Come congelare il computer e riportarlo allo stato originale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Oltre agli innumerevoli vantaggi che la diffusione di internet sta portando nella vita di tutti noi, bisogna anche considerare la significativa mole di pericoli a cui un utente si sottopone utilizzando questo strumento. Fra questi, uno dei più temuti è sicuramente la perdita dei propri documenti personali che sono spesso il frutto di molto tempo passato con gli occhi sullo schermo. Fortunatamente, a questo come a quasi tutti i problemi una soluzione esiste e in questo caso prende il nome di "Returnil", un programma originale e assolutamente gratuito. Nella guida che segue andremo ad analizzare in modo semplice e veloce le peculiarità di questo programma in modo da capire come sia possibile congelare il computer per riportarlo allo stato iniziale.

24

Esattamente come quando si lavora con un qualsiasi programma, la prima fase è quella dell'installazione. In questo caso l'operazione è molto semplice in quanto basta andare ad inserire il nome sul motore di ricerca collegandosi così al loro sito per poi iniziare il download sull'apposito tasto così denominato, distinguibile dal colore arancione. A questo punto vi si aprirà una pagina dove andrete a selezionare una delle voci contenute sotto la sezione Free Downloads Form.

34

Come ultimo passaggio, andiamo a capire come installare la vera e propria protezione offerta dal software. Conseguentemente alla riaccensione del computer, comparirà sul vostro schermo l'icona di Returnil accanto all'orologio di windows. Cliccando su di essa e successivamente sul tasto session lock vi sarà possibile congelare il dispositivo, ovvero rendere invisibili le operazioni attuate sul computer dopo il congelamento. In pratica, si va ad operare senza influire sui suoi dati facendo ritornare lo stato del computer una volta riacceso esattamente uguale a quello di quando lo si era spento.

Continua la lettura
44

Per completare l'installazione andrete ora ad aprire il file RVS_free. Exe proseguendo attraverso i tast next - I agree -next - install, che vi permetteranno finalmente di avere il programma sul vostro computer e vediamo quindi ora come utilizzarlo. Per prima cosa vi si aprirà la finestra "create your virtual partition", che vi permetterà di creare un'ulteriore partizione oltre a quella in cui operi su windows nel caso in cui non sia già presente nel vostro computer. Se vi trovate in quest'ultima situazione cliccate su skip, mentre in caso contrario stabilisci la grandezza della partizione e fai poi clic sul tasto create. Ora riavvia il computer.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come ripristinare uno stato precedente di Windows 7

Lavorando al PC, molto spesso si rischia di installare accidentalmente delle applicazioni potenzialmente dannose per l'incolumità del terminale. In altri casi, si può incorrere in qualche programma che smette improvvisamente di funzionare. Una situazione...
Windows

Come Congelare Colonne E/o Righe Di Un Foglio Di Lavoro In Microsoft Excel 2007

Se ci troviamo a dover consultare un foglio di lavoro molto complesso, contenente un numero elevato di celle valorizzate e proviamo a scorrere il documento verso il basso o verso destra, ci troveremo a non riuscire più a leggere le intestazioni delle...
Windows

Come riportare computer indietro nel tempo

Ogni computer con sistema operativo Microsoft Windows integra al suo interno un’utilissima funzione per il ripristino di sistema. Avviandola è possibile ripristinare una configurazione del computer ad una precisa data passata, conservando tutti i dati...
Windows

Come avere sempre sotto controllo lo stato del proprio PC

I computer sono soggetti ogni giorno a un lavoro intenso, a pericoli derivanti dal web e ad un progressivo degrado. Tenerli sotto controllo potrebbe aiutarci a prolungare la loro vita, utilizzandoli per molto tempo ancora. Grazie ad appositi programmi...
Windows

Come misurare la temperatura del computer

Spesso capita che il vostro computer abbia piccoli, ma fastidiosissimi, problemi come lo spegnersi all'improvviso, puzzare di bruciato, non riuscire a svolgere le piccole operazioni (anche detti crash) e così via? Non disperate, perché il problema potrebbe...
Windows

Come capire quanto tempo è stato acceso il tuo PC

Quando si lavora o ci si diverte davanti al PC, il tempo passa quasi senza accorgersene. Ma fare delle pause è molto importante per riposare gli occhi e la mente. Per capire da quanto tempo è stato acceso il tuo PC esistono dei semplici metodi messi...
Windows

Come recuperare un numero di seriale di un programma originale

Capita spesso di dover formattare il proprio computer e di non avere più i seriali dei programmi che, dopo la cancellazione dei dati, vogliamo reinstallare sul nostro computer. Dopo inutili tentativi di ricerca in ogni cassetto, dietro ai mobili o sotto...
Windows

Come impostare il computer in modalità sospensione Windows 7

Spesso capita di dover impostare il proprio computer, fisso o portatile, in modalità di sospensione, caratteristica di tutti i sistemi operativi di casa Microsoft che consente di risparmiare corrente elettrica senza dover necessariamente spegnere il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.