Come controllare gli accessi effettuati dal proprio account di Facebook

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Facebook è uno dei più importanti social-network tra tutti quelli presenti nel mercato. La sua particolarità è che tutti gli affiliati devono iscriversi con i loro nomi reali. Questa modalità permette infatti di avere dei contatti con persone all'interno del social network, così da poter permettere di incontrare vecchi amici che abitano lontano oppure semplicemente i compagni di scuola. Se tuttavia ti capita di avere dei dubbi che qualcuno abbia effettuato degli accessi a tua insaputa, ecco allora una guida in cui ci sono le istruzioni su come controllare il proprio account di Facebook e fugare i suddetti dubbi.

25

Occorrente

  • Computer
  • Connessione a Internet
  • Account di Facebook
35

Per prima cosa collegati al sito internet Facebook ed effettua l'accesso utilizzando le credenziali dell'account che devi controllare. Una volta effettuato l'accesso ti ritroverai nella homepage del sito, dove ti sarà visibile in alto una barra di colore blu con il tipico logo di Facebook a sinistra, e sulla destra il tuo nome, il tasto home e una specifica freccia bianca. Cliccando poi su di essa in alto a destra, scegli poi l'opzione Impostazioni account.

45

Ti apparirà una pagina con scritto in alto General Settings, da cui puoi modificare tutte le impostazioni del tuo account compreso il nome utente, la lingua, la password e tutto ciò che hai inserito al momento della registrazione al social. Sulla sinistra di questa pagina, trovi poi una colonna da cui potrai accedere all'opzione che ti consentirà di controllare gli accessi all'account. Per fare ciò clicca quindi sul tasto Protezione. A questo punto si aprirà la pagina Impostazioni di Protezione da cui potrai modificare le impostazioni per la sicurezza del tuo account e controllare a questo punto gli accessi all'account. Per fare ciò clicca in basso su Sessioni Attive il tasto Modifica.

Continua la lettura
55

Adesso potrai finalmente visualizzare non solo le informazioni sulla sessione corrente, individuabile tramite luogo e dispositivo collegato, ma anche tutte le informazioni che riguardo le sessioni attive in passato. Potrai inoltre decidere di terminare le sessioni che ti sembrano sospette e che risultano ancora attive cliccando semplicemente su Termina attività. Da come si evince, controllare gli accesi sospetti sul proprio account di Facebook, non è affatto difficile e se la prima volta dovesse essere poco chiaro, ti basterà rileggere di nuovo i passi fondamentali della guida per poi agire in un modo più rapido e con maggior dimestichezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

5 cose da fare prima di eliminare l'account Facebook

Se ormai ne avete abbastanza di Facebook e avete deciso di "darci un taglio" potete decidere o di disattivare il vostro account oppure di eliminarlo definitivamente. Disattivare il proprio account è un'azione reversibile ed è la soluzione ideale se...
Internet

Come ripristinare un account Facebook cancellato

A volte si decide di eliminare il proprio account dai vari social network. Ma qual è l'iter da seguire nel caso si cambia idea e si vuole riaccedere al proprio profilo? Nella seguente guida vi spiegheremo il modo per ripristinare un account Facebook...
Internet

Come disattivare il tuo account da Facebook

Ormai tutti abbiamo un account Facebook o quasi, un social network in grado di collegarsi con utenti di tutto il mondo, condividendo, chattando ed esprimendo tutti i nostri pensieri sulla bacheca personale. Sembra tutto naturale e fantastico ma purtroppo...
Internet

Come gestire 2 o più account Facebook contemporaneamente

Gestire 2 o più account Facebook contemporaneamente non è complicato, anzi, al contrario, chiunque potrebbe riuscirci ma tutti riscontrerebbe un unico problema iniziale. Come si può accedere allo stesso momento con più di un account??? Sembra un'impresa...
Internet

Come stampare le foto del tuo account Facebook

Hai un account Facebook ricco di fotografie e di ricordi incancellabili? Quando sei in vacanza posti centinaia di foto sul tuo profilo senza mai stamparle? Hai decine di album fotografici su Facebook ma non riesci a trovare un modo per svilupparli e averli...
Internet

Come eliminare definitivamente l'account di Facebook

Facebook al giorno d'oggi è un luogo virtuale all'interno del quale si trascorrono molte ore del proprio tempo, da soli ma anche in compagnia di altre persone. Si può difatti chattare con i propri contatti, oppure pubblicare post sul proprio diario...
Internet

Come collegare l'account di Facebook a Skype

Facebook è il social network più conosciuto e frequentato, tanto da aver rivoluzionato le abitudini e il modo di comunicare degli iscritti, rendendolo un fenomeno mondiale. Sebbene anche Facebook offra la possibilità di effettuare chiamate e videochiamate,...
Internet

Come creare un nuovo account su Facebook

Facebook è il social network maggiormente conosciuto e utilizzato, ed è davvero semplice da utilizzare. Richiede, innanzitutto, una registrazione attraverso l'inserimento di dati veritieri, mentre successivamente l'utilizzo dell'account è molto intuitivo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.