Come comportarsi se il pc non si avvia ed emette dei "bip"

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Al giorno d'oggi tutti noi possediamo almeno un computer e non possiamo farne a meno. Tuttavia può capitare col tempo che il nostro pc si danneggi e non funzioni più correttamente. Prima di portarlo in assistenza però, possiamo provare a capire da soli cosa non va e cercare di risolvere il problema. In questa guida in particolare vedremo come comportarsi se il computer non si avvia ed emette dei strani ''bip'' .

26

Innanzitutto bisogna sapere che non tutti i ''bip'' emessi dal nostro computer sono uguali. Essi infatti hanno un significato diverso a seconda della frequenza. Quello che dobbiamo fare perciò è prendere il libretto di istruzioni della scheda madre del computer ed effettuare una verifica.

36

Nel caso in cui non fossimo in possesso del libretto di istruzioni possiamo prendere un altro computer e collegarci al sito www. Bioscentral. Com. A questo punto ci troveremo davanti ad una schermata con una serie di codici. Scorriamo la lista e cerchiamo il nostro modello di bios. In seguito clicchiamoci sopra e visualizziamo i significati dei diversi suoni che vengono emessi.

Continua la lettura
46

Nel caso in cui si tratti di problemi legati alla RAM, se abbiamo settato due schede di memoria, possiamo estrarne una per volta in modo da capire quale tra queste due non funziona correttamente. Se invece ne abbiamo installata solamente una allora la dobbiamo sostituire.

56

Se invece il problema non riguarda la RAM, il guasto potrebbe essere legato alla scheda video.
Se abbiamo installato due schede video, di cui una è integrata e l'altra esterna, dobbiamo estrarre la scheda video esterna e connettere il monitor alla scheda video integrata. In questo modo possiamo riuscire a capire quale scheda video non funziona.

66

Infine, i ''bip'' anomali emessi dal computer potrebbero essere il chiaro segnale che le impostazioni del BIOS non sono corrette. In questo caso basta andare nel BIOS e configurare le impostazioni di default semplicemente premendo il tasto F10 ed il tasto Y. Non dimentichiamoci di salvare prima di uscire. Dopodiché il pc si accenderà normalmente. Nel caso in cui però il computer non dovesse avviarsi lo possiamo resettare manualmente. Prima di farlo, è consigliabile salvare per sicurezza una copia di tutti i dati più importanti presenti sul nostro pc. Tuttavia se non siamo degli esperti è preferibile lasciar perdere e far fare questo lavoro ad una persona competente, in quanto potremmo arrecare danni irreversibili al nostro computer.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come montare un pc fisso

Per cercare di risparmiare dei soldini oggi si fa di tutto, anche per quanto riguarda l'elettronica: quando vogliamo acquistare un pc fisso ad esempio, essendo composto da elementi con comparti e più grandi rispetto ad un portatile, è possibile assemblarli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.