Come condividere una cartella di lavoro Excel

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Lavorare su numerosi dati può essere attività difficoltosa e ardua ma utilizzando Excel può diventare semplice e divertente. Molti si saranno trovati dinanzi ad un grande file e alla prospettiva di lunghe ore di lavoro per doverlo gestire. A volte dividere il lavoro con un collega può aiutare a snellire le ore di lavoro che ci attenderebbero se invece lo dovessimo svolgere da soli. Per dividere il file di lavoro la soluzione maggiormente utilizzata è quella di spostare su un nuovo foglio di lavoro parte dei dati di cui si necessita l'elaborazione lavorando quindi su due file distinti e indipendenti fra loro. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come condividere una cartella di lavoro Excel, con più utenti contemporaneamente.

26

Il primo passo da compiere è creare una cartella di file e inserire al suo interno il foglio di lavoro Excel che si intende condividere, quindi aprirlo. Cliccando sulla voce “Revisione”, in alto nella barra strumenti, si trova la voce "Condividi cartella di lavoro": cliccandoci si aprirà la finestra “Condivisione file”, da cui sarà possibile scegliere la scheda “Modifiche” e selezionare l'opzione “Consenti modifiche contemporaneamente da più utenti e unione cartelle di lavoro”.

36

Potrebbe essere necessario, in base alle impostazioni installate sulla versione di excel che si sta utilizzando, modificare le impostazioni di protezione per poter condividere la cartella di lavoro (impostazioni modificabili dal menù "opzioni di excel"). Una volta selezionato la condivisione della cartella di lavoro sarà possibile il lavoro sulla stessa da più utenti contemporaneamente. Le modifiche apportate da un utente potranno essere visualizzate dagli altri utenti attivi in quel momento su quel file, semplicemente salvando la cartella di lavoro.

Continua la lettura
46

Il software ci dà la possibilità di scegliere anche con chi condividere (o non condividere) il file di lavoro, limitando l'accesso solo a alcuni utenti specifici: andando sulla scheda “Modifica” e selezionando il nome utente desiderato è possibile spuntare la voce “Rimuovi utente”, escludendo di fatto l'utente indicato dalla condivisione del file in corso. Se invece si dovesse rendere necessario aggiungere un utente alla condivisione, è sufficiente recarsi sulla voce “Impostazioni generali” che si trova cliccando sul logo Office, e selezionare la voce “Opzioni di Excel” per poter attivare un nome utente.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come condividere una cartella tra Windows Vista e XP

Windows XP e il più recente Windows Vista sono due sistemi operativi della Microsoft. E' possibile aprire una cartella in cui i due sistemi convivono. Se necessiti di questa operazione, leggi la mia guida sull'argomento, molto rapida e di facile rea...
Windows

Come aggiungere, eliminare e rinominare fogli di lavoro in Excel 2007

Excel è il programma di calcolo maggiormente utilizzato da chiunque abbia necessità di creare velocemente e semplicemente dei fogli di calcolo, in modo da avere modelli pronti per le esigenze lavorative o di studio. Quando si apre una nuova Cartella...
Windows

Come dividere un foglio di lavoro in riquadri con Excel 2007

Salve, con questa breve ma efficace guida cercherò di illustrarvi al meglio come poter fare per dividere un foglio di lavoro in riquadri con il programma Excel 2007.Come sappiamo Excel è uno dei programmi più utilizzati dopo Word e possiede moltissime...
Windows

Come proteggere un foglio di lavoro in Microsoft Excel 2007

La privacy, si sa, è un fattore per tutti importantissimo ed a cui non si può rinunciare. È molto frequente che amici, parenti e terze persone si prendano la libertà di modificare i propri fogli di lavoro su Word oppure Excel. È possibile, anche,...
Windows

Come rinominare, colorare ed ordinare le etichette dei fogli di lavoro in Excel

Lavorando su Microsoft Excel spesso ci capita di utilizzare più di un foglio di lavoro, e volerli rinominare, colorare e ordinare le etichette per una lettura del file più comoda e rapida. Questa organizzazione è ottima per avere sempre tutto in ordine...
Windows

Come Utilizzare I Comandi Rapidi Su Un Foglio Di Lavoro Di Microsoft Excel

Il programma Microsoft Excel permette ai propri utenti di utilizzare degli utili escamotage per eseguire alcuni comandi direttamente dalla tastiera. Ciò significa che, premendo contemporaneamente uno o più tasti sulla tastiera, riuscirete ad eseguire...
Windows

Come Congelare Colonne E/o Righe Di Un Foglio Di Lavoro In Microsoft Excel 2007

Se ci troviamo a dover consultare un foglio di lavoro molto complesso, contenente un numero elevato di celle valorizzate e proviamo a scorrere il documento verso il basso o verso destra, ci troveremo a non riuscire più a leggere le intestazioni delle...
Windows

Come aggiungere i comandi "copia nella cartella" e "sposta nella cartella" al menù contestuale di Windows

Spesso si ha la necessità di dover spostare o copiare file e cartelle in un percorso diverso, e in questi casi risulta comodo disporre dei comandi "copia nella cartella" e "sposta nella cartella" nel menu contestuale di Windows, ovvero quel menu che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.