Come costruire un grafico a cascata su Excel

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il grafico a cascata viene solitamente utilizzato per dimostrare quanto un valore, nel corso del tempo, può essere influenzato da dei fattori positivi o negativi. È costituito dalle delle barre, dove quelle "fisse" rappresentano il valore iniziale, mentre quelle "mobili" delineano le variazioni.
Questa tipologia di grafico, al computer, viene principalmente costruita attraverso il foglio di calcolo Microsoft Excel. Se esigete di tale rappresentazione grafica, ma non sapete come fare, vi diamo noi qualche dritta. Con questa guida v'insegneremo come costruire un grafico a cascata su Excel.

28

Occorrente

  • Computer
  • Microsoft Excel
38

Creare la tabella con i dati

Per costruire un grafico a a cascata, per prima cosa, dovrete creare una tabella coi i dati che avete bisogno di monitorare. Solitamente si tratta di una tabella costituita da due colonne, dove nella prima andrete ad apporre le voci da analizzare e nella seconda i valori corrispondenti. A questo punto, attraverso l'utilizzo del mouse, selezionate tutta la tabella.

48

Inserire il grafico a cascata

Le ultime versioni di Microsoft Excel generano il grafico a cascata in maniera automatica, quindi dopo aver selezionato la tabella, andate a cliccare su "Inserisci" (presente nella Barra dei menu), successivamente cliccate su "Inserisci grafico a cascata o azionario" e infine concludete la costruzione cliccando su "Cascata".

Continua la lettura
58

Modificare le barre "mobili"

A questo punto avete costruito il vostro grafico a cascata e come abbiamo già detto in precedenza, per segnalare la variazione del valore iniziale, questa tipologia di rappresentazione grafica utilizza delle barre cosiddette "mobili". A volte, però, si necessità di una barra che parta direttamente dall'asse orizzontale del grafico e per fare in modo che questo accada, dovete semplicemente andare sul grafico e fare doppio clic sui dati che avete intenzione di modificare; si aprirà una tendina e da quest'ultima dovrete selezionare la voce "Imposta come totale" e successivamente chiudere la tendina, cliccando sulla X in alto a destra.

68

Utilizzare le Linee di connessione

Per rappresentare graficamente l'andamento dei valori, potete includere nel grafico a cascata una Linea di connessione. Quest'ultima collega le estremità delle barre presenti nel grafico. Per mostrare questa linea dove semplicemente andare sulla tabella, fare clic con il pulsante destro e successivamente cliccare sulla voce "Formato serie di dati". A questo punto si aprirà una finestra e voi dovrete cliccare sulla voce "Mostra linee di connessione". Se in futuro non avrete più bisogno della linea di connessione, vi basterà spuntare la voce sopracitata.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come fare un grafico a linee su Excel

"Excel" è un software di grande utilità per tutti coloro che hanno necessità di realizzare grafici, schedari, lavori schematici e simili. Appartenente al pacchetto Office, sviluppato e distribuito dalla Microsoft e comprendente al suo interno altri...
Software

Come fare un grafico a barre su Excel

Il pacchetto di Microsoft Office offre tantissimi programmi da utilizzare per creare progetti, file di testo, grafici e tanto altro. In particolare, il programma Excel permette la creazione di tabelle e grafici utili per fare calcoli statistici. In questa...
Software

Come costruire un cruciverba con Microsoft Excel

La tecnologia viene considerata essenziale nella vita quotidiana e tanta gente utilizza ormai uno smartphone e/o un computer. La stragrande maggioranza delle persone conosce l'esistenza del pacchetto Office e quali sono i software presenti all'interno....
Software

Come sovrapporre due grafici Excel

Microsoft Excel offre numerosi strumenti per creare, aggiornare e manipolare grafici. Se si desidera prendere i dati da un grafico e posizionarli su un altro grafico, Excel offre due modi per completare l'operazione. Il primo metodo estrarrà i dati dal...
Software

Come fare un grafico in Open Office

Quando ci troviamo al computer, dobbiamo solitamente svolgere diversi lavori. Dalla grafica ai semplici lavori d'ufficio, queste attività lavorative richiedono l'utilizzo di appositi software, studiati apposta per i diversi campi di applicazione. Per...
Software

Come trasformare dati Excel in areogrammi

L'utilizzo di fogli Excel per effettuare calcoli permette di avere sempre a portata di mano il quadro generale del lavoro che si sta svolgendo, qualunque esso sia. In alcuni casi, ricorrere a rappresentazioni grafiche per mostrare determinati tren o risultati...
Software

Come realizzare una previsione in Excel

A prescindere dal sistema operativo installato, il computer permette di eseguire numerose attività più o meno importanti. Fra le azioni che gli utenti effettuano spesso rientra quella di acquistare il pacchetto Office. Tale acquisto viene fatto in modo...
Software

Come creare e gestire un budget con Excel

Per la contabilità quotidiana, per avere sotto controllo le entrate e le uscite della nostra piccola attività, per gestire una amministrazione veritiera e trasparente, ci possiamo avvalere di un programma presente in ogni pacchetto base di Office. Sto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.