Come configurare un doppio monitor

Tramite: O2O 27/06/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

Ormai è divenuta sempre più prassi comune quella di utilizzare due monitor contemporaneamente su un unico personal computer. In questo modo, la persona ha la possibilità di controllare più attività nello stesso tempo, con la conseguenza, dunque, di ottimizzare al meglio il proprio lavoro. In questa guida vogliamo illustrarvi come configurare nel modo più corretto un doppio monitor, qualora se ne avesse la necessità. Vediamo quali sono i passi da compiere.

27
Occorrente
  • Computer con 4 schede video
  • Adattatore standard
  • Sistema operativo Windows
37

Verificate il numero dei connettori

Va innanzitutto sottolineato che ormai tutte le tipologie di schede video hanno la capacità di prevedere più connettori. Sarà dunque necessario, se si desidera configurare due monitor su uno stesso pc, verificare quali e quanti connettori sono presenti nella parte posteriore della scheda video del dispositivo. Nello specifico, occorrerà poi controllare l'effettiva presenza delle schede video denominate Hdmi, Displayport, Dvi, Vga. Queste rappresentano infatti le schede video che è necessario utilizzare se si desidera configurare la doppia risorsa monitor.

47

Collegate l'adattatore

Verificata la presenza delle schede video necessarie per la configurazione dei due monitor, occorrerà in secondo luogo passare al collegamento vero e proprio, applicando un apposito adattatore all'interno dei connettori. Per collegare due monitor al pc ricordiamo infatti, che non è importante che questi utilizzino il tipo di collegamento accessorio previsto all'interno della scheda video. Esistono infatti in commercio numerosi adattatori che consentono di convertire e modificare il segnale video passando da un'interfaccia all'altra. Tale adattatore è dunque necessario qualora i due monitor non parlino, come si dice in gergo, la stessa lingua.

Continua la lettura
57

Effettuate la configurazione

Ora vediamo dunque come collegare materialmente i due monitor. Per svolgere questa operazione vi basterà accedere alla pagina delle Impostazioni del sistema operativo in uso sul vostro computer, che è possibile anche premendo in combinazione i tasti Windows+l. Successivamente dovrete scegliere l'opzione Sistema e la voce Schermo, che è posizionata sulla colonna di sinistra della schermata che vi apparirà. Se lo schermo aggiunto non fosse stato ancora rilevato dal sistema, sarà opportuno cliccare sul pulsante "Rileva" all'interno della dicitura "Più Schermi". Premete poi su "Identifica" e assegnate a ciascun monitor un numero identificativo (monitor numero 1, cioè monitor principale e monitor numero 2, ovvero secondario). Salvate le modifiche apportate e chiudete le Impostazioni. Sarà ora possibile lavorare su un dispositivo collegato con un doppio monitor.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Per una migliore praticità di utilizzo, estendete anche la barra delle applicazioni su ciascuno dei monitor aggiunti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come collegare due monitor su un PC

Collegare due monitor allo stesso PC è molto semplice. Requisito fondamentale: la scheda video deve avere una seconda uscita dedicata al monitor. Quasi tutti i portatili la posseggono, ma questo non vale per i PC desktop preassemblati. In questi casi...
Hardware

Come collegare quattro monitor

Avere a disposizione dei monitor multipli è un'opzione davvero fantastica, e ciò lo sa benissimo chiunque abbia utilizzato una configurazione a due o tre schermi per il desktop. I computer portatili ad esempio hanno un vantaggio intrinseco, poiché...
Hardware

Come sostituire il monitor di un notebook HP

Se utilizzi quotidianamente il Notebook HP per tutti i tuoi impegni quotidiani, scoprire tutto ad un tratto che non funziona più il monitor è davvero un dramma. Pensare poi che per sostituire il monitor presso un centro di assistenza autorizzato...
Hardware

Come regolare risoluzione e frequenza del proprio monitor pc

I vecchi monitor a tubo catodico, che ci hanno accompagnato per anni, sono diventati obsoleti e sono stati rimpiazzati, per fortuna della nostra salute, da quelli più moderni, più compatti e meno dannosi, di tipo LCD. In questa semplice guida vi spiegheremo...
Hardware

Come collegare un monitor LCD esterno al notebook

Spesso si rende necessario collegare il proprio Notebook a un Monitor LCD esterno, oppure a un comune televisore. Questo può essere indispensabile laddove si preferisca vedere dei contenuti multimediali e non con qualità decisamente superiori rispetto...
Hardware

Come collegare due PC allo stesso monitor

Attualmente i computer sono entrati a far parte della nostra vita in modo sempre più insistente. Molti di noi in casa dispongono persino di due o tre pc, fissi o portatili. Ebbene, parlando di pc fissi, esiste un modo per collegarne due allo stesso monitor....
Hardware

Come collegare il monitor a un portatile

Quante volte avreste voluto guardare un film dal vostro notebook e proiettarlo su un monitor o un televisore esterno? Oggi tutto ciò non è più utopia. La tecnologia ci offre infatti la possibilità di usufruire di ogni tipo di comfort. L'aspetto ancor...
Hardware

Come utilizzare l'Ipad come integrazione al monitor del nostro computer

Un'esigenza riscontrabile nell'ambito della gestione delle situazioni più svariate, sia in ambito lavorativo che casalingo, può essere quella di avere la possibilità di visualizzare la schermata del proprio PC Windows o Mac sull' Ipad. Quest'ultimo,...