Come condividere un hard disk in rete

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Disporre di una LAN domestica offre molti vantaggi, come la possibilità di condividere la connessione a Internet, stampanti e scanner, file e cartelle, una partizione oppure un intero hard disk.
Configurando opportunamente firewall e antivirus, si ridurranno notevolmente i rischi per la sicurezza dei dati presenti sulle macchine connesse in rete, ma beneficiando della comodità di poter trasferire qualunque file da un computer all'altro, senza dover ricorrere a spostamenti fisici e supporti di memorizzazione di massa esterni.
Tutti i sistemi operativi sono predisposti per tale funzionalità e Windows utilizza un protocollo di rete molto semplice da configurare. È necessario, tuttavia, che le macchine da approntare per la condivisione siano fisicamente collegate per mezzo di cavi di rete o antenne wireless a un router oppure a uno switch. Quest'ultimo è un dispositivo hardware che funge da nodo nel collegamento tra gli elaboratori di una rete locale e tra questi e il router o modem.

26

Occorrente

  • Due o più PC
  • Router + Switch
  • Schede di rete
  • Cavi di rete
  • Connessione LAN
36

Configurare la scheda di rete di ogni computer

La prima operazione da fare è installare materialmente la rete domestica, collegando cavi Ethernet, router ed eventuale switch.
Successivamente è necessario configurare la scheda di rete di ciascun computer, assegnando un indirizzo IP univoco ma appartenente allo stesso range e con Gateway identico: menu Start → Pannello di controllo → Connessioni di rete → Protocollo TCP/IP → Proprietà.
Tutte le macchine dovranno appartenere allo stesso gruppo di lavoro, perciò è necessario definire un nome comune: Pannello di controllo → Sistema → Nome computer → Gruppo di lavoro. Riavviare l'elaboratore e accedere al menu Risorse di rete per verificare la presenza di tutti i computer della LAN.

46

Condividere l'hard disk nella rete locale

Per condividere l'intero hard disk di un PC della rete locale, bisogna aprire Risorse del Computer, selezionare il dispositivo interessato, premere il tasto destro del mouse e cliccare sulla voce Condivisione, per visualizzare la scheda omonima.
Spuntare le caselle di controllo "Se si conosce il rischio ma si desidera condividere comunque l'unità clicca qui", poi "Condividi la cartella in rete" e infine "Consenti agli utenti di rete di modificare i file". Confermare le modifiche premendo i pulsanti Applica e Ok.

Continua la lettura
56

Abilitare tutte le funzioni

L'unità messa in condivisione è contrassegnata da un'icona sorretta da una mano: ciò significa che è accessibile in lettura e scrittura da qualsiasi altro computer della LAN.
Parimenti, si procede su Windows 7 o Vista, con la differenza che si dovrà accedere al menu Rete, da lì selezionare l'opzione "Centro connessioni di rete e condivisione" e poi "Modifica impostazione di condivisione avanzate", abilitando tutte le funzioni descritte nei passaggi precedenti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Impostare lo stesso nome di Gruppo di lavoro per tutti i PC della LAN
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come usare Eassos PartitionGuru per ripartire un hard disk

Hai acquistato un nuovo hard disk esterno e vuoi usarlo su più dispositivi che necessitano di formati differenti dal NTFS, ma la metà dello spazio vorresti usarlo anche sul pc? È un problema al quale è facilissimo ovviare se hai a disposizione gli...
Windows

Come scoprire se l'hard disk del PC presenta errori di lettura

Il tuo PC è molto lento e pensi che la causa siano errori di lettura sull'hard disk? Windows mostra all'improvviso messaggi di errore, come una schermata blu? Per scoprire qual è la causa della lentezza del vostro PC è il momento di fare un controllo...
Windows

Come partizionare l'hard-disk

Spesso l'operazione di partizionamento dei dischi di un computer, in particolare dell'hard-disk, può risultare molto utile per separare file diversi e programmi in modo da risparmiare spazio sulla memoria del PC. Il partizionamento, anche detto "deframmentazione...
Windows

Come installare due sistemi operativi su un hard disk

Se volete installare due sistemi operativi sullo stesso HardDisk ma avete paura di combinare disastri, non preoccupatevi. A differenza di quanto si pensi, l'operazione non è molto difficile e può essere compiuta anche da chi non è esperto in informatica....
Windows

Come formattare un hard disk interno o esterno usb

Spesso si ha la necessità di aggiungere un disco secondario all'interno del computer oppure di acquistare un disco esterno, collegabile al computer attraverso il cavetto usb, per aumentare lo spazio interno o per l'archiviazione di dati, documenti, foto,...
Windows

Come Installare Windows 8 su hard disk esterno

I sistemi operativi suscitano sempre interesse tra gli appassionati. Soprattutto se parliamo di Windows 8.1, l'OS di Microsoft studiata non soltanto per adattarsi al mouse e alla tastiera ma soprattutto per rispondere velocemente all'input del touch screen....
Windows

Come creare una copia di backup dell'hard disk o di una partizione

I computer negli ultimi anni, hanno subito una rapida diffusione, infatti al giorno d'oggi sono sempre più le persone che posseggono un pc e li utilizzano sia in campo lavorativo e sia per motivi privati. Tuttavia se siamo alle prime armi con il mondo...
Windows

Come ottimizzare le prestazioni dell'hard disk

Qualora nel vostro Personal Computer (PC) è presente un disco fisso "SATA" (verificabile facilmente, attraverso la propria custodia o la gestione hardware), sarà possibile attivare una funzione in grado di velocizzare la gestione dei file. Il miglioramento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.