Come condividere cartelle in rete con Ubuntu

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'utilizzo di un sistema operativo alternativo a Windows o Mac OS è sempre più diffuso. Infatti è sempre più esteso l'utilizzo delle varie versioni di sistemi open source come Ubuntu. Però, capita molto spesso che l'abitudine ad usare altri sistemi operativi crei problemi con l'utilizzo di Linux. I sistemi open source molto spesso sono strutturati in maniera leggermente differente dai sistemi operativi che solitamente si usano, soprattutto perché sono facilmente personalizzabili e possono essere modificati a piacimento. Per esempio in caso si voglia condividere una cartella tra i vari utenti del sistema, ma più in generale con tutta la rete locale. In caso in rete ci siano anche computer con Windows la situazione risulta più complicata. Con la condivisione Samba, invece si possono creare cartelle e condividerle con tutti e con tutte le piattaforme in uso.

27

Occorrente

  • Un PC con Ubuntu
  • Una connessione di rete
  • Una Rete Locale (optional)
37

Lo scopo di questa guida è di insegnare come condividere una cartella personale con tutti gli utenti del sistema e con tutti gli utenti della rete locale, sia che essi utilizzino sistemi UNIX, come tutte le distribuzioni Linux, come FreeBSD, come Mac OS, sia che vi siano collegati PC con sistemi operativi Microsoft, come Windows XP, Windows Vista, Windows7 o Windows Server. Queste procedure sono utili anche per tutti i lettori multimediali come la WD TV Live! (http://www.wdc.com/it/products/Products.asp?DriveID=735)

47

La prima cosa da fare è installare il servizio di condivisione delle cartelle, quindi si deve accedere all'account di Ubuntu (per fare questo passaggio si deve essere l'utente principale o un utente con privilegi di Root). Aprire un terminale e scrivere: sudo shares-admin, a questo punto si aprirà una finestra intitolata: "Cartelle Condivise". Il nostro sistema operativo ci chiederà di installare dei servizi e dei pacchetti di condivisione (SMB Reti WIndows, NFS Network FileSystem). Successivamente si deve confermare l'operazione e attendere che l'installazione sia finita. Per maggior sicurezza che l'installazione sia avvenuta correttamente è consigliato riavviare il sistema operativo affinché vengano attivati tutti i servizi.

Continua la lettura
57

Una volta installato ci sono varie possibilità per condividere una cartella, si può prendere quella più user-friendly, cioè usando l'interfaccia grafica. Procediamo creando una cartella (tasto destro, crea cartella) e diamole un nome (es. Films); a questo punto si deve selezionare la cartella e cliccando col tasto destro si deve scegliere la dicitura: "Opzioni di Condivisione...". Spuntare tutte le 3 caselle e procedere dando l'ok. A questo punto, tutto il contenuto della cartella diventerà visibile a tutta la rete locale e a tutti gli utenti della postazione.

67

Eseguendo questo procedimento, se il computer è connesso ad una LAN, e nella stessa è connessa anche una WD TV, sarà possibile vedere il contenuto della cartella e quindi sarà possibile guardare i films tramite il lettore multimediale. NB: I file contenuti nella cartella condivisa, possono, però, solo essere letti da tutti gli utenti, non modificati. Per modificare i singoli utenti, si deve andare su ogni singolo file e cambiare i permessi di Lettura/Scrittura.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conoscere come assegnare permessi agli utenti, come creare utenti, come creare gruppi di utenti, come configurare una rete LAN

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come abilitare le funzionalità di rete di ubuntu

Fino a poco tempo fa, utilizzare un sistema operativo come Ubuntu comportava enormi difficoltà dettati dalla sua complessità di utilizzo. Oggi, però è decisamente tutto più semplice grazie alle ultime versioni disponibili. Questa guida, nasce dalla...
Linux

Come impostare e modificare le connessioni di rete con Ubuntu 9.10

Quasi tutti sanno come verificare, impostare e modificare le connessioni di rete usando i sistemi operativi Windows XP, Windows Vista o Windows 7. Diverse persone utilizzano però ormai i sistemi Unix, Linux e quindi anche Ubuntu, semplice da utilizzare...
Linux

Come funziona Marlin per Ubuntu

Oggi vogliamo analizzare insieme a tutti i nostri lettori, alcuni dei software e file manager, che si possono installare sui sistemi operativi, diversi dai classici a cui siamo abituati. Per esempio cercheremo di analizzare per bene Ubuntu ed in particolar...
Linux

Come avere cartelle condivise tra windows e linux con virtualbox

Dopo aver installato una macchina virtuale, è possibile scambiare dati e file tra la macchina originale e la macchina virtuale. Per fare ciò, è necessario creare delle cartelle condivise, con un procedimento piuttosto semplice, ma che richiede alcuni...
Linux

Installare temi di icone su Ubuntu

Al momento i due principali sistemi operativi che possiamo trovare installati di default sono Windows e IOS dell'Apple, ma oltre a questi due (che forse sono quelli più conosciuti) ne possiamo scaricare e installare altri sul nostro computer, uno di...
Linux

Come installare e configurare Ubuntu 12.10

Tra i più importanti sistemi operativi spicca Ubuntu, il software del famoso marchio Linux. Di questo software sono state rilasciate diverse versioni. La penultima versione rilasciata, Ubuntu 12.04, è stata integrata con alcune features davvero interessanti...
Linux

Come utilizzare ubuntu senza installarlo

I sistemi operativi sono dei particolari software che consento di interfacciare l'utente con l'hardware presente all'interno del nostro computer. Senza il sistema operativo, quindi, non potremo mai riuscire a sfruttare tutte le potenzialità che queste...
Linux

Come installare Ubuntu su Mac

Ubuntu di Linux è il sistema operativo più conosciuta a livello mondiale e la sua particolarità sta nel fatto che può essere prima provato, senza ricorrere ad alcuna installazione e riesca a coesiste benissimo anche in presenza di un altro di Windows...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.