Come costruire un altoparlante artigianale

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Stavate pensando di guardare un film (magari in compagnia) e le casse della vostra tv vi hanno abbandonato? C'è la partita ma dalla radiolina ma proprio non riuscite a sentire niente?
In queste situazioni possono succedere due cose: o ci si rassegna alla perdita, o si corre a comprare qualche altoparlante da pochi soldi -che probabilmente vi abbandonerà dopo pochi giorni!

Infatti non tutti sanno che è possibile costruire un altoparlante artigianale in pochissimo tempo e usando materiale che abbiamo già in casa, e in pochi minuti saremo in grado di far funzionare per un po' la nostra radio o televisione a costo zero.

Ecco allora una semplice guida che vi mostrerà come costruire un altoparlante artigianale.

26

Occorrente

  • Piatto di carta
  • Carta alluminio - stagnola
  • Cavo audio mini jack
  • Nastro adesivo trasparente
  • Radio
36

A differenza di ciò che potreste pensare, non sarà un'impresa impossibile. DI fatti il materiale di cui avrete bisogno è fatto di cose di tutti i giorni, che potrete facilmente trovare a casa vostra!

Una volta radunato tutto l'occorrente, cominciate con il primo passo:
coprite il piatto di carta con la carta stagnola, facendo attenzione a ripiegarne l'eccesso sotto al piatto stesso. Mi raccomando, rivestitelo per bene e facendo attenzione durante l'operazione di ripiegatura.
Una volta terminata quest'operazione, mettetelo, dritto, davanti a voi e preparatevi a collocarvi sopra la moneta.

46

Prima di bloccare la moneta, il passo cruciale: creare un flusso di corrente elettrica.
Come saprete, la carta stagnola e la moneta sono entrambi conduttori, ma avremo bisogno di un altro conduttore che ci permetta di collegarci al dispositivo che stiamo cercando di far funzionare.
Ed è qui che entra in gioco il cavo audio mini jack!
Sfilacciate la protezione di gomma che lo riveste (dovrete sfilacciare l'estremità opposta a quella del jack) ed esponete i fili elettrici al suo interno. Tiratene fuori un paio di cm, in base alla grandezza della moneta.
Appoggiate poi il filo di rame sulla moneta (che a sua volta è appoggiata al piatto) e fissate tutto con cura usando del nastro adesivo. È importante che questi tre elementi siano ben collegati, quindi siate generosi con il nastro adesivo!

Continua la lettura
56

Adesso non vi rimane altro che inserire il jack nel dispositivo di cui avete bisogno, la vostra radiolina o televisione, e sarete in grado di ascoltare la vostra partita o vedere il vostro film!

L'altoparlante che costruirete con questa guida probabilmente non vi assicurerà una qualità audio molto elevata, ma è senz'altro il metodo più facile e veloce in casi di emergenza.

Se invece siete interessati a modelli più complicati e originali e volete cimentarvi nella costruzione di altoparlanti più complessi, su youtube troverete tante guide e dimostrazioni!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Molti temono che collegando il mini jack alla radio questa possa bruciarsi, allora, per sicurezza, utilizzate una radio a batteria.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come costruire un'antenna per una radio amatoriale

La radio è stata per diversi decenni l'unico mezzo di comunicazione a distanza e tale comunicazione è stata resa possibile grazie all'utilizzo di un'antenna, che veniva installata direttamente sulla radio e che permetteva di trasmettere le onde a distanza....
Elettronica

Come costruire un semplice amplificatore audio

Ormai con il passare del tempo la tecnologia ha fatto passi da gigante e con esso anche la nostra "dipendenza" dagli strumenti elettronici. Basti pensare ad un lettore mp3, adesso per noi è quasi una cosa superata ma una decina di anni fa era quasi impensabile...
Elettronica

Come costruire una cassa per subwoofer

Il subwoofer è un diffusore acustico specifico per la riproduzione di suoni a bassa frequenza. Esso viene utilizzato per aumentare l'estensione delle basse frequenze, insieme ai diffusori che coprono le bande di frequenza più elevate. Il subwoofer assume...
Elettronica

Come costruire un amplificatore per chitarra

In questa guida vedremo come costruire un amplificatore per chitarra in maniera semplice e con pochi soldi, che possa andare bene per suonare in casa o in piccoli spazi chiusi. Non sempre si ha l'esigenza o la possibilità di comprare amplificatori di...
Elettronica

Come costruire un pulsante wireless

Il controllo di un particolare dispositivo elettrico tramite un interruttore remoto wireless può risultare divertente e anche molto utile. Costruire un progetto così interessante a casa può rivelarsi ancora più divertente. Qui vengono forniti l'idea...
Elettronica

Come costruire un generatore di energia fai da te

Costruire un generatore di energia fai da te rappresenta un progetto veramente molto divertente ed economico. Innanzitutto, è necessario decidere la dimensione del generatore di energia ed acquistare, di conseguenza, i materiali dei quali avete bisogno....
Elettronica

Come costruire un proiettore per smartphone

Oggigiorno, gli smartphone sono diventati devi veri e propri custodi preziosi delle nostre foto e dei nostri più bei video. Ma avete mai pensato a realizzare un proiettore esclusivo per il vostro cellulare? Non vi preoccupate, non si tratta di una idea...
Elettronica

Come costruire un quadricottero con Arduino

Al giorno d'oggi, i quadricotteri, o droni, sono oggetti aeromobili che stanno incontrando una rapida diffusione per merito dei loro svariati impieghi. Esistono infatti modelli molto sofisticati per uso militare o civile. Le attività che possono essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.