Come collegare il Macbook alla TV

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Vorresti collegare il tuo MacBook per fare vedere le fotografie dei tuoi viaggi a parenti ed amici, guardare film in TV o semplicemente usarlo come schermo secondario per il lavoro/social network/...? Non temere, puoi fare tutto questo in veloci e semplici passi. Basta seguire la guida nelle prossime pagine!

26

Occorrente

  • Macbook
  • TV
  • cavo HDMI/DVI
  • adattatori
36

Individuare le porte video sul Macbook. In base al modello e alla data di costruzione del Macbook possono esere presenti diversi tipi di porte video. Le porte possono essere suddivise in 4 tipologie: 1)Porta HDMI. Simile a una porta USB, ma con gli angoli inferiori arrotondati. Se il computer è dotato di questa porta non sarà necessario acquistare nessun dattatore, basta usare un cavo HDMI e collegare il Mac con la TV. 2)Porta Thunderbolt: più piccola di una porta USB e si identifica attraverso una icona a forma di lampo. 3)Porta Mini DisplayPort. Simile a una Thunderbolt, ma è identificata da un'icona di forma rettangolare con una linea verticale sui lati. 4)Porta Micro-DVI. Simile a una porta USB, ma più piccola. Contraddistinta dalla stessa icona della Mini DisplayPort. A seconda delle porte disponibili di dovranno utilizzare gli eventuali adattatori e collegare il cavo.

46

Individuare le porte di collegamento sul televisore. I televisori più moderni presentano porte HDMI. Il cavo HDMI permette di trasmettere video e audio con un unico cavo. Se il televisore non dispone di una porta HDMI, è consigliabile utilizzare una porta DVI. Questo cavo trasmette però solo il segnal video, quindi sarà necessario utilizzare un altro tipo di cavo per l'audio. Un altra opzione è quella del cavo video composito, anche se al giorno d'oggi questo tipo di adattatore è poco comune. Quindi, come detto nel passo precedente, se la TV presenta una porta HDMI non sarà necessario alcun adattatore e basterà utilizzare il cavo. Nel caso non sia presente la porta HDMI bisogna scegliere l'adattatore adatto al televisore, dopo di che collegare il cavo.

Continua la lettura
56

Acquistare il cavo adatto. Se si usa un adattatore HDMI o se il Mac ha questo tipo di porta, sarà necessario acquistare il cavo HDMI. Se si usa un adattatore DVI bisogna utilizzare il cavo di collegamento DVI. Una volta acquistati adattatore e cavo, basta collegare i rispettivi adattatori per il Mac/televisore e il cavo.

66

Accendere il televisore e selezionare la sorgente video adeguata. Dovrebbe apparire in automatico l'immagine del desktop sulla TV. Accedere al menu "preferenze di sistema", selezionare l'icona "monitor", selezionare la scheda "disposizione". Per fare si che il televisore divenga lo schermo principale, basterà trascinare la barra dei menu dall'icona "monitor" a quella del televisore. Per riprodurre l'audio nel televisore basta accedere alla finestra "preferenze di sistema" e selezionare l'icona "suono", scegliere la scheda "uscita" e poi la voce "HDMI". Ora il tuo Mac e il tuo televisore sono definitivamente collegati, basta un cavo e un eventuale adattatore.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come collegare un'antenna TV

In ogni casa oggigiorno troviamo un grande numero di apparecchi, come televisori, lettori DVD normali o Blu Ray, videogiochi, decoder, sistemi di Home Theatre e quant'altro. Di conseguenza anche il numero di cavi da dover collegare tra loro è aumentato...
Elettronica

Come collegare la Wii alla TV

A volte può succedere che si hanno problemi di collegamento della Nintendo Wii alla TV. Se si pensa di aver collegato tutti i cavi correttamente, ma non si riesce ancora a visualizzare nulla sul proprio televisore significa che qualche passaggio non...
Elettronica

Come collegare home theatre alla TV Samsung

Per collegare un sistema home theatre alla vostra TV Samsung,  avete a disposizione due possibilità. La prima è rappresentata dall'utilizzo dei vecchi cavi RCA; la seconda dal cavo HDMI (i cavi RCA trasferiscono in analogico, mentre l'HDMI in digitale)....
Elettronica

Come collegare il digitale terrestre alla TV

Nel corso dell'anno 2012 è stato introdotto uno strumento rivoluzionario all'interno delle nostre abitazioni: il decoder digitale. Grazie a questo strumento è stato possibile incrementare i canali visualizzati e avere a disposizione un segnale più...
Elettronica

Come collegare un Netbook alla TV

In moltissimi casi i netbook vengono collegati alla televisione. Spesso con lo scopo di vedere delle foto sul grande schermo, un film oppure per navigare in rete con uno schermo più grande. Alcune persone, però, non conoscono il procedimento per collegare...
Elettronica

Come collegare il decoder alla TV

Da diversi anni, il passaggio da analogico a digitale è una realtà per le nostre TV. Il segnale digitale terrestre è l'ideale per sfruttare appieno le alte definizioni della televisione moderna. Per poter visualizzare tali segnali è necessario un...
Elettronica

Come collegare il tablet alla TV

Se avete un tablet, ed intendete collegarlo alla TV, potete farlo seguendo però delle linee guida ben precise. Un Tablet si avvale dell'uso di un cavo HDMI e di solito è possibile trovare anche una dimensione minore della porta HDMI, denominata "mini"....
Elettronica

Come collegare la Xbox alla TV

La guida in questione si concentrerà sull'obiettivo di far comprendere al lettore Come collegare la xbox alla tv. Questo interrogativo ha una soluzione piuttosto semplice, che proveremo a sviluppare lungo i cinque passi che comporranno la nostra guida.La...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.