Come collegare il videoregistratore al televisore

Tramite: O2O 10/11/2017
Difficoltà: facile
18

Introduzione

I videoregistratori oggi sono ormai fuori produzione e si trovano in commercio soltanto vecchi modelli, spesso usati: i supporti digitali come i dvd e i blu-ray hanno ormai da tempo completamente sostituito le vecchie VHS, per semplicità e per la qualità dell'immagine che li caratterizzano. Molto spesso capita tuttavia di avere la necessità di utilizzare un videoregistratore che abbiamo ancora in casa, ed è naturalmente fondamentale collegarlo al televisore, assicurandosi che il quest'ultimo abbia un ingresso video con presa SCART. Questa rapida guida spiegherà come fare in pochi passaggi.

28

Occorrente

  • Videoregistratore
  • Cavi antenna, presa SCART e RCA
  • Televisore
38

Cavi

Quello che è necessario per connettere il videoregistratore al televisore sono un cavo SCART, che ha il compito di trasmettere il segnale video dal videoregistratore al televisore, e un cavo RCA che invece serve a inviare il segnale audio del videoregistratore alla televisione o all'impianto audio Home Theatre. Entrambi possono essere acquistati in un negozio di elettronica fisico o online.

48

Collegamenti SCART e RCA

Il primo passo consiste nel collegare le sezioni riguardanti i cavi derivanti dal sintonizzatore del digitale terrestre, per poterne vedere i canali tramite il videoregistratore. Successivamente, occorre inserire un'estremità del cavo SCART nell'apposita uscita video del videoregistratore, mentre l'altra andrà inserita nel corrispondente ingresso video sul retro del televisore. Una delle due estremità del cavo RCA va poi collegata all'uscita audio del videoregistratore, mentre l'altra all'ingresso audio della fonte sonora desiderata, facendo attenzione di accoppiare correttamente i colori bianco e rosso.

Continua la lettura
58

Collegamenti con antenna e digitale terrestre

Un'estremità del secondo cavo antenna va collegata al corrispondente ingresso del videoregistratore, mentre l'altra va inserita nel sintonizzatore del digitale terrestre, che deve essere stato già inserito nella presa dell'antenna di casa propria. Come ultimo passaggio, si procede ad attaccare il videoregistratore alla presa di corrente, avendo cura prima di accertarsi che tutti i collegamenti siano correttamente eseguiti, per evitare malfunzionamenti all'accensione; risulta inoltre utile sistemare in maniera ordinata tutti i fili, in modo da poterli facilmente scollegare e ricollegare nel caso ce ne fosse bisogno. Accendendo sia la TV che il videoregistratore, si può verificare che il funzionamento sia corretto. Infine, si può configurare il videoregistratore, impostando tutti i parametri audio e video in funzione delle proprie esigenze e preferenze.

68

Collegamento a HDTV

Spesso può essere necessario collegare il videoregistratore con un HDTV, cioè un televisore ad alta definizione. Ciò può essere fatto attraverso un cavo video composito, anche se il VHS non presenta un'uscita video HDMI. Oltre agli ingressi HDMI (che di solito presentano l'etichetta "HDMI 1", "HDMI 2", ecc.), la maggior parte dei televisori ad alta definizione possiedono delle porte video più grandi, che funzioneranno con la stragrande maggioranza dei videoregistratori. L'ingresso composito è la tipologia più diffusa e si presenta come un piccolo tappo metallico a punta (noto anche come una presa RCA), che certamente conosce chi ha in casa un sistema Home Audio. Va ricordato che il videoregistratore non potrà registrare i programmi trasmessi in TV, a meno che non abbia un sintonizzatore TV digitale.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come collegare il videoregistratore al PC

Anche se l'innovazione tecnologia in questo campo ha fatto dei passi da gigante, gli armadietti di casa nostra spesso abbondano ancora di videocassette che oramai non si usano più. Esiste, però, un metodo che consente di poter far rivivere i vecchi...
Elettronica

Come collegare il lettore DVD al televisore

Il lettore DVD è un dispositivo che sta lentamente cadendo in disuso per via della diffusione massiccia dei lettori Blu-ray, senza contare l'enorme successo dei servizi telematici on demand e streaming che permettono, tramite abbonamenti specifici, di...
Elettronica

Come collegare più strumenti Audio/Video al televisore

Con l'avvento del digitale terrestre è aumentato il numero di apparecchi elettronici che abbiamo a disposizione e, soprattutto, che dobbiamo collegare alla televisione. Quante volte abbiamo disconnesso il videoregistratore, o il lettore DVD, per trovare...
Elettronica

Come collegare un microfono al televisore

La stragrande maggioranza degli italiani possiede un televisore in casa, anche quando non gli piace guardare i programmi televisivi. Meno diffuso negli appartamenti è invece il microfono, posseduto essenzialmente dagli amanti del canto amatoriale e non....
Elettronica

Come connettere un videoregistratore ad una tv Kennex

Ne è passato di tempo dagli anni 50 in cui il videoregistratore era una delle novità tecnologiche più all' avanguardia. Oggi questo vecchio compagno sta quasi del tutto scomparendo, incalzato dal moderno commercio di DVD e conseguenti lettori DVD....
Elettronica

Come connettere PC al televisore HDMI

Collegando il PC alla porta HDMI del televisore ad alta definizione è possibile visualizzare i contenuti del computer su uno schermo molto più ampio e nitido. Puoi anche utilizzare la connessione Internet a banda larga del tuo Pc per guardare film in...
Elettronica

Come sostituire il fusibile del televisore

Se il vostro televisore smette di funzionare all’improvviso e non si accende più, non temete! Il problema potrebbe derivare dal fusibile. Il fusibile ha il compito di preservare un qualsiasi circuito elettrico da eventuali sbalzi di corrente. Basta,...
Elettronica

Come pulire un televisore a schermo piatto

Chiunque in casa possiede un televisore, ma molto spesso non sanno come pulirlo. Infatti i televisori, soprattutto i moderni LCD, led o plasma, tendono ad essere apparecchi molto delicati, che hanno bisogno di una manutenzione molto frequente ed adeguata...