari. Ovviamente stare dietro a tutte...
Windows

Come richiamare ed eliminare un messaggio inviato per errore in Microsoft Outlook 2007

Nell'utilizzo di Microsoft Outlook 2007 ovvero lo strumento di posta elettronica, può capitare per errore di inviare un'email ad un destinatario sbagliato. La funzionalità Richiama messaggio, consente fortunatamente di richiamare, sostituire ed eliminare...
Windows

Come Risolvere Problemi Di Restrizione in Microsoft Outlook

Se utilizzate in maniera assidua Microsoft Outlook, potete incappare in una serie di inconvenienti che possono anche diventare poco simpatici. Infatti, può succede che possiate incorrere in un problema di restrizioni attive del vostro personal computer....
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office 2010

Microsoft Office è il pacchetto di programmi che la Microsoft mette a disposizione con ciascun Sistema Operativo della stessa casa. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come imparare ad utilizzare Microsoft Office 2010. Si tratta di un pacchetto...
Windows

Come modificare la convocazione di una riunione in Microsoft Outlook 2007

Al giorno d’oggi, specialmente per quanto concerne il lavoro, organizzare gli impegni lavorativi con l’ausilio di un computer diventa un'attività veramente fondamentale. Uno degli strumenti più utili, in questo caso, è ovviamente Microsoft Outlook....
Windows

Come creare un indice delle figure in Microsoft Word 2010

Quando scrivete un documento con Microsoft Word (in questo caso specifico nella versione 2010) e oltre al testo avete intenzione di inserire anche delle immagini e sotto queste immagini volete inserire delle didascalie, potete facilmente creare un indice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.