Come costruire auricolari wireless

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questa guida vedremo come costruire degli auricolari wireless. Rispetto agli auricolari wireless classici, questi non necessitano di batteria e sono davvero piccoli, vediamo come procedere alla loro realizzazione, semplicemente applicando alcuni principi della fisica. In questa guida che segue vi spiegherò passo dopo passo come costruire degli auricolari wireless.

24

Il trasformatore

Il componente principale per la realizzazione dei nostri auricolari è un normalissimo trasformatore del quale non ci interessano assolutamente le caratteristiche, ma solo il suo contenuto. I trasformatori di nostro interesse sono quelli vecchi che contengono al loro interno una bobina di rame, nel dettaglio quello che ci serve è il suo avvolgimento di rame il cui spessore varia dai 0,30 ai 0,35 cm. Il secondo componente consiste in un classico tubo di gomma trasparente in vinile del diametro di circa 1 cm e lungo all’incirca 30 cm: la lunghezza deve essere sufficiente ad avvolgere il nostro collo. A questo punto avvolgiamo il nostro tubo completamente con il filo di rame lasciando libere le estremità del tubo e infine usiamo un pezzo di ferro da inserire nel tubo cosi da poterlo chiudere: in sintesi e come se stessimo realizzando una collana fatta di filo di rame e chiusa tramite un pezzo di ferro inserito nella cavità del tubo di plastica.

34

Il classico jack

A questo punto prendiamo un classico jack con filo e colleghiamo alle estremità del filo di rame appena avvolto lungo il tubo di plastica. Il prossimo componente sono i geomag, cioè le potenti calamiti disponibili in qualunque negozio. Questi verranno utilizzati come auricolari e quindi possono esseri inseriti nelle nostre orecchie. A questo punto basterà appunto inserire il nostro jack in qualunque dispositivo portatile, inserire la nostra collana di rame come una semplice collana e i nostri geomag inizieranno a funzionare come classici auricolari.

Continua la lettura
44

I campi magnetici

Il tutto si basa su principi fisici e di conduzione di elettricità tramite i campi magnetici, ma questi principi ci permettono in poco tempo di realizzare degli straordinari e piccoli auricolari wireless che non richiedono nessuna batteria e tantomeno di essere ricaricati, poiché sfruttano la ricarica del cellulare e l’energia elettrica che viene trasmesso da questo alla nostra collana di rame. Unico accorgimento è quello di stare attenti al geomag per evitare che rimangano incastrati nell’orecchio, per cui bisogna scegliere le giuste dimensioni. L’estrazione di questi potrà essere fatta con una semplice calamita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

5 idee regalo hi-tech per San Valentino

Ogni anno quando si avvicina il mese di febbraio, una problema assilla tutte le coppie sia quelle storiche che quelle di più recente nascita: cosa potrò regalare per San Valentino? Il 14 febbraio è una data che segna da sempre tutte le relazioni: cambiano...
Elettronica

Come ottenere un amplificatore MP3 da una lattina

Il lettore MP3 consiste in un dispositivo ideale per poter ascoltare la propria musica preferita mentre si fa jogging, se se ha l'intenzione di rilassarsi oppure durante un viaggio in treno. Tuttavia, nel caso in cui si fosse stanchi degli auricolari...
Hardware

Come Sostituire Gli Altoparlanti Al Netbook Acer D150

I Netbook sono dei mini computer portatili abbastanza funzionali e anche più economici dei Notebook. Questi dispositivi elettronici consentono di soddisfare ogni esigenza, grazie alle loro numerose funzionalità. Esempi sono quelle legate alle connessioni...
Elettronica

Come scegliere le cuffie per la musica

Di certo le cuffie per ascoltare la musica, permettono di sentire in maniera più dettagliata certi suoni o bassi che a volte sfuggono all’udito, ciò ovviamente dipende principalmente dal tipo o marca della cuffia o delle cuffie comprate e dal buon...
Hardware

Come scegliere le giuste cuffie da gaming

Gli appassionati dei videogiochi sanno quanto può essere importante la scelta delle cuffie, per ottenere un'esperienza di gioco assai appagante ed affascinante, in grado di far in modo che il giocatore tendi ad apprezzar qualsiasi tipo di sfumatura,...
Elettronica

I migliori altoparlanti bluetooth

Una delle caratteristiche principali di tutti i nuovissimi smartphone, tablet, phablet e altri dispositivi mobili è sicuramente quella di poter riprodurre i nostri brani musicali preferiti in ogni occasione, portandoli sempre con noi. Grazie a questa...
Sicurezza

Come individuare gli accessi abusivi alla rete wireless

Siete in possesso di una connessione ad Internet wireless (che, in italiano, vuol dire "senza fili")? Spesso, potrete correre il rischio che degli utenti non autorizzati si colleghino ad essa in maniera abusiva e a vostra totale insaputa. Esiste comunque...
Hardware

Come configurare una stampante Hp Wireless

Sapendola usare, la tecnologia è davvero comoda. I primi tentativi spesso sono scoraggianti. Ma con un po' di pratica e qualche suggerimento, si possono raggiungere i fini desiderati. A tal proposito, la guida di oggi ci indicherà come configurare una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.