Come configurare una connessione remota del pc

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La connessione a quella che è stata definita "La rete delle reti", ossia internet, può essere effettuata attraverso svariate metodologie. In relazione a quello che viene usato per connettersi ad essa muteranno pure le prestazioni di navigazione. All'inizio, è bene sapere che le connessioni a internet venivano effettuate mediante dei modem analogici che effettuavano una vera e propria telefonata a un computer remoto, il quale poi li reindirizzava sulla rete internet. Questo metodo di collegamento è ancora oggi utilizzato nelle località in cui non è stata ancora prevista la copertura tramite ponti radio, oppure nelle zone senza copertura ADSL. Un "surrogato" di tale sistema viene incarnato al giorno d'oggi dalla possibilità di poter utilizzare un telefono cellulare come modem e di usarlo quindi per navigare attraverso il proprio personal computer. Anche in questo caso la velocità e la qualità della navigazione sarà legata al tipo di connessione dati che si sceglie o si preferisce rispetto ad altre. Infatti, se si volesse provare una connessione remota sul proprio computer collegandosi a internet usando il telefonino come modem, questa opzione potrebbe diventare un modo alternativo di configurare una connessione remota. E allora, attraverso i passaggi successivi della guida seguente ci occuperemo di spiegarvi, in modo molto semplice, come procedere per crearla. Questa potrebbe essere anche l'occasione che permette di configurare una connessione a Internet pure fuori casa, quindi senza aver bisogno di un modem e di una linea adsl. Ma in prima istanza è bene conoscere come fare una connessione remota, magari grazie al Desktop remoto. Vediamo allora come configurare una connessione remota del pc.

27

Occorrente

  • Computer, USB, cellulare, modem
37

Abilitare Desktop remoto

Per consentire ad un computer con Windows 10 installato di eseguire una connessione remota bisogna configurare il computer remoto. Quindi, andare su Impostazioni e poi su Sistema e Informazioni dove ci sarà scritto il nome del computer da usare. Si consiglia di scriverlo su di un foglio per non dimenticarlo. In seguito, si procede con Impostazioni correlate e Informazioni di sistema. Poi ancora, Impostazioni di sistema avanzate e in Remoto cliccare Proprietà del sistema nel Desktop remoto. Dopodiché Consenti connessioni remote al computer accettando con Ok. Proseguendo e andando in Impostazioni fare click su Sistema e poi Alimentazione e sospensione dove mettere Mai su Sospensione. Alla fine, dal computer con Windows 10 cercare Connessione Desktop remoto e selezionarlo. Ora scrivere il nome del computer remoto, segnato sul foglietto messo da parte in precedenza, su Connessione Desktop e finalmente cliccare Connetti.

47

Optare per il modem del cellulare

Per configurare una connessione remota occorre accendere il computer e andare su Pannello di controllo e poi su "Centro connessioni di rete e condivisione". In seguito, sulla sinistra cliccare "Configura connessione o rete" e poi da qui optare per il terzo punto ossia "Connessione remota". In questo modo si apre una schermata con la lista dei modem attivi sul proprio computer. A questo punto, il primo passaggio da compiere per usare il cellulare come modem e quindi configurare una connessione remota è quello di scegliere il Modem che si vuole utilizzare per la connessione e, per l'occasione, è bene scegliere il cavetto USB del proprio cellulare, che eventualmente avrete già provveduto ad installare. A questo punto si apre una schermata che chiederà di inserire alcuni dati, come il numero telefonico e un codice che cambia a seconda del gestore telefonico che si usa per le connessioni.

Continua la lettura
57

Inserire il codice inizializzazione

Per esempio, il codice per il gestore Wind è #99***1#, mentre quello per il gestore Vodafone è #99*... Nel caso in cui la connessione non dovesse partire immediatamente, vuol dire che dovrete provvedere in modo manuale a inserire un codice di inizializzazione. Questo lo si può trovare sul pannello di controllo sulla voce Opzioni modem e telefono, cliccando sul modem che avete scelto e andando su impostazioni. Questo codice è differente a seconda del gestore che utilizzate e, in particolare, sarà cgdcont=1."IP"."internet. Wind" per il gestore Wind, mentre cgdcont=1."IP"."omitel. Wap. IIt" per il gestore Vodafone. Un sistema molto più semplice, invece, è quello di utilizzare il proprio smartphone come se fosse un router wifi. Si tratta di un'operazione semplicissima da eseguire perché basterà consultare le opzioni del proprio telefono per trovare l'impostazione che permette di configurare il dispositivo come router.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllare bene le tariffe per la navigazione dati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come configurare la connessione wifi com Alice Gate Voip

Se siete in possesso di un modem Alice Gate Voip avrete certamente la necessità di configurare la connessione senza fili (wifi), per poter usufruire di questa funzionalità. L'operazione è molto più semplice di quanto possa sembrare, è sufficiente...
Internet

Come condividere la connessione internet con smartphone e PC

Al giorno d'oggi rimanere connessi alla rete Internet è divenuto quasi fondamentale. Tutti i dispositivi tecnologici più moderni permettono quindi di ottenere continui aggiornamenti su quello che accade in ogni luogo. La connessione si può inoltre...
Internet

Come configurare il pc per connettersi a internet tramite bluetooth

In questa guida spiegheremo come configurare il computer e il cellulare per connettersi a internet, sfruttando il modem del proprio telefonino; non è poi così complicato. Anche se non hai tanta dimestichezza con l 'informatica basta seguire delle semplici,...
Internet

Come mantenere sempre efficiente la connessione internet

A volte può succedere di trovare terribilmente lenta la connessione ad internet del proprio pc. Questo non dipende solo dal gestore che si utilizza, ma può essere dovuto anche a delle funzionalità del computer che, volendo, è possibile ottimizzare,...
Internet

Come ottimizzare la connessione Wi-Fi

La tecnologia avanza e sempre più utenti decidono di mettere da parte i vecchi ed obsoleti fili di collegamento, accompagnati dal modem e di optare per una tecnologia di connessione più evoluta: il Wi-Fi. Più evoluta certo, ma non per questo senza...
Internet

Come configurare il protocollo tcp/ip

In questo articolo vogliamo cercare di trattare un argomento alquanto diffuso ed anche molto utilizzato e cioè qualcosa che abbia a che fare con il PC. Nello specifico vogliamo imparare insieme ai nostri appassionato lettori di informatica, come e cosa...
Internet

Come configurare il cellulare come modem su computer

Ad oggi quasi tutte le persone sono dotate di un cellulare con connessione Internet. Gli operatori telefonici, per favorire l'utilizzo della rete dai dispositivi portatili, offrono numerosi piani vantaggiosi a prezzi più o meno convenienti. Gli smartphone...
Internet

Come velocizzare la connessione di una Internet Key

Talvolta può capitare che la nostra connessione ADSL sia troppo lenta. Questo inconveniente potrebbe dipendere da fattori di diversa natura. In alcuni casi, si tratta di un problema tecnico e possiamo risolverlo facilmente controllando con attenzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.