Come collegare due monitor su un PC

Tramite: O2O 15/07/2018
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Collegare due monitor allo stesso PC è molto semplice. Requisito fondamentale: la scheda video deve avere una seconda uscita dedicata al monitor. Quasi tutti i portatili la posseggono, ma questo non vale per i PC desktop preassemblati. In questi casi sarà necessario procedere con la sostituzione della scheda video o aggiungerne una seconda. In questa guida vedremo come collegare due monitor su un PC per, ad esempio, dilettarci con simulatori di volo, o monitorare l'andamento della borsa tenendo sotto controllo tutti gli indici contemporaneamente, oppure semplicemente avere molto più spazio a disposizione per le proprie icone. Per una visione più ampia dei collegamenti a doppio monitor su cui puoi fare affidamento, sono anche riportati televisione e proiettore che, a tutti gli effetti, sono valevi dell'appellativo di monitor (seppur non in senso stretto).

29

Occorrente

  • Un PC.
  • Un monitor o una TV o un videoproiettore.
  • Un cavo VGA o HDMI.
  • Una scheda video con due uscite o una scheda video esterna.
39

Sostituzione della scheda video

Per sostituire la scheda video del proprio PC sarà sufficiente togliere la corrente, aprire il case, svitare il dado di fissaggio della scheda video e sfilarla dal suo slot. Se, invece, si vuole aggiungere una seconda scheda, si deve controllare di avere uno slot libero (immediatamente al di sotto di quello già occupato dalla scheda già presente) nel quale alloggiare quella nuova. Talvolta la nuova scheda video non viene riconosciuta dal sistema operativo, per tale motivo occorrerà scaricare e installare gli apposito driver. Se intendi aggiungere una seconda scheda devi prima assicurarti che l'alimentatore sia sufficientemente potente (verifica il voltaggio di quello pre-installato e delle componenti in uso sul PC, in caso di valutazione negativa o uguale occorrerà sostituirlo) e che la nuova scheda video sia supportata dalla scheda madre (controlla gli slot esistenti e tieni presente che gran parte delle schede video moderne ha un collegamento di tipo PCI Express, nel caso la scheda madre non ne avesse puoi ricorrere ad un adattatore).

49

Collegamento con cavo VGA

Sia per notebook che per laptop, a questo punto, si dovrà solo procedere al collegamento del cavo VGA del nuovo monitor, nell'apposita presa. Se disponi di un Windows 10 (ma anche 8, le differenze sono minime), clicca sul tuo schermo con il tasto destro del mouse e seleziona la voce Impostazioni schermo. Nella finestra che apparirà seleziona l'opzione schermo e, scorrendo, individua la voce Più schermi. Clicca su rileva e, se la procedura è andata a buon fine, il nuovo monitor sarà visibile dal tuo PC. Dopo il collegamento, si potrà scegliere tra le varie personalizzazioni messe a disposizione: mantenere l'impostazione predefinita di estensione della superficie del desktop, impostare una modalità clone, e molte altre. Tieni a mente che tali opzioni variano a seconda del monitor e dei programmi installati ad esso associati.

Continua la lettura
59

Collegamento ad un televisore

Se come secondo monitor si intende collegare un televisore, questo deve essere provvisto di entrata VGA (o HDMI, se particolarmente moderno). In questo caso l'apparecchio può anche sostituire il monitor, senza doverlo affiancare. Si può sfruttare questa funzione, per esempio, se si vuole installare in maniera permanente una televisione a schermo piatto sulla quale riprodurre dei film o delle presentazioni di foto da un PC dedicato.

69

Collegamento ad un proiettore

Anche per i video proiettori si deve procedere esattamente nello stesso modo descritto per i monitor e le TV: individua la porta VGA o HDMI, collegare l'apposito cavo e verificare che il segnale stia effettivamente trasmettendo (le modalità possono variare in base al pc e al proiettore). Tieni conto della necessità di possedere una superficie adatta alla riproduzione, ovvero l'apposito telo o una parete bianca sufficientemente grande che abbia una finitura liscia e sia priva di oggetti quali quadri, lampade o mobili.

