Come collegare il decoder alla TV

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Da diversi anni, il passaggio da analogico a digitale è una realtà per le nostre TV. Il segnale digitale terrestre è l'ideale per sfruttare appieno le alte definizioni della televisione moderna. Per poter visualizzare tali segnali è necessario un decoder. Oggi la maggior parte delle TV ne possiede già uno integrato. Ma possiamo liberamente sceglierne uno esterno da collegare al nostro schermo di casa. Vediamo come fare in pochi semplici passi.

26

Occorrente

  • Televisore
  • Antenna per la ricezione dei canali
  • Decoder
  • Cavo HDMI o scart
  • Cavo antenna
36

Controllare i collegamenti e le porte

Innanzitutto controlliamo che nella confezione siano presenti i cavi necessari. Un moderno decoder sfrutterà certamente le porte HDMI per l'alta risoluzione. Dovremo inoltre trovare nella scatola il cavo antenna, necessario per tradurre il segnale digitale. Le porte per i collegamenti si trovano generalmente sul retro del decoder. Troveremo l'ingresso antenna (ANT IN), l'uscita (RF LOOP), le porte HDMI e quella d'alimentazione. Tutte queste porte sono necessarie per il corretto funzionamento del decoder. Effettuiamo quindi tutti i collegamenti necessari, seguendo il manuale d'istruzioni.

46

Effettuare tutti gli allacci

Se possediamo una TV full HD o 4K, questa avrà certamente le porte HDMI. Scolleghiamo la TV dalla corrente e procediamo a collegare il decoder. Inseriamo il cavo HDMI nelle porte corrispondenti e facciamo altrettanto col cavo antenna. Sfruttiamo la porta ANT IN sul decoder. Colleghiamo anche il cavo alimentazione del decoder alla corrente. Riallacciamo la presa dell'alimentazione TV alla corrente, quindi accendiamo entrambi i dispositivi. Sulla TV, accediamo col telecomando alla fonte HDMI per visualizzare la schermata del decoder.

Continua la lettura
56

Configurare il decoder

Da tale schermata, potremo iniziare a configurare il decoder. Prendiamo il telecomando del dispositivo e premiamo il tasto dei menù. Ogni decoder potrebbe avere un'interfaccia grafica differente. La prima operazione da svolgere è quella della ricerca dei canali digitali. Per svolgerla correttamente, facciamo riferimento alle istruzioni nel manuale. Possiamo effettuare una ricerca automatica o manuale, inserendo frequenze e coordinate.

66

Controllare l'intera struttura

Il passaggio alla televisione digitale terrestre non obbliga alla sostituzione del vecchio televisore. È sufficiente acquistare un decoder digitale terrestre e collegarlo alla TV. Alcuni apparecchi potrebbero ancora necessitare del cavo SCART. Per ricevere un buon segnale, assicuriamoci di collocare l'antenna sul tetto. Puntiamola nella giusta direzione e posizioniamola nel punto più alto possibile. La direzione esatta è quella in cui si trovano i ripetitori di zona. Potremo reperire informazioni utili a riguardo online o presso il nostro comune.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come collegare il decoder Mysky HD

Il nuovo servizio "Sky " consente di scaricare svariati contenuti trasmessi tramite Sky, direttamente sul proprio decoder MySky HD. Si possono scaricare contenuti multimediali quali film, serie televisive, programmi per bambini e molto altro. È sufficiente...
Elettronica

Come collegare con esattezza il decoder Ts 7510 Hd

L'avanzata della tecnologia digitale è inesorabile ed ha colpito anche il mondo della televisione. È ormai noto ai più che il segnale analogico non è più disponibile pertanto per poter vedere la televisione o più in generale tutti i contenuti televisivi,...
Elettronica

Come collegare il digitale terrestre alla TV

Nel corso dell'anno 2012 è stato introdotto uno strumento rivoluzionario all'interno delle nostre abitazioni: il decoder digitale. Grazie a questo strumento è stato possibile incrementare i canali visualizzati e avere a disposizione un segnale più...
Elettronica

Come collegare un'antenna TV

In ogni casa oggigiorno troviamo un grande numero di apparecchi, come televisori, lettori DVD normali o Blu Ray, videogiochi, decoder, sistemi di Home Theatre e quant'altro. Di conseguenza anche il numero di cavi da dover collegare tra loro è aumentato...
Elettronica

Come collegare il decoder satellitare a Internet

Da qualche anno a questa parte il mondo della tecnologia e dell'informatica ha vissuto una vera e propria rivoluzione, consistente in uno stravolgimento in qualsiasi campo che riguardi anche la televisione.Si sa, in particolare per quanto riguarda la...
Elettronica

Come collegare il telecomando Sky alla tv

Tutti gli abbonati a Sky hanno in dotazione insieme al proprio decoder anche il telecomando ufficiale di Sky. Telecomando che, oltre a controllare le funzioni del decoder, è in grado di controllare quelle della tua tv. Anche quando il decoder è spento,...
Elettronica

Come collegare un cavo antenna alla TV

Il cavo antenna è un elemento indispensabile perché è il mezzo che permette al segnale di arrivare fino al nostro televisore Bisogna collegare tale cavo nel modo più adeguato affinché il segnale sia trasmesso al meglio e non perda di potenza. Inizialmente...
Elettronica

Come collegare TV-Digitale Terrestre-Dvd Recorder

La televisione è ormai al centro delle nostre vite, diventando così compagna ed abitudine della maggioranza della popolazione. Le nuove tecnologia poi hanno aumentato i canali in chiaro e quindi tutti i programmi fruibili, per avere così sempre nuovi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.