Come correggere una localizzazione sbagliata su Google Maps

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Google Maps consente, oltre al classico navigatore, di vedere e visitare i posti attraverso la funzione View dell'applicazione. Utilizza immagini satellitari incollate tra loro per visualizzare case, strade e monumenti. Solitamente questo sistema funziona bene, ma delle volte capita che alcuni oggetti si trovino nella posizione sbagliata. Ad esempio, inserendo l'indirizzo di un'abitazione, delle volte il marcatore non si trova nella posizione giusta in quanto è molto difficile e quasi impossibile mettere tutti gli indirizzi giusti di tutte le abitazioni. Google Maps recentemente ha introdotto una nuova funzionalità che consente di modificare gli indirizzi non esatti per le imprese locali, anche se non ne siete i proprietari. Continuando nella lettura di questo interessante tutorial scopriremo come correggere una localizzazione sbagliata su Google Maps.

25

Come visualizzare il marcatore

Come prima cosa accendiamo al nostro account di Google ed entriamo su Google Maps poi, digitiamo l'indirizzo della posizione che si desidera modificare e, facciamo clic sul pulsante "Cerca Mappa". Un marcatore apparirà all'indirizzo. Clicchiamo sul marcatore, e adesso dovremo visualizzare un campo informazioni, per la voce. Nel caso in cui ci sarà permesso modificare questa posizione, apparirà l'opzione Modifica all'interno del campo informazioni. Clicchiamoci sopra. Facciamo quindi clic sul pulsante "Muovi Marcatore" che apparirà: per muovere il marcatore, ora dovremo solo spostarlo nella posizione corretta.

35

Come visualizzare un elemento nella sua posizione originale

Dopo aver spostato il marcatore, passiamo a cliccare su Salva, ed avremo finito. La maggior parte dei cambiamenti sono ora visibili da tutto il mondo. Ricordiamo che non è possibile modificare la posizione di edifici pubblici, ospedali, biblioteche ed altri luoghi simili. Non è inoltre possibile modificare le aziende che son registrate su Google. Se spostiamo un elemento per più duecento metri, la sua posizione dovrà essere verificata da un moderatore, prima che le modifiche siano approvate. Se utilizzando Google Maps ci imbatteremo in un luogo la cui posizione è stata ancora modificata, avremo modo di visualizzare la sua posizione originale. Infatti, esiste una cronologia delle modifiche precedenti e, la possibilità di riportare il marcatore alla posizione originale.

Continua la lettura
45

Come visualizzare un indirizzo sbagliato

Ogni qualvolta troveremo un indirizzo spostato di recente, verrà visualizzato il pulsante "Mostra originale", in cui potremo cliccare per verificare dove era posizionato il marcatore in origine. Se ci accorgiamo che si trova nel posto sbagliato, non ci resta altro che riportarlo alla posizione precedente. Adesso concludiamo dicendo che, se avremo seguito correttamente tutti i passaggi indicati in precedenza sapremo sicuramente cambiare o eventualmente correggere un indirizzo su Google Maps.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come creare e condividere un itinerario su Google Maps

All'interno della guida che seguirà andremo a parlare di google maps. Nello specifico, lo faremo in modo tale da comprendere come riuscire a creare, nonché condividere, un itinerario su google maps. Lo faremo passo dopo passo, per non farvi perdere...
Internet

Le migliori alternative a Google Maps

Google Maps è forse uno dei servizi in rete più conosciuti e utilizzati, che ci permette di visualizzare le mappe geografiche di tutto il mondo. Questa particolare e suggestiva funzione, ci permette di "muoverci" e viaggiare virtualmente tra le strade...
Internet

Come usare Google Maps come navigatore

Se abbiamo uno smartphone oppure un iPhone, possiamo usufruire di un'App molto funzionale denominata Google Maps, ideale poiché funziona come un vero e proprio navigatore satellitare. Inoltre offe la possibilità di calcolare percorsi a piedi, in auto...
Internet

Come trovare un luogo con le coordinate su Google Maps

Google Maps è uno strumento straordinario che consente di esplorare tutto il mondo attraverso una serie di immagini o di foto satellitari bidimensionali o tridimensionali. In questo atlante completo del mondo troviamo vie, strade, nomi di città laghi,...
Internet

Come aggiungere più destinazioni su Google Maps

Chi non conosce Google Maps? Sicuramente tutti, almeno una volta, per necessità o solo per curiosità, vi sarete imbattuti sul sito di carte geografiche che mappa buona parte del pianeta terra. A Google Maps, è possibile accedere tramite l'apposito...
Internet

Google Maps: come calcolare un itinerario

Dovete calcolare un itinerario di una città e non sapete come fare? Non possedete un navigatore satellitare GPS in auto? Siete in vacanza ma non conoscete le vie, i vicoli e le stradine? Niente paura! Per ottimizzare il vostro tempo, collegatevi al sito...
Internet

Come creare percorsi animati con Google Maps

Google Maps è lo strumento più utilizzato per cercare i percorsi stradali. Quando si ha bisogno di recarsi da un luogo a un altro, si fa affidamento proprio a Google Maps. Il servizio ci mette di fronte a vari percorsi, a seconda anche della tipologia...
Internet

Come inserire le tue foto su google maps

Oramai Google Maps è una delle applicazioni e siti che visitiamo più spesso. Ad esempio per: capire dove trovare un luogo, che strada fare per arrivare da un punto A ad un punto B o a volte anche per curiosare e vedere anche solo virtualmente posti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.