Come Congelare Colonne E/o Righe Di Un Foglio Di Lavoro In Microsoft Excel 2007

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se ci troviamo a dover consultare un foglio di lavoro molto complesso, contenente un numero elevato di celle valorizzate e proviamo a scorrere il documento verso il basso o verso destra, ci troveremo a non riuscire più a leggere le intestazioni delle righe e delle colonne. Tutto questo può divenire molto fastidioso, soprattutto se dobbiamo sempre avere un'occhiata di riguardo sui dati che sono presenti nelle prime colonne o righe. Tuttavia, potremmo pensare in modo dettagliato su come ovviare a questo problema, e ci sarà duttile, scoprire in questa guida, come congelare colonne e/o righe di un foglio di lavoro in microsoft excel 2007.

26

Occorrente

  • Computer, tablet, Microsoft excel 2007
36

Grazie all'ausilio del comando "Blocca riquadri", riusciremo a rendere immobili colonne o righe specifiche di un foglio di lavoro, in modo tale che queste restino visibili durante lo scorrimento del documento, verso il basso o verso destra, migliorandone la leggibilità e la reperibilità dei valori per formule e/o confronti. Per utilizzare questa funzionalità dovremmo selezionare nel gruppo "Finestra" della scheda "Visualizza" il comando "Blocca riquadri". Grazie a questi processi possiamo rendere possibile il nostro obbiettivo. Dovremmo stare molto attenti al tipo di procedura da seguire se non vogliamo perdere una gran parte del nostro duro lavoro, sarà molto utile scoprire in quali passi possiamo rendere possibile un lavoro che all'inizio può sembrare difficile, ma che allo stesso tempo, se messo in paragone con i seguenti passi da seguire, altrettanto facile.

46

Il primo passo da fare è quello di selezionare il comando "Blocca riquadri", fatto ciò, visualizzeremo un menu a tendina nel quale potremmo scegliere tre diverse opzioni. Questa funzionalità ci permetterà di bloccare il numero di righe e/o colonne da noi scelto, selezionando solo l'area dei dati (senza selezionare le righe/colonne relative alle intestazioni). In tal modo le intestazioni, sia sulle righe che sulle colonne, resteranno sempre visibili anche scorrendo il foglio così da poter selezionare e modificare i valori presenti come se fossero nella colonna o riga successiva.

Continua la lettura
56

Il secondo passo che vorremmo prendere in considerazione è quello di avvalerci del "Blocca riga superiore". In tal modo, tale riga, sarà bloccata e resterà sempre visibile anche scorrendo lateralmente il documento. Infine, la terza opzione che avete la possibilità di scegliere è "Blocca prima colonna", dopo aver selezionato la prima colonna contenente l'intestazione. In questo modo la prima colonna verrà bloccata e rimarrà sempre visibile anche scorrendo verticalmente il documento. Nel momento in cui si bloccano i riquadri, il comando "Blocca riquadri" cambia in "Sblocca riquadri", selezionando il quale sarà possibile sbloccare righe e/o colonne bloccate. Grazie a queste procedure possiamo rendere il nostro lavoro su Microsoft excel 2007 più piacevole e interessante. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguire le procedure scritte

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come dividere una schermata in Excel

Microsoft Excel rappresenta un importante e famoso programma prodotto direttamente da Microsoft, il quale la propria attenzione ed utilità alla produzione ed alla gestione dei comuni fogli elettronici. Questo specifico programma risulta essere disponibile...
Windows

Come creare uno scadenzario con Excel

Senza alcun dubbio, Excel rappresenta il più celebre foglio di calcolo di tutti i tempi. Appartiene al pacchetto Office di Microsoft, e si utilizza sia a livello aziendale che privato. Come tutti i fogli di calcolo, il nucleo dell'area di lavoro si presenta...
Windows

Come Applicare I Filtri Ad Una Tabella Di Microsoft Excel 2007

I filtri sono senza dubbio degli strumenti indispensabili per trovare rapidamente i valori inseriti in una tabella di Microsoft Excel 2007. Questa semplice opzione, consente di definire i dati da visualizzare o escludere. Per rintracciare gli elementi...
Windows

Come dividere un foglio di lavoro in riquadri con Excel 2007

Salve, con questa breve ma efficace guida cercherò di illustrarvi al meglio come poter fare per dividere un foglio di lavoro in riquadri con il programma Excel 2007.Come sappiamo Excel è uno dei programmi più utilizzati dopo Word e possiede moltissime...
Windows

Come inserire stringhe di testo con Excel 2007

Excel è un programma dedicato alla elaborazione di fogli elettronici. L'estensione. Xlsx della versione 2007 di Excel, identifica la maggior parte dei fogli di calcolo, anche se il programma può utilizzare dati in altri formati. Il foglio di calcolo...
Windows

Come creare una rubrica telefonica con Microsoft Excel 2007

In questa guida potrete imparare a creare una rubrica telefonica sul vostro computer. In particolare utilizzando un programma che quasi tutte le macchine Windows possiedono: Microsoft Excel 2007. Vi basterà seguire le mie indicazioni per riuscire ad...
Windows

Come inserire un'interruzione di pagina e colonna in Word 2007

Se stiamo scrivendo la nostra tesi e non sappiamo andare in una pagina nuova se non andando a capo mille volte con il tasto "Invio"? Abbiamo un testo in più colonne ma non riusciamo a gestirne l'inizio e la fine? Ora con questa guida vi aiuterò a come...
Windows

Come creare una tabella con Excel

Microsoft Excel, fa parte della collezione di programmi messi a disposizione dalla Microsoft, nella suite di programmi denominata "Microsoft Office". Tra i programmi del pacchetto, Excel è sicuramente il più utilizzato in assoluto, per la realizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.