79

Utilizzo del cavo HDMI

Un altro modo che consente di semplificare notevolmente il collegamento, se lo schermo e il PC lo consentono, è quello che consiste nell'utilizzare un cavo HDMI. Qualora i due apparecchi non abbiano tale ingresso (tutti i modelli più recenti ne sono provvisti), sappi che esistono in commercio diversi adattatori USB to HDMI che permettono di collegare 2 o più monitor extra. Se si opta per questa soluzione, nel caso in cui si volesse collegare un televisore, sarà anche possibile trasferire sullo stesso cavo HDMI sia video che audio. Utilizzando i soli cavi VGA infatti servirà necessariamente un secondo collegamento che consenta di poter ascoltare l'audio dalla TV (anziché dalle casse del PC o notebook). Anche in questo caso non si tratta di una procedura complicata (occorre solo individuare gli ingressi e avere a disposizione il cavetto adatto), ma l'ammontare di collegamenti che fuoriescono dal PC inizierebbe a diventare eccessivo.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verifica gli slot della scheda madre (se aggiungi o sostituisci la scheda video)
  • Se possibile, meglio utilizzare un cavo HDMI
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come collegare un monitor LCD esterno al notebook

Spesso si rende necessario collegare il proprio Notebook a un Monitor LCD esterno, oppure a un comune televisore. Questo può essere indispensabile laddove si preferisca vedere dei contenuti multimediali e non con qualità decisamente superiori rispetto...
Hardware

Come collegare due computer, un mouse e una tastiera ad un solo monitor

Come collegare due computer, un mouse e una tastiera ad un solo monitor? È un'azione che non si fa tutti i giorni; solo a pensarci, sembra una cosa difficile, ma grazie a uno strumento, che costa circa venti euro, diventa una manovra davvero semplice....
Hardware

Come collegare quattro monitor

Avere a disposizione dei monitor multipli è un'opzione davvero fantastica, e ciò lo sa benissimo chiunque abbia utilizzato una configurazione a due o tre schermi per il desktop. I computer portatili ad esempio hanno un vantaggio intrinseco, poiché...
Hardware

Come collegare un computer portatile a un monitor esterno

Il computer portatile, o, nella lingua d'oltremanica, notebook, non è altro che un Personal Computer di dimensioni molto ridotte, che ingloba all'interno di una scocca rigida tutto l'hardware di cui necessita per funzionare. I primi notebook come vengono...
Hardware

Come montare 2 monitor su un PC

Gli appassionati di pc sono sempre all'opera per riuscire a migliorare le prestazioni e l'usabilità dei propri computer, aggiungendo o rimuovendo accessori. Come ad esempio aggiungere un monitor in più al proprio computer. La tecnologia è un mondo...
Hardware

Come collegare il monitor a un portatile

Quante volte avreste voluto guardare un film dal vostro notebook e proiettarlo su un monitor o un televisore esterno? Oggi tutto ciò non è più utopia. La tecnologia ci offre infatti la possibilità di usufruire di ogni tipo di comfort. L'aspetto ancor...
Hardware

Come regolare risoluzione e frequenza del proprio monitor pc

I vecchi monitor a tubo catodico, che ci hanno accompagnato per anni, sono diventati obsoleti e sono stati rimpiazzati, per fortuna della nostra salute, da quelli più moderni, più compatti e meno dannosi, di tipo LCD. In questa semplice guida vi spiegheremo...
Hardware

Come collegare PC a TV HDMI

Siamo pronti, a proporre ai nostri lettori che sono interessati ad argomento del tutto tecnologici e pratici, a capire ed anche imparare come e cosa fare per collegare il proprio pc alla tv che è hdmi. In questo modo, così facendo, potremo avere un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.