Come configurare un libro in InDesign

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per configurare un libro in Indesign, si necessità di un'ottima conoscenza del lessico e bisogna avere almeno una buona base di grammatica. Per impostare il libro dobbiamo preparare dei file in Indesign, uno per ogni capitolo o sezione del libro posizionandolo all'interno di una cartella. Ecco come configurare un libro in Indesign.

25

Occorrente

  • Indesign
  • Files di indesign contenenti i capitoli del libro
35

Il layout di ogni capitolo deve ovviamente essere uguale agli altri dal momento che andranno poi uniti nello stesso volume. Per fare questo possiamo aiutarci con le pagine mastro e gli stili, in modo da velocizzare il nostro lavoro. Cerchiamo di assegnare dei nomi precisi ai capitoli, definendo un numero in base all'ordine in cui vogliamo disporli per evitare di sbagliarne il posizionamento. Terminata questa operazione possiamo iniziare a configurare il libro, andiamo quindi nel menù in alto e selezioniamo file/new/book. Si aprirà una finestra di dialogo in cui potremo definire il nome del file libro e salvarlo in una apposita cartella.

45

Una volta salvato si aprirà una finestra vuota in cui compare il nome del libro appena creato; qui andremo a inserire i vari capitoli che abbiamo precedentemente creato e ordinato. Clicchiamo sul pulsante + in basso a destra nella finestra dove si aprirà una nuova finestra in cui potremo andare a scegliere i capitoli da includere nell'elenco. Teniamo premuto il testo cmd o shift per selezionare quelli che ci interessano e quindi clicchiamo su open. A questo punto vediamo che verranno inseriti nell'elenco tutti i file selezionati con i rispettivi nomi. Per modificarne l'ordine basterà trascinarli in alto o in basso, in maniera da posizionarli dove desideriamo, quindi possiamo anche modificare il contenuto dei singoli file selezionando quello che ci interessa.

Continua la lettura
55

Una volta ultimate le correzioni possiamo visualizzare la disposizione delle pagine. Sulla finestra, nella riga corrispondente ad ogni capitolo, possiamo verificare il numero e l'ordine delle pagine. Un altro comando importante è la sincronizzazione di stili e campioni colore. Il primo a destra in fondo alla finestra, che ci permette di coordinare questi elementi e correggere eventuali problemi. I file possono essere ancora eliminati dalla lista semplicemente selezionandoli e quindi cliccando sul comando elimina ovvero il pulsante, in fondo alla finestra. Se siamo soddisfatti del nostro lavoro possiamo salvare il libro con l'apposito comando e se non pensiamo di fare ulteriori modifiche, chiudiamo il libro dal menù posizionato in alto a destra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come realizzare una brochure con InDesign

In questa guida vi spiegherò in breve come realizzare una brochure con InDesign. InDesign è un programma di grafica 2D e 3D in parte, per lavorare con le immagini e le formattazioni. Infatti, se avete intenzione di realizzare un invito, un'impaginazione...
Software

Come creare un biglietto da visita con InDesign

Realizzare un biglietto da visita da offrire ai clienti, è fondamentale per dare un'immagine della propria azienda. All'interno di questa guida, vi illustrerò come progettarlo in modo professionale con Adobe InDesign ed ottenere un file adatto alla...
Software

Come fare un volantino con Indesign

Adobe Indesign è un fantastico ed innovativo programma con il quale è possibile realizzare tantissimi lavori diversi, uno più interessante dell'altro, a partire dai volantini pubblicitari fino ai libri in vari formati. Di questo programma esistono...
Software

Come realizzare un album fotografico con Indesign

Con il progresso tecnologico è diventato sempre più inusuale conservare delle fotografie direttamente sviluppate e fatte stampare dal vostro fotografo di fiducia. Un tempo non esisteva il formato digitale, per cui si usavano le macchine fotografiche...
Software

Come realizzare un pieghevole a 3 ante con Indesign

Nelle nostre rubriche cerchiamo sempre di darvi i suggerimenti, le dritte, i consigli e le informazioni migliori nel settore della tipografia, non solo presentandovi gli argomenti teorici, ma anche fornendovi i tutorial pratici. Quindi, oggi andremo a...
Software

Come realizzare un volantino con Indesign

Indesign è un programma, scaricabile tranquillamente da Internet durante i periodi di offerta o, semplicemente, acquistabile tramite il sito principale di Adobe, che permette direttamente di realizzare creazioni grafiche inerenti a tutte le modifiche...
Software

Come realizzare un flyer con Indesign

Questo argomento può sembrare astruso ma in realtà stiamo parlando di qualcosa di cui chiunque si può occupare, o comunque si tratta di un elemento che serve nella vita quotidiana. Prima di addentrarci nella spiegazione della guida, dobbiamo cercare...
Software

Come fare un libro fotografico con Photoshop

Salve a tutti gli amanti dell'arte fotografica e a tutti gli appassionati principianti che in qualche modo amano preservare i propri scatti d'autore. Sappiamo bene che i tempi sono cambiati e che la foto stampata ha lasciato la scena a cornici digitali,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.