Come collegare il subwoofer allo stereo di casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il subwoofer è un diffusore acustico specializzato nella riproduzione di suoni a bassa frequenza e viene utilizzato tutti i giorni nel campo dell'elettronica, è impiegato anche per trasmettere audio ad alta frequenza, ma la qualità non viene garantita dai produttori. Se di decide di acquistarlo, è possibile installarlo nell'automobile, ad altoparlanti singoli o semplicemente allo stereo presente in casa. Per farlo, oltre ad avere un po' di dimestichezza coi cavi bisogna avere un po' di pazienza, perché si tratta solo di una questione di collegamento dei fili colorati ad ingressi che renderanno realizzabile la funzionalità a cui sono stati destinati, collegando in modo giusto tutto ciò sarà possibile sfruttare al massimo le funzionalità del woofer. Questa guida mostrerà quindi come collegare il subwoofer all'impianto stereofonico di casa.

27

Occorrente

  • subwoofer
  • impianto stereo
37

Conoscere il tipo di diffusore che si utlizza

L'installazione è molto semplice, innanzitutto bisogna conoscere il tipo di diffusore che si utilizza e che si ha la necessità di montare. Ne esistono, infatti, due tipi: quelli attivi (detti "stereo") e quelli passivi (detti "mono"). Il primo è caratterizzato da connessioni RCA (Radio Corporation of America), riconoscibili per la presenza di anelli e di fori di colori differenti (di solito bianchi e rossi per le casse laterali e giallo per la centrale), il secondo è in filo spellato, nella parte finale, ed è costituito da fori e leve di blocco per il collegamento alla cassa.

47

Unire l'impianto ai due ingressi d'entrata del subwoofer

Nel primo caso, l'attrezzo sarà dotato di cavo di corrente supplementare e, per completare la procedura, sarà necessario unire l'impianto ai due ingressi d'entrata del subwoofer e poi le due uscite output (le casse) all'entrata dell'amplificatore, concludendo poi con il bilanciamento dei suoni per ottimizzarli attraverso gli appositi pulsanti. Vedendo questo passaggio può sembrare complicato, ma una volta che si ha tutto sotto mano è veramente un gioco da ragazzi.

Continua la lettura
57

Scollegare una delle casse di cui e dotato il subwoofer

Nel secondo caso invece, per consentire un funzionamento ottimale, si deve scollegare una delle due casse di cui è dotato il subwoofer e immettere i fili nelle rispettive connessioni input, negli impianti recenti sono presenti cavi già collegati al subwoofer per semplificare la procedura. Poi, con i fili di colore rosso e bianco rimasti, si dovrà unire il cavo di uscita alla cassa stereo esclusa, che era stata scollegata prima. In questo modo sarà possibile collegare il subwoofer all'impianto presente ma la qualità non sarà come quella ottenuta nel modo precedente.

67

Comprare la prima tipologia di diffusore che garantisce una buona qualità dell'audio

Il risultato di quest'ultimo tipo di apparecchio sarà più carente del primo dal punto di vista sonoro, in quanto non saranno due casse a mantenere livellato il suolo, bensì una, l'unica che trasmetterà le frequenze basse. Per questo, si consiglia di comprare la prima tipologia di diffusore, che garantisce una migliore qualità dell'audio, un'installazione più semplice e duratura. Mentre l'altro tipo potrebbe risultare scadente e poco adatto alla diffusione in ambienti molto ampi. È sconsigliato impiegarlo sopratutto in presenza di molte persone, mentre è adatto per stanze piccole e nelle quali all'ascolto vi siano poche persone, come ad esempio al computer di casa per ascoltare musica tranquillamente oppure vedere un film.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come collegare le casse alla TV

Volete davvero assistere ad una nuova nuova esperienza di nuovi effetti sonori? Parleremo della vostra televisione. Se siete in possesso di un nuovo modello di tv, di quelli LCD/LED/Plasma con strani e tondi attacchi colorati dietro di essa, avete una...
Elettronica

Come costruire una cassa per subwoofer

Il subwoofer è un diffusore acustico specifico per la riproduzione di suoni a bassa frequenza. Esso viene utilizzato per aumentare l'estensione delle basse frequenze, insieme ai diffusori che coprono le bande di frequenza più elevate. Il subwoofer assume...
Elettronica

Come posizionare le casse acustiche

Possedere un buon impianto acustico per il proprio stereo o per la propria televisione sarebbe l'ideale per potersi godere al meglio le basse frequenze e i vari effetti del suono, ma non tutti possono permetterselo dato che i costi sono molto elevati....
Elettronica

Come costruire un sistema Home Theatre

Se vuoi vivere l'esperienza del cinema restando comodamente seduto sul divano di casa tua devi installare un sistema Home Theatre nel tuo salotto. Questa guida ti permetterà di avere uno spettacolo di alta qualità, che puoi condividere con gli amici....
Elettronica

Come posizionare l'home theater

Se avete acquistato un home theater ed avete deciso di installarlo da soli, sappiate che il problema principale è capire come posizionare le casse. Con un posizionamento errato, infatti, il suono non verrà diffuso uniformemente in tutta la stanza e...
Elettronica

Come sostiture la bobina del subwoofer

Se il tuo subwoofer sembra non funzionare correttamente è probabile che ciò sia dovuto, ad un'usura della bobina. Quest'ultima, qualora fosse usurata, necessita quindi di essere sostituita. Tenendo presente che una nuova bobina è reperibile nei negozi...
Elettronica

Come posizionare le casse dell'home theatre

Al giorno d'oggi, grazie ai nuovi sistemi di configurazione, le colonne sonore vengono riprodotte in diversi canali, tra cui la configurazione 5.1 (2 casse frontali per i suoni normali, 1 cassa centrale per i dialoghi, 2 casse surround per gli effetti...
Elettronica

Come progettare un home theatre

L'emozione di trascorrere qualche ora al cinema, da soli oppure in compagnia, è assolutamente impagabile. Guardare un film nella propria abitazione, diciamo la verità, non è la medesima cosa di farlo al cinema. In effetti, dobbiamo precisare che l'aspetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.