Come collegare due PC allo stesso monitor

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Attualmente i computer sono entrati a far parte della nostra vita in modo sempre più insistente. Molti di noi in casa dispongono persino di due o tre pc, fissi o portatili. Ebbene, parlando di pc fissi, esiste un modo per collegarne due allo stesso monitor.
In questa guida vi illustrerò chiaramente e nel dettaglio come fare.
Questa soluzione vi tornerà utile nel caso in cui non disponiate di più di un monitor, talvolta anche per questioni di spazio. Dunque, andiamo a vedere qual è la procedura da seguire per collegare due pc allo stesso monitor.

26

Occorrente

  • 2 pc
  • Monitor con due ingressi
  • Switch se avete un monitor classico
  • Switch KVM se volete utilizzare un mouse e una tastiera per 2 pc
36

Per riuscire a collegare due pc allo stesso schermo, bisogna necessariamente disporre di un monitor che abbia due ingressi.
Le combinazioni di questi due ingressi possono includere diverse varianti, ovvero 2 VGA, 2 DVI, un VGA e un DVI, oppure un VGA o un DVI e una presa HDMI.
Per poter collegare i vostri pc allo schermo, accertatevi anzitutto di avere a disposizione un telecomando. Quest'ultimo deve necessariamente avere un tasto che vi consenta di cambiare la sorgente del canale da visualizzare.
Se intendete acquistare un monitor come questo, allora preparatevi ad affrontare una spesa non proprio bassa. Tuttavia, ne varrebbe sicuramente la pena.

46

Un po' come in tutte le cose, anche nel caso di un monitor per due computer esistono dei pro e dei contro. Il vantaggio principale è che si andrebbero a risparmiare un bel po' di soldi se già si possiede uno schermo con due ingressi. Inoltre, si potrà evitare di accantonare uno dei pc in un angolo, lasciandogli prendere polvere per un mancato utilizzo.
D'altro canto, esiste anche un piccolo svantaggio di cui dobbiamo tener conto. Nonostante l'impiego di un solo monitor, occorrerà necessariamente utilizzare due tastiere e due mouse, uno per computer. In questo modo lo spazio si occuperà comunque, quindi non si tratta di una soluzione del tutto conveniente.

Continua la lettura
56

Se disponete di un monitor che ha un solo ingresso, e non avete alcuna intenzione di sostituirlo, allora potrete avvalervi dell'ausilio di uno switch classico, ovvero una sorta di sdoppiatore.
Questo componente vi permetterà di sfruttare un solo ingresso per collegare entrambi i vostri personal computer allo schermo.
In questo modo, ovviamente, necessiterete comunque di due mouse e due tastiere per far funzionare tutti e due i pc.
Per contro, andrete a risparmiare una bella cifra, evitando di acquistare un monitor a due ingressi.
Se poi intendete usare un solo mouse e un'unica tastiera, potrete usare uno switch KVM. Questo vi aiuterà a garantirvi un risparmio di spazio ed una riduzione di cavi penzolanti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate gli switch per risparmiare spazio ed utilizzare due pc con un solo schermo e una sola tastiera o mouse.
  • Verficate che il monitor disponga di due ingressi per collegare i vostri pc.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come collegare un monitor LCD esterno al notebook

Spesso si rende necessario collegare il proprio Notebook a un Monitor LCD esterno, oppure a un comune televisore. Questo può essere indispensabile laddove si preferisca vedere dei contenuti multimediali e non con qualità decisamente superiori rispetto...
Hardware

Come collegare due computer, un mouse e una tastiera ad un solo monitor

Come collegare due computer, un mouse e una tastiera ad un solo monitor? È un'azione che non si fa tutti i giorni; solo a pensarci, sembra una cosa difficile, ma grazie a uno strumento, che costa circa venti euro, diventa una manovra davvero semplice....
Hardware

Come montare 2 monitor su un PC

Gli appassionati di pc sono sempre all'opera per riuscire a migliorare le prestazioni e l'usabilità dei propri computer, aggiungendo o rimuovendo accessori. Come ad esempio aggiungere un monitor in più al proprio computer. La tecnologia è un mondo...
Hardware

Come collegare il monitor a un portatile

Quante volte avreste voluto guardare un film dal vostro notebook e proiettarlo su un monitor o un televisore esterno? Oggi tutto ciò non è più utopia. La tecnologia ci offre infatti la possibilità di usufruire di ogni tipo di comfort. L'aspetto ancor...
Hardware

Come scegliere il monitor per PC

Quali sono le caratteristiche da prendere in considerazione per scegliere il monitor per il tuo PC? L'acquisto dipendera' essenzialmente dall'utilizzo che dovrai farne e, naturalmente, dal budget a tua disposizione. Per individuare il monitor che meglio...
Hardware

Come regolare risoluzione e frequenza del proprio monitor pc

I vecchi monitor a tubo catodico, che ci hanno accompagnato per anni, sono diventati obsoleti e sono stati rimpiazzati, per fortuna della nostra salute, da quelli più moderni, più compatti e meno dannosi, di tipo LCD. In questa semplice guida vi spiegheremo...
Hardware

Come collegare PC a TV HDMI

Siamo pronti, a proporre ai nostri lettori che sono interessati ad argomento del tutto tecnologici e pratici, a capire ed anche imparare come e cosa fare per collegare il proprio pc alla tv che è hdmi. In questo modo, così facendo, potremo avere un...
Hardware

Come collegare la Wii al PC

Cominciamo col dire che il collegamento alla rete si può fare in due modi diversi: con la chiave USB Wi-Fi Nintendo (metodo meno comune) o attraverso un router wireless. Quello che noi andremo a svolgere nei passi seguenti è il metodo più semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.