Come configurare un ambiente di sviluppo per Android su Ubuntu

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nella seguente guida spiegheremo come configurare su Ubuntu un completo ambiente di sviluppo per applicazioni "Android" semplicemente utilizzando gli strumenti messi a disposizione gratuitamente da "Google". In pochi minuti attraverso dei semplici passi sarai pronto a sviluppare la tua applicazione e distribuirla al pubblico, non ti resta che seguire attentamente i vari passi della guida.

26

Occorrente

  • Linux Ubuntu
  • Eclipse3.5 Galileo
  • Liberire di sviluppo Android
  • Ambiente di sviluppo Java (JDK)
36

Il primo passo per procedere con la programmazione android è quello di avere a disposizione un buon ambiente di sviluppo che ci faciliti nella scrittura del codice.
Partiamo utilizzando il seguente programma "Eclipse3.5 Galileo". L'installazione è molto semplice ed intuitiva, infatti basta semplicemente "aprire il terminale", per farlo cliccare con il mouse su "Applicazioni", selezionare "Accessori" e in seguito cliccare su "Terminale". Si aprirà una finestra in cui non bisogna far altro se non digitare questa semplice riga:
"sudo apt-get install eclipse"
Ora è necessario scaricare le librerie, fatto ciò procediamo con la programmazione seguendo la seconda parte della guida.

46

Per la programmazione è necessario l'utilizzo dell' SDK, si tratta di un software costituito da strumenti collegati al sistema operativo, necessari per scrivere e sviluppare App nel linguaggio Java, oltre a permettere l'accesso ai programmi come amministratore per la risoluzione dei problemi. Per scaricarlo gratuitamente non devi far altro che collegarti al link riportato in fondo alla guida.
A questo punto bisogna far riconoscere al sistema la presenza di una nuova "SDK" da considerare e per farlo è sufficiente che si inserisca un file di configurazione, posizionato solitamente nella Home dell'utente, è un procedimento abbastanza intuitivo.
Per modifica il file è necessario che lo si apri con un editor di testo, in questo modo:

"sudo gedit. Bashrc"

Scorrere fino alla fine del file e aggiungere queste semplici righe:

#AndroidDev PATH
PATH=$PATH:$HOME/android-sdk-linux_x86/tools
export PATH


Una volta inserito il testo, salvare e chiudere l'editor digitando: "source. Bashrc".
Fai attenzione a non commettere errori e soprattutto salvate per evitare di rendere inutile il lavoro fatto fin'ora. Passiamo alla terza e ultima parte della guida.

Continua la lettura
56

Giunti a questo punto bisogna solo installare il plugin di Google il cui scopo è di rendere più semplice e veloce la creazione di un progetto.
Per aggiungerlo bisogna avviare "Eclipse3.5" dalla sezione Applicazioni e scegliere la voce "Programmazione", infine cliccare su "Eclipse".
Una volta che l'editor si sarà caricato, cliccare sul "menu Help" e scegliere la voce Install "New Software", in questo modo nella finestra apparirà cosa inserire, nella sezione "Work with", attraverso anche il link che trovate in fondo alla guida, in cui si potranno recuperare da Google i plugin necessari. Adesso sei pronto per la programmazione! Fai leggere la guida anche ai tuoi amici, ed insegna loro come programmare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Istallate java dal sito ufficiale se non è presente nel vostro PC
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come installare e configurare Bluej

"BlueJ" è un ambiente che consente la programmazione orientata ad oggetti mediante "Java" e vi consiglio vivamente di utilizzare soltanto per cominciare a capire quest'ultimo, poiché è dotato di un'interfaccia molto facile. Qualora siate abbastanza...
Linux

Come inserire uno sfondo animato su Ubuntu

Quanti persone, osservando un dispositivo Android, non ha mai sognato che i noto sfondi animati potessero essere presenti anche sul proprio personal computer, magari animato da piccole bolle, pianeti che ruotano, acquari e intere galassie? Ecco che LiveWallpaper...
Programmazione

Come installare Android su Eclipse

Adorate le applicazioni e siete molto affascinati dai numerosi Store esistenti? In particolare, siete dei fans di "Android" e vi piacerebbe realizzare personalmente le vostre APP?? Prima di cominciare a creare quest'ultime, sarà necessario installare...
Programmazione

Principali IDE per pogrammare

In questa guida verranno presentati le Principali IDE per programmare le loro caratteristiche salienti. Prima di tutto definiamo che cos'è un IDE: non è nient'altro che un ambiente di sviluppo integrato, ovvero un software che aiuta gli sviluppatori...
Linux

Come creare un SERVER SSH su Ubuntu

Il sistema operativo Linux, poiché è poco diffuso, può risultare spesso piuttosto difficile da usare per molti utenti. Tuttavia attraverso i giusti suggerimenti è possibile riuscirci in poche e semplici mosse. In questa guida in particolare verrà...
Linux

Come installare i driver Nvidia su Ubuntu

Questa è una breve e facile guida su come installare i driver Nvidia su Ubuntu 10.04 32/64 bit. È un programma Esistono tre metodi per fare l'installazione, ma questo metodo è il più semplice ed efficace, a mio avviso, perché permette al driver,...
Linux

Configurare connessione ethernet su Ubuntu e Distro

Al giorno d'oggi esistono diversi Sistemi Operativi per i computer. I più famosi e diffusi sono Windows e iOS. Può capitare che, su alcuni computer, il Sistema Operativo installato di default non funzioni molto bene oppure che non si adeguato alle proprie...
Programmazione

Come programmare in Python su Ubuntu

Python è un linguaggio di programmazione general-purpose ad altissimo livello. Esso viene utilizzato quotidianamente negli ambiti più diversi, come la creazione di progetti professionali molto importanti che consentono di ottenere un feedback immediato,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.