Come Collegare Ed Usare Un Potenziometro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il potenziometro o misuratore potenziale è una specie di dispositivo elettrico utilizzato inizialmente per misurare precisamente la tensione elettrica ed attualmente anche è adoperato per molteplici funzioni. Questa guida spiegherà a tutti gli interessati in maniera dettagliata come collegare un potenziometro. Essa mostra anche le modalità di utilizzo e illustra alcuni consigli su come adoperarlo al meglio. Trattandosi, infatti, di componenti abbastanza delicati, è meglio maneggiarli con molta cura.

26

Occorrente

  • potenziometro
36

Il potenziometro è, dunque, un trasduttore elettromeccanico molto semplice. Esso converte il movimento rotativo o lineare di un cursore in un cambiamento di resistenza. Quest'ultimo è usato per controllare svariate grandezze di dispositivi come, ad esempio, il volume di un sistema ad alta fedeltà o la direzione di guida di un mezzo di trasporto meccanico.

46

Il potenziometro in questione è equivalente ad un partitore di tensione resistivo variabile (ossia a due resistori collegati in serie, avente la somma dei due valori di resistenza costante, ma di cui può variare il valore relativo), difatti una sua parte viene disposta in parallelo al carico utilizzatore. Il potenziometro è conosciuto anche con il nome di reostato. È, altresì, molto usato in elettronica come partitore di tensione regolabile ed è formato da tre piedini. Quello centrale è collegato al cursore mobile, dal quale ne deriva, quindi, il valore resistivo variabile. Gli altri due piedini laterali sono collegati rispettivamente ai capi del partitore, e fungono da resistenza fissa.

Continua la lettura
56

In particolare la struttura interna del potenziometro è uguale per tutti i tipi in commercio. Essa consiste in un cilindro isolante su cui è avvolto fittamente un filo metallico con resistività opportuna, le due estremità sono connesse a due morsetti. Longitudinalmente al cilindro e da una estremità all'altra, scorre un cursore dove vi è un contatto strisciante sul filo, a sua volta collegato ad un morsetto. Il risultato di questa applicazione è un dispositivo che è equivalente ad una coppia di resistenze il cui valore totale è costante, spostando il cursore cambia il rapporto tra i singoli valori.

66

Il potenziometro è uno strumento ampiamente utilizzato in elettronica come partitore di tensione regolabile, quelli di uso comune sono di tipo rotativo invece che lineare, cioè il cursore è mosso su di un tratto circolare dalla rotazione di un albero, in generale di 270 gradi. Un classico utilizzo del potenziometro è quello della regolazione del volume negli impianti HI FI.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare un circuito elettronico di una radio che trasmette con banda AM

Con il termine AM si intende proprio il principio di modulazione d'ampiezza. Si applica questo principio nella costruzione di un circuito che funziona da dispositivo radio e che trasmette con banda AM. Non sarà necessaria una grande passione per l'elettronica...
Elettronica

Come misurare la tensione di un diodo Zener

Il "diodo" è un componente elettronico di tipo bipolare, ovvero permette il flusso di corrente elettrica al suo interno, ma solamente in un determinato verso, nell'altro, invece, viene bloccato già in partenza. Nella presente e rapida guida, andremo...
Hardware

Come riparare casse del PC

Riparare le casse del computer, nella fattispecie è un compito davvero semplice quasi come il piccolo alimentatore da cui di solito inizia chi vuole studiare l'elettronica pratica. Anche senza nessuna esperienza questo genere di riparazione è l'ideale...
Elettronica

Come collegare Kaoss Pad al mixer

Come collegare kaoss pad al mixer si tratta di un generatore di effetti è un fiore all'occhiello di casa "Korg", il "Kaoss Pad". Ci servirà per utilizzare più strumenti contemporaneamente, utilizzando solo "Kaoss pad" come unico mixer. Il sistema di...
Elettronica

Come calcolare la differenza di potenziale V

Quando si affrontano i problemi di fisica riguardanti il campo elettrico, ci si trova spesso a dover calcolare la differenza di potenziale tra due punti immersi nel campo elettrico. Tale grandezza venne scoperta da Alessandro Volta e viene spesso chiamata...
Elettronica

Come realizzare un impianto TV per la casa

Ecco una bella, unica ed anche del tutto interessante, attraverso la quale poter essere in grado di capire ed imparare come realizzare, nel modo corretto e veloce, un impianto Tv per la propria casa, affinché poter vedere qualsiasi cosa, nel modo perfetto...
Windows

Come ingrandire la dimensione del cursore del mouse

Il cursore del mouse, noto anche come freccia oppure puntatore, rappresenta un elemento fondamentale nella grafica di un computer. Questo, infatti, consente di verificare in quale punto dello schermo ci si trova, e dove si va a cliccare. Molto spesso,...
Elettronica

Come realizzare un trasformatore 5v - 12v

Dovete far variare i parametri iniziali di ingresso, rispetto a quelli di uscita tenendo però costante la potenza? Niente paura, questa guida è tutto ciò di cui avete bisogno! Infatti, attraverso pochi e semplici passaggi, vi spigherò nella maniera...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.