Come convertire filmati 8mm in DVD

Tramite: O2O 16/01/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quella per i film è una passione che accomuna moltissime persone. Infatti negli ultimi anni non è raro vedere persone che acquistano videocamere e si cimentano nella realizzazione di piccoli filmati amatoriali. Molto spesso però rimangono su pellicole ed è pressoché complicato convertirli in formati adatti per la riproduzione su DVD. I filmati 8 mm ogni volta che vengono proiettati sono soggetti a graffiarsi, o a danneggiarsi; convertirli in DVD consente di conservarli allo stato attuale. Per prima cosa determinate se i film sono 8 mm, o Super 8; i fori di trascinamento negli 8 millimetri sono più grandi, circa un terzo della larghezza del film e si presentano sul bordo della pellicola tra due fotogrammi. I Super 8 hanno i fori di trascinamento della dimensione della testa di uno spillo e si trovano sul bordo, mentre la bisettrice è al centro di ogni fotogramma. Prendete un proiettore (i più recenti sono molto costosi e possiedono una modalità speciale per il trasferimento dei video). Pulite la pellicola impiegando dei mandrini di riavvolgimento e tirate lentamente il film attraverso un panno morbido privo di lanugine e leggermente inumidito. Nella guida a seguire troverete le indicazioni necessarie su come convertire filmati 8mm in DVD, attraverso pochi e semplici passaggi e in maniera veloce. Mettiamoci quindi all'opera.

26

Utilizzate dell'aria compressa e un tampone imbevuto di alcool per pulire il nastro presente sul proiettore. Prendete un foglio di carta bianco brillante senza trama discernibile e utilizzatelo come schermo. Posizionate il proiettore sul bordo di un tavolo sporgente di circa 60 cm e sistemate il foglio di carta come schermo fissandolo sul muro. Rendete il rettangolo proiettato il più nitido possibile. Accendete il proiettore senza pellicola per definire il rettangolo.

36

Utilizzate una fotocamera, o una videocamera che riesca a registrare in formati digitali come DVD, o Digital 8. Le fotocamere più recenti presentano delle ottime proprietà per catturare la luce. Si consiglia una fotocamera che dispone di un diaframma manuale e del bilanciamento del bianco. Posizionate la videocamera su un treppiede accanto e dietro il proiettore e usate lo zoom e la messa a fuoco; trovate una posizione in cui è possibile inquadrare il rettangolo bianco sullo schermo. Se è possibile collegate un uscita video della telecamera ad un monitor, per rendere l'inquadratura e la correzione dell'esposizione più facile.

Continua la lettura
46

Eseguite il bilanciamento del bianco manualmente e con la luce bianca presente sullo schermo riempite la cornice; impostate il diaframma senza fioritura. Se la fotocamera non dispone di queste caratteristiche, utilizzate le impostazioni automatiche. Il proiettore presenta una regolazione della velocità variabile, in grado di ottimizzare il tremolio dello schermo bianco. Avviate la registrazione della videocamera prima di accendere il proiettore.

56

Accendete il proiettore e convertite il filmato. Ricordate inoltre che i film muti 8 millimetri funzionano a 16 fotogrammi al secondo, i Super 8 muti a 18 fotogrammi al secondo e i film sonori a 24 fotogrammi al secondo .

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come duplicare un DVD con Mac

Anche se meno diffusi i DVD hanno sempre il loro fascino. Tenere su DVD immagini o video o meglio ancora film è sempre una buona soluzione. Con l'avvento delle penne usb i programmi e i masterizzatori per DVD sono ormai in secondo piano. In questa guida...
Elettronica

Come decriptare un DVD

Tutti i più grandi film che vediamo al cinema, prima o poi vengono commercializzati sotto forma di DVD. Quando si acquista un DVD dal negozio, si porta a casa un disco originale che risulta criptato. In altre parole non si può realizzare una copia non...
Elettronica

Come collegare il lettore DVD all'amplificatore

Il lettore DVD già da qualche decennio ha rivoluzionato il modo di vedere i film in casa, specie se collegato ad un amplificatore abbastanza potente tale da regalare un effetto cinema. Premesso ciò, se avete anche voi un DVD ed intendete renderlo più...
Elettronica

Come copiare un DVD protetto

Un metodo efficace per trascorrere le giornate libere è quello di rimanere in casa per guardare un bellissimo DVD. Quelli che vengono acquistati risultano protetti, allo scopo di evitare illeciti (come la loro vendita pirata). Esistono comunque delle...
Elettronica

Come collegare il lettore DVD al televisore

Il lettore DVD è un dispositivo che sta lentamente cadendo in disuso per via della diffusione massiccia dei lettori Blu-ray, senza contare l'enorme successo dei servizi telematici on demand e streaming che permettono, tramite abbonamenti specifici, di...
Elettronica

Come non rovinare un DVD

In origine quando furono introdotti sul mercato i DVD, si pensava che potessero durare in eterno. Purtroppo con il passar del tempo, ci siamo accorti che così non è; infatti, i nostri file, le foto e i video si possono cancellare per il logorio. In...
Elettronica

Come installare un lettore Dvd

Installare un lettore DVD è un'operazione abbastanza semplice, nonostante negli ultimi anni vengano poco utilizzati. Si tratta tuttavia di uno strumento utile e sicuro per poter vedere i propri film preferiti in perfetta qualità con amici e parenti....
Elettronica

Come pulire la lente laser del lettore Dvd

Il lettore DVD è una delle migliori invenzioni degli ultimi anni. Grazie a questo pratico strumento abbiamo la possibilità di guardare i nostri film preferiti semplicemente inserendo un disco. Spesso ci può capitare di vedere male un DVD. Il film si...