Come chiudere tutte le porte Tcp/Udp

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per chi non li conoscesse, TCP (Transfer Control Protocol) e UDP (User Data Protocol) non sono porte ma "protocolli". Più semplicemente, sono numeri utilizzati per lo scambio di dati, come ad esempio l'invio e la ricezione di e-mail. Il protocollo TCP è utilizzato nei casi in cui bisogna controllare i dati inviati/ricevuti. L'UDP, invece, funge da canale di comunicazione tra il computer che state usando ed un computer remoto (i giochi multiplayer online sfruttano tale protocollo). Le porte, invece, sono associate all'indirizzo del PC: ogni applicazione utilizza una porta specifica (decisa in base ai protocolli). Il problema di un computer connesso a internet sono essenzialmente le porte con protocolli TCP e UDP in ascolto. Tali porte devono rimanere chiuse, poiché qualsiasi hacker esperto riuscirebbe a connettersi alla porta e ad accedere al vostro computer. In questa guida viene illustrato come proteggere tutte le porte del PC e chiudere quelle in cui sono assegnati TCP e UDP.

25

Le porte permettono ai protocolli TCP e UDP di gestire i flussi di dati mediante un'unica connessione alla rete e sono indicate con un numero intero e possono essere assegnate al protocollo TCP o a quello UDP. Se desiderate chiudere le porte aperte sul vostro PC, attraverso questo link https://sourceforge.net/projects/closethedoor/ è possibile scaricare il programma "CloseTheDoor" cliccando sulla voce "Download" colorata di verde. Attendete quindi il processo di download. Una volta terminato, aprite il file eseguibile appena scaricato. Se possedete Windows 7 consentite al programma di apportare modifiche al computer cliccando sulla voce "SI". Accettate la licenza cliccando su "I Agree". Procedete cliccando su "Next" e successivamente su "Install". Chiudete, infine, l'installazione cliccando su "Close".

35

Vediamo ora come trovare le porte aperte del vostro PC: aprite il programma cliccando sull'icona creatasi sul desktop. Non c'è bisogno di fare alcuna operazione poiché il programma appena aperto scansiona automaticamente tutte le porte aperte sul computer e offre un report finale nel quale vedrete una lista di tutti i processi attivi con le porte utilizzate ed aperte. Oltre a fare ciò, potrete accedere a tutti i servizi associati ed ottenere informazioni utili per capire se ci sono falle e/o pericoli di sicurezza nel nostro sistema operativo.

Continua la lettura
45

Per applicare le modifiche bisogna tappare col tasto destro su una riga relativa a un qualunque servizio. Ora potrete trovare l'eseguibile sul computer e decidere di terminarlo. Questo procedimento è possibile anche attraverso il proprio computer. Per farlo bisogna conoscere il numero assegnato alla porta. Su Windows 7 non ho testato il seguente procedimento, ma se possedete Windows XP o Windows Vista, dal menu start digitate "Prompt dei comandi":
- Ad esempio, per chiudere la porta 1221 per trasmissioni TCP digitate: netsh firewall delete portopening TCP 1221
- Per chiudere la porta 5233 per trasmissioni UDP digitate: netsh firewall delete portopening UDP 5233
- Se volete aprire una porta basterà digitare "add" al posto di "delete".
Prima di chiudere le porte assicuratevi che queste possano essere pericolose e facilmente accessibili ad hacker esperti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come configurare il firewall di Windows 7

Firewall significa muro di fuoco, è simile ad una dogana, un punto di passaggio obbligatorio tra due reti di computer, dove tutto ciò che transita deve essere scrupolosamente controllato prima del lasciapassare. Si tratta dunque di un dispositivo di...
Sicurezza

Come aprire le porte sul router Alice

Con questa guida scoprirete come sbloccare le porte sul router Alice. Aprire le porte di un router consente semplicemente a un programma di ricevere comunicazioni dall'esterno in modo diretto, quindi è opportuno essere consapevoli di quale porta aprire...
Sicurezza

Come impostare il firewall di Windows 7 per scaricare al meglio con emule

Con questa guida vi illustrerò come aprire le porte del proprio modem e come impostare il firewall di Windows 7 in modo da scaricare al meglio con eMule. La premessa per fare tutto ciò è nell'avere installato sul proprio PC con Windows 7 il programma...
Sicurezza

Sicurezza informatica: le alternative di protezione

Il mondo moderno non può più prescindere dal progresso tecnologico e dalla comunicazione globale. Lo sviluppo della tecnologia informatica facilita la vita quotidiana e agisce da supporto nel mondo del lavoro. A oggi è impossibile immaginare una qualunque...
Sicurezza

Come montare un impianto di allarme

Un impianto d'allarme che possa preservare la vostra abitazione da possibili furti sta diventando cosa sempre più indispensabile. L'efficacia di un antifurto è determinata da tanti fattori fra cui la bontà e l'affidabilità del sistema che avete acquistato...
Sicurezza

Come configurare il NAT statico

Volete sapere come configurare il NAT statico sul vostro PC o sul vostro smartphone? Questa è la guida che fa per voi! Ma prima, cerchiamo di capire cos'è.Il Network Address Translation (NAT) statico è una traduzione uno a uno nella quale ad un singolo...
Sicurezza

Come scoprire se il nostro PC è spiato

La guida che seguirà andrà a occuparsi di un tema davvero molto interessante e controverso, in quanto, come avrete già letto dal titolo che l'accompagna, ora andremo a darvi qualche informazioni interessante per comprendere Come scoprire se il nostro...
Sicurezza

Come mettere in sicurezza un server

Quando impostate la vostra infrastruttura, la principale preoccupazione consisterà probabilmente nel fare in modo che le applicazioni funzionino correttamente, così da garantire agli utenti la regolare fruizione dei servizi che gli offrite. Tuttavia,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.