Come convertire le foto in video

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Si sa, un'immagine molto spesso vale più di mille parole. Proprio per questo è in voga nell'ultimo periodo la moda di creare video con sequenze di foto per dichiarare il proprio amore, augurare buon compleanno ad un amico o semplicemente per far vedere ai tuoi familiari le meraviglie che hai avuto modo di fotografare durante il tuo ultimo viaggio! Oggi vedremo come convertire una sequenza di foto in video in maniera semplice e veloce grazie a PhotoLapse, vediamo subito come:.

24

Per prima cosa collegati al sito internet ufficiale di PhotoLapse e clicca sulla voce download Photolapse here (al centro della pagina) si aprirà una nuova pagina in cui dovrai fare click su PhotoLapse. Exe per scaricare il programma sul PC. A questo punto apri il file. Exe per avviare il programma.

34

Una volta avviato PhotoLapse, seleziona il percorso in cui risiedono le foto che vuoi trasformare in video (ad esempio C: Documenti/Foto) dal menu a tendina situato in alto a sinistra e clicca sul pulsante "Load files from current folder" per caricare le immagini presenti nella cartella indicata. A questo punto, seleziona le foto che vuoi includere nel video cliccandoci sopra (è anche possibile selezionare tutte le foto semplicemente cliccando sul pulsante "Mark all" o deselezionarle con "unmark all") e clicca su "Create Movie" per procedere al salvataggio del video. Vi si aprirà dunque una finestra in cui vi sarà richiesto di indicare la cartella di destinazione del filmato, dopo averlo fatto clicca su salva e seleziona l'estensione del Filmato dal menu a tendina e clicca su "ok" per terminare la procedura. È inoltre possibile invertire lil video, ovvero salvarlo in modo che parta dall'ultima foto caricata per terminare dalla prima, mettendo la spunta sul riquadro vicino a "Reverse movie". Puoi anche regolare il numero di fotogrammi per secondo del tuo video, specificando il numero di fotogrammi che dovrà apparire ogni secondo nel campo di testo accanto alla voce FPS (1-30). Ovviamente più fotogrammi appariranno per ogni secondo più il video sarà veloce.

Continua la lettura
44

Consigli utili: se vuoi creare un video in cui vuoi comunicare qualcosa potrebbe essere utile aggiungere fotogrammi contenenti un testo. Il modo più semplice per creare è creare un immagine bitmap cliccando il tasto destro e selezionare Nuovo>immagine bitmap, per poi modificarla con paint per aggiungere un testo. Se invece vuoi un testo di un certo tipo puoi creare la scritta su word ed usare lo strumento di cattura (se non ne hai mai sentito parlare basta cercarlo su start) per salvarla come immagine. Ad ogni modo, una volta che avrai l'immagine col testo da mettere nella tua sequenza, se vuoi che appaia tra due immagini nominate ad esempio "image_0017" e "image_0018" basterà rinominarla "image_0017a" e spostarla nella cartella in cui tieni le immagini per il video, in questo modo il pc ordinando i file in ordine alfabetico sistemerà l'immagine nella posizione desiderata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come convertire file video con AVS Video Converter

AVS Video Converter è un software capace di convertire i file video in pochi e semplici passaggi. Talvolta capita di avere la necessità di passare da un formato video ad un altro. Questo permette ai nostri dispositivi di leggere senza problemi il file....
Software

Come convertire un video da wmv ad m4v

Ci possiamo ritrovare per un motivo o per un altro a dover convertire i nostri video in diversi formati, questo soprattutto con la diffusione di nuovi e particolari dispositivi di registrazione e riproduzione. Ogni file video infatti viene prodotto con...
Software

Come convertire un video con HandBrake

A ciascuno di noi è capitato almeno una volta di trovarsi di fronte alla necessità di convertire un video da un formato a un altro, ad esempio nel caso in cui il nostro lettore non lo riproduca o nel caso in cui il formato madre dia origine a un file...
Software

Come convertire una presentazione Powepoint in un Video

Spesso vengono realizzate presentazioni per esporre ad un auditorium una serie di contenuti in maniera schematica. Ma se si volesse diffondere i contenuti della presentazione ad un pubblico maggiore? Occorre convertire il file in un video, poter poterlo...
Software

Come convertire un video avi in mp4

Una delle modalità tecnologiche di conservazione dei ricordi è la produzioni di filmati video. Spesso, produciamo filmati attraverso i nostri smartphone e alcuni di questi, producono il video in formato "avi". Tuttavia alcuni dispositivi quali, Ipad,...
Software

Come convertire più foto in un unico file PDF con Photoshop

Adobe Photoshop è un programma di elaborazione fotografica e digitale. Una pratica funzione di tale programma è quella di unificare più immagini in un unico file pdf. A differenza degli editor di testo (come ad esempio Microsoft Office Word), tale...
Software

Come creare un video con foto e musica in sottofondo

Con il progresso della tecnologia è cambiato anche il modo di ricordare le occasioni speciali. Niente più semplici album di foto ma cornici digitali, video su cd e tanto altro ancora. Oggigiorno, un buon modo per ricordare i momenti speciali come compleanni,...
Software

I migliori programmi per fare video con le foto

Fare dei video con dei montaggi particolari è un buon modo per raggruppare le foto e fare dei book virtuali originali. In questo modo potrete vedere tutte le foto che desiderate in modo dinamico, con delle presentazioni che attirano l'attenzione e non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.