Come contattare un recruiter su linkedin

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Linkedin è utile per cercare lavoro. Linkedin permette di creare un network di contatti in modo da favorire la conoscenza di persone in ambito lavorativo. Linkedin rimane un’arma a doppio taglio. Da un lato si rischia di essere invadenti e giocarsi, le proprie chances. Dall'altro trovare lavoro. Ecco una piccola guida su come contattare correttamente un recruiter su Linkedin. I consigli in questa guida, sono validi anche nel caso in cui si volesse contattare un professionista. Sapere come contattare un recruiter su Linkedin è importante. Soprattutto prima di lanciarsi con un messaggio che rischia invece di produrre l'effetto contrario, quindi per nulla efficace.

26

Come trovare un recruiter su Linkedin

Cercare un recruiter su Linkedin è un pratica che richiede tempo. Nel caso si ricerca un recruiter specifico a un determinato settore. Leggere il profilo di un recruiter è importante per sapere come presentarsi in maniera adeguata. Motivando il motivo del contatto. Usando un profilo gratuito non è possibile contattare direttamente il recruiter. Esiste però la possibilità di personalizzare il proprio invito al collegamento con un messaggio. Nella parte alta del profilo del recruiter sono presenti tre bottoni. Il terzo apre un menù. Tra le varie voci di questo menù c'è "personalizza invito". Clicca e manda un messaggio insieme all'invito di collegamento.

36

Come presentarsi a un recruiter

Mandare un invito personalizzato a un recruiter è ideale. Il messaggio ha lo scopo per iniziare un dialogo. Questo rappresenta un buon modo di presentarsi. Deve parlare di elementi in comune o possibilità di avere un parere su un determinato argomento di cui si occupa il recruiter. Un altro aspetto importante per presentarsi è quello di avere un profilo completo di LinkedIn. La foto del profilo deve esserci e deve essere professionale. Un piccola presentazione e tutte le esperienze lavorative. Un profilo più completo possibile permette di dare una buona impressione.

Continua la lettura
46

Costruire un rapporto lavorativo

Un recruiter è una persona come tutti. Un opportunità di lavoro può capitare soprattutto se si instaura un buon rapporto. Farsi conoscere è indispensabile in vari aspetti della vita. Questo ci rende persone affidabili su cui fare affidamento o nel caso lavorativo persone adatte per posizioni di lavoro. Conoscerlo, fargli complimenti sinceri e discutere con lui di vari argomenti. Questo permette di instaurare un buon rapporto umano e poi lavorativo. Nel tempo questa conoscenza può rivelarsi utile per farci da referente, tenerci in considerazione quando capitano opportunità di lavoro o altro.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il recruiter non può aiutarti subito, offri anche il tuo aiuto, questo è un ottimo modo per farsi ricordare di te.
  • Evita di essere troppo diretto. l consiglio è di girarci attorno, a meno che non si risponda a una offerta vera e propria.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come funziona InMail di Linkedin

Se stai cercando di connetterti con qualcuno su LinkedIn e non hai una connessione immediata o secondaria con qualcuno, puoi utilizzare la funzione InMail per inviare un messaggio direttamente ad un altro membro di LinkedIn, senza che nessun altro venga...
Internet

Come essere invisibili su Linkedin

Linkedin è ad oggi il principale Social Network Professionale, attivo dal 2003 conta ad oggi oltre 330 milioni di iscritti. Il consolidamento e la crescita del proprio network lavorativo, la stesura o lettura di post e articoli specifici e, negli ultimi...
Internet

Come scrivere un curriculum su Linkedin

L'utilizzo professionale di LinkedIn ti aiuterà molto a stabilire connessioni, sviluppare relazioni e ad esplorare aziende e industrie. Il profilo LinkedIn generalmnte rappresenta una versione online del tuo curriculum. Il profilo di base che creerai...
Internet

Come visitare un profilo Linkedin in modo anonimo

Il cinque maggio del 2003, è stata lanciata nel web una nuova piattaforma che ha rivoluzionato il sistema di lavoro. Stiamo parlando di quella che attualmente è la rete sociale professionale più vasta al mondo, ossia Linkedin. Vediamo, ora quale è...
Internet

Come inserire un collegamento a LinkedIn sul tuo blog in Blogger

Linkedin è una piattaforma online che consente di tenere aggiornato il proprio curriculum ed è visualizzabile da utenti che magari cercano una determinata figura lavorativa. Tramite questo sito i contatti di lavoro e gli aggiornamenti sono sempre visibili,...
Internet

Come contattare il centro assistenza di Facebook

Contattare il Centro Assistenza di Facebook non è semplicissimo. Sempre più spesso capita di avere problemi con il proprio account. Non ritrovare più il profilo è qualcosa che ci infastidisce. Questo perché qualcuno, ha contattato il team per vari...
Internet

Come pubblicare articoli su LinkedIn Pulse

Prima di addentrarci nella guida su come pubblicare articoli bisogna capire che cos'è Linkedin Pulse, questo servizio disponibile a tutti gli iscritti a Linkedin permette di pubblicare long post una sorta di blog personale. Con questo servizio è possibile...
Internet

Come scegliere la foto di copertina su Linkedin

Il mondo dei social appare ormai sempre più ricco di risorse utili alla comunicazione tra le persone. Ciò che prima si faceva con carta e penna (come scrivere lettere e curriculum) ora si sbriga agevolmente al computer. Esistono degli appositi siti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.