Come comandare un robot a distanza

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Molto spesso anche a causa della crisi economica moltissime persone stanno ritornando alla vera e propria arte del fai da te. Si cerca infatti il risparmio e lo sconto, la manodopera di un professionista può risultare infatti costosa in molti casi. Molte persone stanno ritornando a svolgere sempre più dei lavori di fai da te come per esempio la ristrutturazione della casa o di una parte di essa, il giardinaggio e perfino la realizzazione di delle vere e proprie opere d'arte con l'utilizzo del legno. Tuttavia ci sono settori del fai da te che forse vengono tenuti in minore considerazione come potrebbero essere ad esempio la cosmesi o anche la realizzazione di delle vere e proprie opere d'arte elettroniche. Con i massimi accorgimenti e la massima cura è veramente possibile la realizzazione di un qualcosa di veramente straordinario. In questa guida infatti vedremo come comandare un robot a distanza.

24

Controller preesistente

Il primo modo sicuramente per alcuni molto valido e forse in un certo senso anche molto funzionale, potrebbe essere quello di utilizzare un controller già preesistente. Potremmo ad esempio utilizzare un controller vecchio di una nostra macchinina radiocomandata e con la massima cura ed attenzione, adattarlo alla perfezione per riuscire a controllare pienamente il nostro robot. Infine un ultimo modo per comandare un robot a distanza potrebbe essere quello di avvalerci di una vera e propria rete wireless. Molto più spesso infatti soprattutto negli ultimi anni la tecnologia wireless sta veramente facendo passi da gigante in moltissimi campi, magari potrebbe essere ottimo usufruire del wireless per poter controllare pienamente il nostro robot, anche a distanza.

34

Il telecomando

Un altro di questi modi potrebbe essere sicuramente quello di avvalerci di un telecomando, magari multifunzionale per lo specifico apparecchio che dobbiamo comandare a distanza, o anche quello di un televisore, forse con qualche piccola modifica. Sempre più spesso infatti negli ultimi tempi moltissime aziende di elettrodomestici producono telecomandi molto sofisticati che forse potrebbero propri fare al caso nostro nel comandare il nostro robot a distanza. Un altro modo che può essere magari un po'più economico potrebbe essere quello di utilizzare delle antenne ricetrasmittenti in questo caso anche a parecchia distanza dal nostro robot sarebbe possibile controllarlo perfettamente in tutti i minimi particolari per avere risultati straordinari.

Continua la lettura
44

Le esigenze

Sicuramente in moltissimi sono i modi in cui è possibili comandare un robot a distanza, tutti infatti possono essere più o meno funzionali a seconda delle esigenze. Potremmo magari farci aiutare nella costruzione di un telecomando per controllare il nostro robot a distanza da un amico o da un conoscente con una fortissima passione per l'arte del fai da te, in modo anche magari di passare uno splendido pomeriggio assieme.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come reallizzare un mini robot

I robot sono sicuramente affascinanti e, allo stesso tempo, molto interessanti per tantissime persone di tutte le età. Sin dell'infanzia, i robot, sono protagonisti di storie e sogni di moltissimi bambini che sognano magari di esplorare lo spazio e...
Elettronica

Come Usare E Manutenere Un Robot Da Cucina

Avere un robot da cucina significa poter elaborare diverse ricette in modo veloce, come ad esempio, tritare, frullare, sminuzzare, affettare e impastare vari tipi di ingredienti. Questo strumento è dunque indispensabile, ma affinché sia sempre in grado...
Elettronica

Come comandare il televisore con il telecomando del decoder on demand

Guardare la televisione è un po' la passione di tutti, chi più chi meno guardiamo ogni giorno il nostro programma preferito e ci piace farlo in tutta comodità. Con le ultime tecnologie poi, farlo è diventato possibile, soprattutto con la tecnologia...
Elettronica

Come Utilizzare Una Tastiera Midi

La musica ci permette di esprimere le nostre emozioni in maniera libera e fantasiosa. Poter usufruire oggigiorno di strumenti all'avanguardia per migliorarne la qualità e creare brani musicali originali, è una gran fortuna. Esistono infatti in commercio...
Elettronica

I migliori droni economici

Negli ultimi anni si è sentito sempre più parlare di quelli che, comunemente, sono detti "droni", ma il cui nome esatto è aeromobile a pilotaggio remoto (APR). Si tratta di piccoli velivoli, privi di pilota, che vengono comandati elettronicamente a...
Elettronica

Come scegliere un drone

La bellezza straordinaria dei campi di tulipani in fiore, in Olanda, le riprese mozzafiato al tramonto tra i vigneti di St. Emilion, in Francia, le suggestive immagini del Colosseo a Roma o tra le impenetrabili grotte di ghiaccio in Alaska. La spettacolarità...
Elettronica

Come costruire un'antenna per una radio amatoriale

La radio è stata per diversi decenni l'unico mezzo di comunicazione a distanza e tale comunicazione è stata resa possibile grazie all'utilizzo di un'antenna, che veniva installata direttamente sulla radio e che permetteva di trasmettere le onde a distanza....
Elettronica

Come collegare un relè

Il relè elettromagnetico è il più diffuso, si utilizza come separatore fisico tra il circuito di controllo e il circuito controllato; pertanto è possibile comandare circuiti in alta tensione utilizzando solenoidi a basse tensioni; inoltre con l'uso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.